GT2 / Corsa in linea  

Giro d'Italia - 7a tappa

 
12/05/2017 - KM : 224,00  Start List   |   Percorso   |   Favoriti
 
Castrovillari Alberobello
  6448_07.jpg  
 
 
 

 SINTESI GARA ORA: 17:42 KM Arrivo: 0

Volata a cardiopalma sull'arrivo di Alberobello nella settima tappa del Giro d'Italia 2017. Il fotofinish ha sorriso a  Caleb Ewan (ORICA-Scott) che per un incollatura ha battuto  Fernando Gaviria (Quick-Step Floors) e  Sam Bennett (Bora-Hansgrohe) tutti finiti sulla stessa linea. Per l'australiano classe '94 si tratta del primo successo in un Grande Giro.

La tappa, che da Castrovillari a Alberobello toccava Calabria, Basilicata e Puglia, complice un percorso fra i più semplici è stata fin dall'inizio sonnolenta. Subito dopo il via si sono avvantaggiati tre atleti, gli azzurri  Giuseppe Fonzi (Wilier Selle Italia) e  Simone Ponzi (CCC Sprandi Polkowice) e il russo  Dmitry Kozontchuk (Gazprom-RusVelo). Il gruppo ha subito alzato bandiera bianca, restando però sempre a 3-4 minuti dai fuggitivi di giornata. 

Non sappiamo se sia stato più sfortunato  Simone Ponzi, costretto a rialzarsi dopo pochi chilometri per un guasto meccanico, o gli altri due fuggitivi che si sono sciolinati 204 chilometri in solitaria sotto una cocente cappa di caldo. Il plotone principale ha sonnecchiato a lungo, andando senza difficoltà a riacciuffare i due battistrada quando mancavano 15 chilometri al traguardo.

L'avvicinamento allo sprint è stato smosso da  Kristjan Koren (Cannondale-Drapac Pro Cycling Team), che ha provato a sfruttare un percorso ondulato e ricco di curve con un attacco ai -4 che però è stato infruttuoso. ORICA e Bora hanno imbastito i migliori treni, con  Lukas Postlberger che si è dimostrato ancora in formissima guidando il gruppo fino agli ultimi 500 metri. A quel punto sono partiti  Caleb Ewan (ORICA-Scott) e  Sam Bennett (Bora-Hansgrohe) seguiti dopo pochi attimi da  Fernando Gaviria (Quick-Step Floors). I tre hanno concluso appaiati, tanto che nessuno ha avuto il coraggio di alzare le braccia al cielo. Il fotofinish ha sciolto il dubbio, assegnando il primo successo in questo Giro a un felicissimo Ewan. Il migliore degli azzurri è risultato  Enrico Battaglin (Team LottoNL - Jumbo), settimo, mentre  Vincenzo Nibali (Bahrain Merida Pro Cycling Team) per tenersi fuori dai guai è rimasto in testa fino all'ultimo piazzandosi in decima posizione.


 RISULTATI ORA: 17:40 KM Arrivo: 0

Ufficializzato il podio: vittoria di  Caleb Ewan (ORICA-Scott) davanti a  Fernando Gaviria (Quick-Step Floors) e  Sam Bennett (Bora-Hansgrohe), ma che incertezza!


 RISULTATI ORA: 17:39 KM Arrivo: 0

Ha vinto  Caleb Ewan (ORICA-Scott)! L'australiano ha concluso appaiato con  Sam Bennett (Bora-Hansgrohe) e  Fernando Gaviria (Quick-Step Floors) ma il fotofinish ha premiato il corridore della ORICA che centra il primo successo in un grande giro.


 RISULTATI ORA: 17:38 KM Arrivo: 0

Fotofinish fra  Caleb Ewan (ORICA-Scott) e  Sam Bennett (Bora-Hansgrohe)! Risultato incerto!


 TIRANO IL GRUPPO ORA: 17:37 KM Arrivo: 0

Adesso la Bora davanti, ultimi 600 metri.


 ULTIMO KM ORA: 17:36 KM Arrivo: 1

Ultimo chilometro! Sono gli ORICA a impostare lo sprint.


 TIRANO IL GRUPPO ORA: 17:36 KM Arrivo: 2

Il gruppo è guidato dalla locomotiva per eccellenza  Vasil Kiryienka; il Team Sky vuole stare al sicuro.


