2.UWT / Corsa in linea  

Gree-Tour of Guangxi - 5a tappa

 
23/10/2017 - KM : 212,20  Start List   |   Percorso   |   Favoriti
 
Liuzhou Guilin
   
 
 
 

 SINTESI GARA ORA: 10:12 KM Arrivo: 0

Grazie a  Dylan Groenewegen si interrompe il dominio di  Fernando Gaviria negli sprint del Gree-Tour of Guangxi 2017. Il velocista del Team LottoNL-Jumbo ha avuto la meglio solo al fotofinish sul rivale in casacca Quick-Step Floors, impedendogli di centrare il quarto successo in quattro volate. La terza posizione è andata a  Magnus Cort Nielsen (ORICA-Scott), mentre il migliore degli azzurri è stato  Pierpaolo De Negri (Nippo - Vini Fantini) quinto con  Sonny Colbrelli (Bahrain Merida Pro Cycling Team) settimo. Nessun problema per  Tim Wellens (Lotto Soudal) che dopo la vittoria di ieri rimane saldo in testa alla classifica generale.

La tappa odierna, la più lunga della rassegna cinese con i suoi 212 chilometri, è stata interpretata con grande aggressività dal gruppo a causa di un Traguardo Volante poco dopo il via. Gli uomini di classifica, ingolositi dagli abbuoni, sono andati a sprintare ma  Danny Van Poppel ha preceduto tutti, in particolare  Tim Wellens e  Julian Alaphilippe. Solo in seguito si è sganciata la fuga, che ha visto protagonisti  William Clarke (Cannondale-Drapac Pro Cycling Team),  Fabricio Ferrari (Caja Rural - Seguros RGA) e  Daniel Oss (BMC Racing Team). Questo terzetto ha guadagnato quasi 6 minuti prima che il lavoro combinato di Lotto Soudal e Quick-Step avesse la meglio. A movimentare la corsa ha provato la Movistar, che sulla terza e penultima asperità di giornata ha provato a forzare il passo preparando il terreno per lo scatto di  Jesus Herrada Lopez. Allo spagnolo si sono accodati  Nicolas Roche (BMC Racing Team).  Bauke Mollema (Trek-Segafredo) e  Wout Poels (Team Sky) ma in un secondo momento anche  Tim Wellens (Lotto Soudal) dunque il tentativo di agguato è fallito.

Nel frattempo è stata raggiunta la fuga della prima ora e si sono staccati dal gruppo principale alcuni velocisti, fra cui  Dylan Groenewegen. Il neerlandese è stato bravo a sapersi gestire, rientrando prima del gran finale anche grazie alla propria squadra. Lo sprint poi è stato estremamente combattuto con Gaviria e Nielsen sconfitti di pochi centimetri.







condividi la pagina:
ORDINE  D'ARRIVO
1  Dylan Groenewegen - TLJ
2  Fernando Gaviria - QSF s.t.
3  Magnus Cort Nielsen - ORI s.t.
4  Mike Teunissen - TSW s.t.
5  Pierpaolo De Negri - NIP s.t.
6  Roger Kluge - ORI s.t.
7  Sonny Colbrelli - BMT s.t.
8  Wouter Wippert - CPT s.t.
9  Rick Zabel - KAT s.t.
10  Tosh Van Der Sande - LTS s.t.
11  Mekseb Debesay - DDD s.t.
12  Ryan Gibbons - DDD s.t.
13  Shane Archbold - BOH s.t.
14  Matej Mohoric - UAE s.t.
15  Oliviero Troia - UAE s.t.
16  Tim Wellens - LTS s.t.
17  Nicolas Roche - BMC s.t.
18  Silvio Herklotz - BOH s.t.
19  Amund Grondahl Jansen - TLJ s.t.
20  Danny Van Poppel - SKY s.t.

CLASSIFICA  GENERALE
1  Tim Wellens - LTS  
2  Bauke Mollema - TFR 06''
3  Nicolas Roche - BMC 11''
4  Julian Alaphilippe - QSF 14''
5  Ben Hermans - BMC 18''
6  Matej Mohoric - UAE 24''
7  Wout Poels - SKY 24''
8  Silvan Dillier - BMC 29''
9  Rein Taaramae - KAT 29''
10  Mekseb Debesay - DDD 31''

Associazione Diretta Ciclismo
via S.Pertini 159 - 55041 Camaiore (LU) - P.IVA 02302740465
Questo sito non è una testata giornalistica o similare e viene aggiornato senza alcuna periodicità esclusivamente in base ai contenuti dei collaboratiri del sito, pertanto, non pu essere considerato in alcun modo un prodotto editoriale ai sensi della L. n. 62/01.
Informazioni su privacy e disclaimer Archivio