2.UWT / Corsa in linea  

Tour Down Under - 5a tappa

 
25/01/2014 - KM : 151,50  Start List   |   Percorso   |   Favoriti
 
McLaren Vale Willunga
  1730_altimetria-5a-tappa-tour-down-under-2014.jpg  
 
 
 

 VIDEO CORSA ORA: 05:54 KM Arrivo: 0


 SINTESI GARA ORA: 05:53 KM Arrivo: 0

 Richie Porte (Team Sky) ha vinto la quinta tappa del Tour Down Under, giungendo in solitaria in cima alla Willunga Hill con un attacco partito intorno ai meno 3.  Diego Ulissi (Lampre - Merida) brilla con il suo secondo posto, ma è  Simon Gerrans ad andare in maglia arancione per un solo secondo su  Cadel Evans.

Si sapeva che sarebbe stata la tappa decisiva per le sorti di questo Down Under, l'arrivo sulla collina di Willunga ha le caratteristiche necessario per assestare il colpo finale alla classifica generale.

Il gruppo dei migliori arriva insieme all'ultima scalata. Ripreso il solito coraggioso  Jens Voigt (Trek Factory Racing) si piazza in testa la Bmc a fare il ritmo per il proprio capitano. L'accelerazione ha affetto perché Gerrans patisce il ritmo, rimanendo nelle parte posteriore del drappello che via via si fa sempre più assottigliato.

A 2200 metri dalla line attacca  Richie Porte che con grande agilità guadagna sin da subito un margine importante: è il solo Evans ad inseguire, lasciando a distanza la coppia dei runner-up per la generale.

Vicino alla flame rouge è  Diego Ulissi ad attaccare andando in un baleno sulle ruote di Evans. Gerrans fiuta il pericolo e si mette in scia del livornese. I tre si ricompattano ai meno 800, cincischiando un attimo di troppo e lasciando al tasmaniano la sicurezza della vittoria di tappa: l'uomo in nero, fedele allo stile di casa, mulina un rapporto agile, fendendo la folla.

Il Leone  Cadel Evans ci riprova in contropiede, ma le energie finiscono e lo sprint di Ulissi lo lascia sulle ruote, essendo raggiunto e superato anche dal Gesink ed Impey.

Nella generale, sventato il pericolo Porte, è  Simon Gerrans (Orica GreenEDGE) a volare in testa con un solo secondo sull'iridato di Mendrisio e 5 sul nostro alfiere. Domani sarà sprint: Diego, tentare non nuoce.







condividi la pagina:
ORDINE  D'ARRIVO
1  Richie Porte - SKY
2  Diego Ulissi - LAM 09''
3  Simon Gerrans - OGE 09''
4  Robert Gesink - BEL 14''
5  Daryl Impey - OGE 14''
6  Cadel Evans - BMC 15''
7  Nathan Haas - GRS 16''
8  Egor Silin - KAT 16''
9  Adam Hansen - LTB 16''
10  Geraint Thomas - SKY 20''
11  Francesco Gavazzi - AST 24''
12  Rory Sutherland - TCS 30''
13  Ruben Plaza Molina - MOV 30''
14  Jan Bakelants - OPQ 43''
15  Eduard Vorganov - KAT 52''
16  Serge Pauwels - OPQ 53''
17  Carlos Verona Quintanilla - OPQ 53''
18  Maxime Bouet - ALM 53''
19  Brent Bookwalter - BMC 53''
20  Jack Haig - GEN 53''

CLASSIFICA  GENERALE
1  Simon Gerrans - OGE  
2  Cadel Evans - BMC 01''
3  Diego Ulissi - LAM 05''
4  Richie Porte - SKY 10''
5  Nathan Haas - GRS 27''
6  Robert Gesink - BEL 30''
7  Daryl Impey - OGE 34''
8  Adam Hansen - LTB 34''
9  Egor Silin - KAT 34''
10  Geraint Thomas - SKY 37''

Associazione Diretta Ciclismo
via S.Pertini 159 - 55041 Camaiore (LU) - P.IVA 02302740465
Questo sito non è una testata giornalistica o similare e viene aggiornato senza alcuna periodicità esclusivamente in base ai contenuti dei collaboratiri del sito, pertanto, non pu essere considerato in alcun modo un prodotto editoriale ai sensi della L. n. 62/01.
Informazioni su privacy e disclaimer Archivio