 RAGGIUNTO ORA: 17:34 KM Arrivo: 2

In realtà si trattava di  Kristjan Koren (Cannondale-Drapac Pro Cycling Team) che èerò viene ripreso ai -3.

Volata inevitabile.


 SCATTO ORA: 17:34 KM Arrivo: 3

Allungo coraggioso di  Alex Howes (Cannondale-Drapac Pro Cycling Team) che prova a sfruttare la strada vallonata. 50 metri guadagnati dall'americano.


 TIRANO IL GRUPPO ORA: 17:33 KM Arrivo: 4

Adesso i più organizzati sono i Lotto, anche se i belgi sono partiti forse troppo presto. Ancora ben piazzati i Bora, un po' indietro Gaviria e Ewan.


 COMPOSIZIONE GRUPPO ORA: 17:30 KM Arrivo: 7

Prime 10 posizioni del gruppo per  Bob Jungels (Quick-Step Floors) che ha a ruota  Vincenzo Nibali (Bahrain Merida Pro Cycling Team) e  Nairo Quintana (Movistar Team); finale molto teso, il rischio cadute è elevato.


 TIRANO IL GRUPPO ORA: 17:29 KM Arrivo: 7

Prendono in mano le redini del gruppo i Bora, che hanno in  Sam Bennett l'uomo di punta.


 INFO PERCORSO ORA: 17:27 KM Arrivo: 9

Meno di 10 chilometri al traguardo, questo il disegno del finale che presenta varie curve insidiose. L'arrivo è posto nel centro di Alberobello, lungo un viale circondato dai celeberrimi trulli.


 COMMENTO

Che rischio! Un addetto alla sicurezza con la bandierina si ritrova in mezzo alla strada nel pieno di una curva e i corridori rischiano di prenderlo in piena velocità.


 COMPOSIZIONE GRUPPO ORA: 17:23 KM Arrivo: 12

La La sede stradale è stretta e tutti vogliono stare al comando;  Enrico Barbin (Bardiani - CSF) viene a contatto con un atleta della Sunweb e rischia di cadere.

Al momento la prima ruota del gruppo è  Enrico Gasparotto (Bahrain Merida Pro Cycling Team).


 TIRANO IL GRUPPO ORA: 17:20 KM Arrivo: 14

Iniziano a schierarsi i treni dei velocisti; ben compatte in testa ORICA, Quick-Step e Lotto, mentre stanno risalendo Bahrain e Movistar per tenere al sicuro  Vincenzo Nibali e  Nairo Quintana.


 RAGGIUNTO ORA: 17:17 KM Arrivo: 17

Ripresi i fuggitivi, gruppo compatto ai -17.

Un plauso a  Dmitry Kozontchuk (Gazprom-RusVelo) e  Giuseppe Fonzi (Wilier Selle Italia) che si sono sciolinati 200 chilometri in avanscoperta in una tappa che aveva ben poco da dire.


 INFO CORSA ORA: 17:13 KM Arrivo: 20

Ultimi 20 chilometri e 20 secondi di vantaggio per la fuga.

Vedremo se il gruppo li terrà ancora un po' a bagnomaria o li andrà subito a riacciuffare. 


 DISTACCHI ORA: 17:10 KM Arrivo: 21

Ultimi minuti di visibilità per Kozonchuk e Fonzi, il gruppo li ha ormai nel mirino; 27'' il divario quando i corridori transitano da CIsternino.


 METEO VENTO ORA: 17:07 KM Arrivo: 22

Ancora nuvole ma tanto caldo in corsa; vediamo tantissime borracce passare di mano fra ammiraglie e corridori.

Per adesso il vento non sta rappresentando un fattore.


 COMPOSIZIONE GRUPPO ORA: 17:02 KM Arrivo: 27

Per vari corridori è tempo di un'ultima visita all'ammiraglia prima del finale.

Attendiamoci una grande tensione, dal momento che il tratto conclusivo presenta un andamento ondulato e varie curve insidiose, e tutti vorranno stare davanti.


 DISTACCHI ORA: 16:57 KM Arrivo: 28

Meno di 30 chilometri all'arrivo, Kozonchuk e Fonzi proseguono con cambi regolari ma il loro vantaggio è sceso sotto il minuto e mezzo.


 COMMENTO

Ritmo blando anche oggi in corsa, con la media che è scesa sotto i 40 all'ora.

La tappa si sta allungando più del previsto, ma ormai in questo Giro siamo abituati ad orari d'arrivo "da aperitivo".


