1.1 / Corsa in linea  
 

La Marseillaise

 
 
31/01/2016 - KM : 152,20
 
Marsiglia Marsiglia
   
 
 
 

 SINTESI GARA ORA: 17:21 KM Arrivo: 0

 Dries Devenyns (IAM Cycling) si impone nella prova francese di apertura della stagione ciclistica 2016 nella città di Marsiglia. Dopo una fuga, inizialmente a tre, il belga precede il francese  Thibaut Pinot (FDJ). Il GP Marseillaise è suo. La Francia che detiene il primato di vittorie nella gara si deve accontentare della piazza d'onore.

Come da pronostico in terreno francese la gara è stata ravvivata dalla combattività degli atleti che non si sono voluti lasciare scappare l'opportunità di mettersi in mostra nel tracciato presso la città di Marsiglia. Dal plotone inizialmente si staccano in tre:  Dries Devenyns (IAM Cycling),  Thibaut Pinot (FDJ) e  Gijs Van Hoecke (Topsport Vlaanderen - Baloise). Il vantaggio del gruppetto di testa, pur non considerevole, si mantiene inalterato sino ai chilometri finali dove cerca di riportarsi sotto un plotoncino di circa venti unità. I fuggitivi resistono anche sul coll de Gineste.

Devenyns e Pinot si controllano in testa passando sotto l'arco dei dieci chilometri con un vantaggio quantificabile in una trentina di secondi. Il guizzo del belga precede il giovane francese della FDJ. Segnale comunque positivo per Pinot che, dopo le grandi aspettative della scorsa stagione e le sfortune incontrate nella prima parte del Tour del France, apre il 2016 con nuova linfa.

Per Dries Devenyns buoni segnali in vista delle classiche.







condividi la pagina:
ORDINE  D'ARRIVO
1  Dries Devenyns - IAM
2  Thibaut Pinot - FDJ s.t.
3  Baptiste Planckaert - WBC s.t.
4  Dimitri Claeys - WGG s.t.
5  Ryan Anderson - DIR s.t.
6  Carlos Barbero Cuesta - CJR s.t.
7  Arthur Vichot - FDJ s.t.
8  Tony Gallopin - LOT s.t.
9  Gaetan Bille - WGG s.t.
10  Jerome Baugnies - WGG s.t.

Associazione Diretta Ciclismo
via S.Pertini 159 - 55041 Camaiore (LU) - P.IVA 02302740465
Questo sito non è una testata giornalistica o similare e viene aggiornato senza alcuna periodicità esclusivamente in base ai contenuti dei collaboratiri del sito, pertanto, non pu essere considerato in alcun modo un prodotto editoriale ai sensi della L. n. 62/01.
Informazioni su privacy e disclaimer Archivio