1.HC / Corsa in linea  
 

Clasica de Almeria

 
 
11/02/2018 - KM : 190,90
 
Almeria Roquetas de Mar
   
 
 
 

 SINTESI GARA ORA: 19:23 KM Arrivo: 0

Prima corsa europea e secondo successo stagionale per  Caleb Ewan alla Clasica de Almeria. Il piccolo velocista della Mitchelton-Scott ha dominato lo sprint sul lungomare di Loquetas de Mar precedendo nettamente l'altro favorito della vigilia,  Danny Van Poppel (Team LottoNL - Jumbo).

La corsa ha preso il via da Almeria e già dopo 10 chilometri avevano preso il largo sette atleti: Cristian Rodríguez (Caja Rural-Seguros RGA), Dries De Bondt (Vérandas Willems-Crelan), Marc Buades (Fundación Euskadi), Maxim Belkov (Katusha-Alpecin), Rob Britton (Rally Cycling), Diego Rubio (Burgos-BH) e Axel Journiaux (Direct Énergie). Il disegno altimetrico della prova non offriva grandi spunti alla fantasia, ed infatti dopo essersi presi un margine massimo di poco superiore ai 4 minuti i fuggitivi sono stati riavvicinati e poi ripresi, attorno ai -35.

Nel finale ha caduta ha spezzato il gruppo, animando la corsa assieme ad un forte vento. Solo ai -5 la situazione si è ricompattata, e le squadre hanno messo in fila i propri treni. La volata è stata resa caotica dalla caduta di  Matteo Pelucchi (BORA - hansgrohe) che ha rimescolato le posizioni. La Mitchelton ha comunque trovato il modo di ricompattare le fila per lanciare al meglio  Caleb Ewan che in scioltezza è andato a concludere a braccia alzate.







condividi la pagina:
ORDINE  D'ARRIVO
1  Caleb Ewan - MIT
2  Danny Van Poppel - TLJ s.t.
3  Timothy Dupont - WGG s.t.
4  Hugo Hofstetter - COF s.t.
5  Florian Senechal - QST s.t.
6  Marko Kump - CCC s.t.
7  Mads Wurtz Schmitz - KAT s.t.
8  Carlos Barbero Cuesta - MOV s.t.
9  Edward Planckaert - TSV s.t.
10  Jon Aberasturi - EUS s.t.

Associazione Diretta Ciclismo
via S.Pertini 159 - 55041 Camaiore (LU) - P.IVA 02302740465
Questo sito non è una testata giornalistica o similare e viene aggiornato senza alcuna periodicità esclusivamente in base ai contenuti dei collaboratiri del sito, pertanto, non pu essere considerato in alcun modo un prodotto editoriale ai sensi della L. n. 62/01.
Informazioni su privacy e disclaimer Archivio