 DISTACCHI ORA: 16:50 KM Arrivo: 36

Scende sotto i due minuti il vantaggio della fuga; salvo imprevisti, il destino dei due coraggiosi sembra ampiamente segnato.


 TIRANO IL GRUPPO ORA: 16:47 KM Arrivo: 39

Decisa accelerazione in gruppo grazie ai Quick-Step. In mezzo al trenino azzurro rimangono una maglia blu della ORICA è una rossa della Lotto. 


 MULTIMEDIA

 TRAGUARDO VOLANTE ORA: 16:28 KM Arrivo: 50

Superato anche il secondo TV di giornata con  Dmitry Kozontchuk (Gazprom-RusVelo) che precede di nuovo  Giuseppe Fonzi (Wilier Selle Italia).

La volata del gruppo viene nuovamente vinta da  Fernando Gaviria (Quick-Step Floors).


 COMMENTO

Inizia a bordo strada lo spettacolo unico dei trulli pugliesi. Dopo le spiagge di Sardegna, Sicilia e Calabria, questi Giro 100 continua a mostrare gli splendidi panorami della penisola.


 DISTACCHI ORA: 16:17 KM Arrivo: 58

Scende per la prima volta sotto i 3 minuti il vantaggio di  Giuseppe Fonzi (Wilier Selle Italia) e  Dmitry Kozontchuk (Gazprom-RusVelo).


 SI STACCA ORA: 16:15 KM Arrivo: 61

E' attardato in questo momento  Caleb Ewan, ma crediamo che il piccolo velocista australiano si sia solo preso un momento per l'ammiraglia dal momento che i suoi sono ancora davanti. 


 TIRANO IL GRUPPO ORA: 16:10 KM Arrivo: 64

ORICA e Lotto Soudal si alternano al comando del gruppo, subito dietro i Quick-Step.


 SALITA ORA: 16:01 KM Arrivo: 69

Il primo a transitare in vetta è  Giuseppe Fonzi (Wilier Selle Italia)  che senza sprint precede  Dmitry Kozontchuk (Gazprom-RusVelo).


 INFO SALITA ORA: 15:58 KM Arrivo: 72

Intanto inizia la salita di Bosco delle Pianelle, l'unico GPM di quest'oggi.


 DISTACCHI ORA: 15:57 KM Arrivo: 73

Il vantaggio della coppia di testa continua a oscillare fra i 3'30'' e i 4'. Il gruppo da l'impressione di giocare come il gatto col topo.


 COMMENTO

Fase di corsa veramente spenta; molti corridori ne approfittano per fermarsi a espletare i bisogni fisiologici, in vista del gran finale.


 TRAGUARDO VOLANTE ORA: 15:45 KM Arrivo: 84

Terza piazza al TV per  Fernando Gaviria (Quick-Step Floors) che rafforza la maglia ciclamino. 


 TRAGUARDO VOLANTE ORA: 15:40 KM Arrivo: 86

Transita per primo al TV di Massafra il russo  Dmitry Kozontchuk (Gazprom-RusVelo) seguito da  Giuseppe Fonzi (Wilier Selle Italia).

Attendiamo lo sprint del gruppo.


 DISTACCHI ORA: 15:30 KM Arrivo: 90

La corsa ha lasciato il litorale pugliese; sotto i 3 minuti il vantaggio del duo di testa.


 COMPOSIZIONE GRUPPO ORA: 15:12 KM Arrivo: 97

Si trova nelle retrovie  Vincenzo Nibali che insieme al compagno  Valerio Agnoli ha fatto una visita in ammiraglia, approfittando del clima tutt'altro che battagliero.

Anche  Caleb Ewan e  Rui Alberto Faria Costa si sono lasciati momentaneamente sfilare.


 INFO PERCORSO ORA: 15:08 KM Arrivo: 99

Meno di 100 chilometri al traguardo. Ancora 14 chilometri totalmente piatti prima del Traguardo Volante di Massafra, che segna anche l'inizio della seconda fase di gara che presenta un'altimetria 


 DISTACCHI ORA: 15:00 KM Arrivo: 105

Il gruppo si è riportato a meno di 4 minuti dalla fuga, che rimane sotto controllo.


 TIRANO IL GRUPPO ORA: 14:51 KM Arrivo: 113

Sempre la ORICA davanti, ma il ritmo resta blando quando la corsa entra in Puglia, terza regione toccata oggi dal Giro.


