2.UWT / Corsa in linea  

Tour Down Under - 3a tappa

 
19/01/2017 - KM : 144,00  Start List   |   Percorso   |   Favoriti
 
Glenelg Victor Harbor
  5962_santos-tour-down-under-2017-stage-3.jpg  
 
 
 

 SINTESI GARA ORA: 07:38 KM Arrivo: 0

E' sicuramente  Caleb Ewan (ORICA-Scott) il re degli sprinter nell'antipasto di stagione 2017 al Tour Down Under. Il giovane velocista ha battuto in uno sprint convulso, caratterizzato da una caduta a metà gruppo sul rettilineo finale,  Peter Sagan (Bora-Hansgrohe) e il nostro  Niccolo Bonifazio (Bahrain Merida Pro Cycling Team) che porta per la prima volta il neonato team sul podio.

Cambia pochissimo nella generale con  Richie Porte (BMC Racing Team) ancora saldamente al comando con 20 secondi di vantaggio su  Gorka Izagirre Insausti (Movistar Team) e 22 su  Johan Chaves (ORICA-Scott). Da segnalare soltanto che la caduta nell'ultimo chilometro ha coinvolto il basco; il capitano della Movistar ha rimediato una brutta escoriazione che potrebbe metterlo in difficoltà nei prossimi giorni.

Tentativo a quattro con l'habitué  Thomas De Gendt (Lotto Soudal) accompagnato nel sole australiano da Vegard Stake Laegen (UAE Abu Dhabi), Clement Chevrier (AG2R) e Jeremy Masion (FDJ). Vantaggio massimo di circa 4 minuti, con  Vegard Stake Laengen (UAE Abu Dhabi) autore di un ultimo tentativo ai meno 25 al fine di prolungare il suo prime time televisivo. Tutti insieme ai meno 10 con il Team Sky a fare il treno per  Danny Van Poppel (Team Sky). All'ultima curva scivolone generale in mezzo al gruppo con  Peter Sagan (Bora-Hansgrohe) pronto ad approfittarne:  Caleb Ewan (ORICA-Scott) ha però saputo risalire la china, andando a cogliere il suo secondo successo parziale in questa edizione. Sul gradino più basso  Niccolo Bonifazio (Bahrain Merida Pro Cycling Team) a riconferma di un buon inizio di stagione. Domani ancora velocisti protagonisti sul traguardo di Campbeltown.







condividi la pagina:
ORDINE  D'ARRIVO
1  Caleb Ewan - ORI
2  Peter Sagan - BOH s.t.
3  Niccolo Bonifazio - BMT s.t.
4  Danny Van Poppel - SKY s.t.
5  Edward Theuns - TFR s.t.
6  Nikias Arndt - TSW s.t.
7  Sean De Bie - LTS s.t.
8  Lorenzo Manzin - FDJ s.t.
9  Ruben Guerreiro - TFR s.t.
10  Baptiste Planckaert - KAT s.t.
11  Jay McCarthy - BOH s.t.
12  Rohan Dennis - BMC s.t.
13  Matti Breschel - AST s.t.
14  Enric Mas - QSF s.t.
15  Jasha Sutterlin - MOV s.t.
16  Jose Isidro Maciel Goncalves - KAT s.t.
17  Tom Jelte Slagter - CPT s.t.
18  Nathan Haas - DDD s.t.
19  Richie Porte - BMC s.t.
20  Luis Leon Sanchez Gil - AST s.t.

CLASSIFICA  GENERALE
1  Richie Porte - BMC  
2  Gorka Izagirre Insausti - MOV 20''
3  Johan Chaves - ORI 22''
4  Jay McCarthy - BOH 24''
5  Nathan Haas - DDD 27''
6  Rohan Dennis - BMC 29''
7  Luis Leon Sanchez Gil - AST 29''
8  Diego Ulissi - UAE 29''
9  Rafael Valls Ferri - LTS 29''
10  Robert Gesink - TLJ 29''

Associazione Diretta Ciclismo
via S.Pertini 159 - 55041 Camaiore (LU) - P.IVA 02302740465
Questo sito non è una testata giornalistica o similare e viene aggiornato senza alcuna periodicità esclusivamente in base ai contenuti dei collaboratiri del sito, pertanto, non pu essere considerato in alcun modo un prodotto editoriale ai sensi della L. n. 62/01.
Informazioni su privacy e disclaimer Archivio