 INFO CORSA ORA: 14:46 KM Arrivo: 115

Il gruppo supera il rifornimento fisso, siamo nei pressi di Matera.


 METEO SOLE ORA: 14:33 KM Arrivo: 120

Il sole è stato coperto dalle nuvole, ma le temperature restano afose.


 DISTACCHI ORA: 14:28 KM Arrivo: 125

Guadagna terreno la fuga che adesso ha 4'20''.


 TIRANO IL GRUPPO ORA: 14:21 KM Arrivo: 130

Il gruppo è guidato sempre dalla ORICA, ma i corridori del team australiano chiacchierano tranquillamente senza impegnarsi a fondo.


 COMPOSIZIONE GRUPPO ORA: 14:18 KM Arrivo: 133

Ottimo accordo fra i due fuggitivi, che puntano a godersi il più possibile le telecamere prima della rimonta del gruppo che sembra inesorabile.

Il più esperto nel duo di testa è  Dmitry Kozontchouk, trentatreenne russo ex Geox, Rabobank e Katusha. Nessun successo fra i professionisti per il passista della Gazprom.

E' in cerca del primo alloro anche  Giuseppe Fonzi, venticinquenne pescarese che difende i colori della Wilier Triestina. Al quarto anno fra i pro' - tutti alla corte di Luca Scinto - per lui si tratta della prima partecipazione al Giro.


 INFO CORSA ORA: 14:13 KM Arrivo: 135

La media dopo due ore di corsa è di 40,650 km/h.


 INFO CORSA ORA: 14:10 KM Arrivo: 138

Come previsto, numerosissimi i tifosi di  Domenico Pozzovivo (AG2R) ad attendere lungo la strada il beniamino di casa.


 DISTACCHI ORA: 13:53 KM Arrivo: 148

Il gruppo fa da elastico con i fuggitivi, con il ritardo che oscilla fra i 3 e i 4 minuti.


 METEO VENTO ORA: 13:39 KM Arrivo: 155

Il vento soffia abbastanza forte, ma per adesso è favorevole ai corridori.


 INFO CORSA ORA: 13:33 KM Arrivo: 162

La corsa è passata dalla Calabria alla Basilicata.

Momento importante soprattutto per  Domenico Pozzovivo che entra nella propria terra; quest'oggi la carovana transiterà dal paese natale dello scalatore della AG2R, Policoro, e i tifosi assiepati lungo la strada sono moltissimi.


 TIRANO IL GRUPPO ORA: 13:30 KM Arrivo: 163

Sempre la ORICA a condurre il gruppo, pur senza particolare vigore. Dietro agli australiani vediamo Quick-Step e Lotto.


 DISTACCHI ORA: 13:23 KM Arrivo: 170

Il vantaggio della coppia di testa tocca i 4 minuti; Fonzi e Kozonchouk decisamente non spaventano il gruppo.


 INFO CORSA ORA: 13:11 KM Arrivo: 177

Arriva il dato sulla media della prima ora, 42.4 km/h. 


 SI STACCA ORA: 13:04 KM Arrivo: 187

Che sfortuna per  Simone Ponzi (CCC Sprandi Polkowice)! L'atleta lombardo è stato vittima di un incidente meccanico ed è costretto a sfilarsi dalla fuga.

Rimangono quindi due corridori in testa:  Giuseppe Fonzi (Wilier Selle Italia) e   Dmitry Kozontchouk (Gazprom-RusVelo).


 DISTACCHI ORA: 12:51 KM Arrivo: 192

Il gruppo sta tenendo a bada la fuga, impedendo ai tre davanti di avere oltre 3 minuti di vantaggio.


 INFO CORSA ORA: 12:35 KM Arrivo: 199

Superato il cartello dei 200 chilometri all'arrivo.

Nessuno dei fuggitivi spaventa la maglia rosa  Bob Jungels (Quick-Step Floors); il più vicino in classifica generale è  Simone Ponzi (CCC Sprandi Polkowice), novantacinquesimo a 26'12''.


 TIRANO IL GRUPPO ORA: 12:31 KM Arrivo: 203

Sono gli uomini di  Caleb Ewan (ORICA-Scott) a prendere in mano le redini del gruppo. Lo sprinter australiano è il favorito di giornata al pari di  Fernando Gaviria (Quick-Step Floors) e  André Greipel (Lotto Soudal).


 DISTACCHI ORA: 12:27 KM Arrivo: 205

Supera i 3 minuti il vantaggio della fuga, ma il terzetto sembra destinato a guadagnare ulteriore terreno.


 METEO SOLE ORA: 12:22 KM Arrivo: 210

Condizioni meteorologiche più da Vuelta che da Giro quest'oggi; sul percorso brilla il sole annebbiato da una cappa di calore, le temperature sfiorano i 30°.


 INFO PERCORSO ORA: 12:11 KM Arrivo: 219

La tappa odierna è una delle più facili del Giro 100; l'unica, blanda difficoltà altimetrica è il GPM di quarta categoria di Bosco delle Pianelle; per il resto soltanto pianura attraverso Calabria, Basilicata e Puglia.


 DISTACCHI ORA: 12:08 KM Arrivo: 220

Il terzetto di testa ha già fatto il vuoto, il gruppo perde un minuto al chilometro!


 SCATTO ORA: 12:07 KM Arrivo: 222

Si sono avvantaggiati in tre:  Giuseppe Fonzi (Wilier Selle Italia),  Simone Ponzi (CCC Sprandi Polkowice) e  Dmitry Kozontchouk (Gazprom-RusVelo); il gruppo sembra essersi già rialzato.


 PARTENZA CORRIDORE ORA: 12:04 KM Arrivo: 223

Partiti! Subito un tentativo di allungo.


 COMMENTO

I corridori stanno coprendo i 4000 metri di trasferimento da Castrovillari al km 0. Con loro anche una maglia rosa speciale, l'attore Patrick Dempsey nel ruolo di promoter per uno degli sponsor.


 COMMENTO

Buongiorno gentili lettori! Siamo pronti per raccontarvi la Castrovillari-Alberobello, settima tappa del Giro d'Italia 2017.


 COMMENTO

Sono poche le difficoltà che presenta la settima frazione, che transitando da Calabria, Basilicata e Puglia condurrà la carovana da Castrovillari ad Alberobello. La sola, agevole asperità prevista è quella di Bosco delle Pianelle a 70 chilometri dal traguardo. Le uniche difficoltà per i corridori potrebbero essere la lunghezza importante (224 chilometri) e le varie curve che presenta il finale nella città dei trulli, ma evitare la volata sarà pressoché impossibile.







condividi la pagina:
ORDINE  D'ARRIVO
1  Caleb Ewan - ORI
2  Fernando Gaviria - QSF s.t.
3  Sam Bennett - BOH s.t.
4  André Greipel - LTS s.t.
5  Jasper Stuyven - TFR s.t.
6  Ryan Gibbons - DDD s.t.
7  Enrico Battaglin - TLJ 02''
8  Rüdiger Selig - BOH 02''
9  Alexei Tsatevich - GAZ 02''
10  Vincenzo Nibali - BMT 02''
11  Tom Dumoulin - TSW 02''
12  Geraint Thomas - SKY 02''
13  Salvatore Puccio - SKY 02''
14  Sacha Modolo - UAE 02''
15  Adam Yates - ORI 02''
16  Luka Mezgec - ORI 02''
17  Domenico Pozzovivo - AG2 02''
18  Enrico Barbin - BAR 02''
19  Davide Formolo - CPT 02''
20  Davide Martinelli - QSF 02''

CLASSIFICA  GENERALE
1  Bob Jungels - QSF  
2  Geraint Thomas - SKY 06''
3  Adam Yates - ORI 10''
4  Vincenzo Nibali - BMT 10''
5  Domenico Pozzovivo - AG2 10''
6  Tom Dumoulin - TSW 10''
7  Nairo Quintana - MOV 10''
8  Bauke Mollema - TFR 10''
9  Andrey Amador Bipkazakova - MOV 10''
10  Tejay Van Garderen - BMC 10''

PERCORSO
Km Arrivo Salita / Tratto Pavé
70  Bosco delle Pianelle 13,60 Km - 3.00 %

Associazione Diretta Ciclismo
via S.Pertini 159 - 55041 Camaiore (LU) - P.IVA 02302740465
Questo sito non è una testata giornalistica o similare e viene aggiornato senza alcuna periodicità esclusivamente in base ai contenuti dei collaboratiri del sito, pertanto, non può essere considerato in alcun modo un prodotto editoriale ai sensi della L. n. 62/01.
Informazioni su privacy e disclaimer Archivio