2.HC / Corsa in linea  
 

Dubai Tour - 1a tappa

 
06/02/2018 - KM : 167,00
 
Skydive Dubai Palm Jumeirah
   
 
 
 

 SINTESI GARA ORA: 12:29 KM Arrivo: 0

Si apre nel segno di  Dylan Groenewegen il Dubai Tour 2018. Il corridore del Team LottoNL - Jumbo si conferma uno degli sprinter più solidi del panorama imponendosi sul faraonico palcoscenico di Palm Jumeirah. Il rivale più ostico da superare per il neerlandese a sorpresa è stato  Magnus Cort Nielsen (Astana Pro Team) che con uno sprint lunghissimo ha provato ad anticipare i favoriti. Terza piazza per  Elia Viviani (Quick-Step Floors) che sembrava avere le gambe per centrare il colpo grosso.

La tappa si è disputata nelle condizioni meteorologiche tipiche del medio-oriente: tanto caldo, sole e vento solo moderato. Poco dopo il via si è sganciata una fuga che contava cinque unità:  Mohammed Almansuory (Emirati Arabi Uniti),  Andrew Fenn (Aqua Blue Sport),  Charles Planet (Team Novo Nordisk ),  Daniel Teklehaimanot (Cofidis, Solutions Crédits) e  Nathan Van Hooydonck (BMC Racing Team). In meno di 20 chilometri questo quintetto ha guadagnato oltre 4 minuti prima che il gruppo, sotto l'impulso soprattutto di Quick-Step e Katusha, iniziasse a rimontare.

I primi a cedere davanti sono stati Teklehaimanot, Van Hooydonk e Almansuory che ai -25 hanno alzato bandiera bianca. 15 chilometri più avanti il britannico Fenn si è liberato anche della compagni di Planet, prendendosi l'onore di entrare per primo nella città di Dubai. La fatica del portacolori della Aqua Blue è terminata a 9500 metri dall'arrivo quando la rimonta del plotone ha avuto la meglio.

Ai -8, lungo il vialone che conduce all'isola artificiale di Palm Jumeirah, il gruppo è stato spezzato da una caduta che ha coinvolto vari atleti di Bahrain, Astana e UAE. I grandi favoriti sono rimasti però davanti e le squadre hanno formato i vari treni. Il più compatto è stato quello della Quick-Step che al triangolo rosso contava ancora su 4 elementi. Sul rettilineo finale però un solo gregario è bastato a Groenewegen per risalire posizioni e lanciarsi a velocità massima sulla destra della carreggiata. Dall'altro lato Cort Nielsen ha sprintato tutto solo, e la sua azione è sembrata vincente fino agli ultimi 50 metri quando il neerlandese ha preso la testa per non lanciarla più. Qualche recriminazione per Viviani che è stato chiuso - maliziosamente ma legalmente - da Groenewegen quando sembrava in grado di risalire fino al successo. Per l'Italia da segnalare anche l'ottava piazza di  Sonny Colbrelli (Bahrain Merida Pro Cycling Team) e la nona di  Andrea Peron (Team Novo Nordisk ).


 START LIST

Solo 112 atleti iscritti ma tanti campioni al via del Dubai Tour, breve corsa a tappe che dal 6 al 10 febbraio aprirà la stagione delle prove arabe. Evento tradizionalmente favorevole ai velocisti, la gara emiratina chiama a raccolta molte fra le ruote veloci più quotate fra cui  Elia Viviani (Quick-Step Floors),  Dylan Groenewegen  (Team LottoNL - Jumbo),  John Degenkolb (Trek - Segafredo),  Alexander Kristoff (UAE Team Emirates) oltre al campione uscente  Marcel Kittel (Team Katusha - Alpecin). Curiosità per la presenza di  Vincenzo Nibali (Bahrain Merida Pro Cycling Team), alla prima apparizione stagionale.

Di seguito la startlist definitiva

Team Katusha - Alpecin
1 KITTEL Marcel
2 DOWSETT Alex
3 HALLER Marco
4 KUZNETSOV Viacheslav
5 MATHIS Marco
6 POLITT Nils
7 ZABEL Rick

Aqua Blue Sport
11 BLYTHE Adam
12 CHRISTIAN Mark
13 DUNNE Conor
14 FENN Andrew
15 BRAMMEIER Matthew
16 KREDER Michel
17 PEARSON Daniel

Astana Pro Team
21 CORT NIELSEN Magnus
22 BIZHIGITOV Zhandos
23 FOMINYKH Daniil
24 DE VREESE Laurens
25 KORSAETH Truls
26 MINALI Riccardo
27 TLEUBAYEV Ruslan

Bahrain Merida Pro Cycling Team
31 NIBALI Vincenzo
32 KOREN Kristijan
33 BOLE Grega
34 COLBRELLI Sonny
35 GARCIA CORTINA Ivan
36 BOZIC Borut
37 PER David

BMC Racing Team
41 ROCHE Nicolas
42 BOHLI Tom
43 DRUCKER Jean-Pierre
44 TEUNS Dylan
45 VAN HOOYDONCK Nathan
46 VENTOSO Francisco
47 VLIEGEN Loïc

Cofidis, Solutions Crédits
51 BOUHANNI Nacer
52 CHETOUT Loïc
53 EDET Nicolas
54 LEMOINE Cyril
55 NAVARRO Daniel
56 TEKLEHAIMANOT Daniel
57 VAN LERBERGHE Bert

Mitchelton - BikeExchange
61 BI Wenhui
62 BIEKEN Nazaerbieke
63 HENNESSY Jacob
64 STANNARD Robert
65 SUN Xiaolong
66 JENNER Samuel
67 XUE Fuwen

Quick-Step Floors
71 VIVIANI Elia
72 DECLERCQ Tim
73 JAKOBSEN Fabio
74 LAMPAERT Yves
75 SABATINI Fabio
76 SCHACHMANN Maximilian
77 TERPSTRA Niki

Rally Cycling
81 ANTHONY Jesse
82 CARPENTER Robin
83 HUFF Charles Bradley
84 MAGNER Ty
85 MCNULTY Brandon
86 PATE Danny
87 YOUNG Eric

Dimension Data
91 CAVENDISH Mark
92 DEBESAY Mekseb
93 EISEL Bernhard
94 GEBREIGZABHIER Amanuel
95 RENSHAW Mark
96 THOMSON Jay Robert
97 VERMOTE Julien

Team LottoNL-Jumbo
111 GROENEWEGEN Dylan
112 JANSEN Amund Grondahl
113 LEEZER Tom
114 LINDEMAN Bert-Jan
115 MARTENS Paul
116 ROOSEN Timo
117 TANKINK Bram

Team Novo Nordisk
111 PERON Andrea
112 BENHAMOUDA Mehdi
113 KAMSTRA Brian
114 PLANET Charles
115 POLI Umberto
116 VALOGNES Quentin
117 WILLIAMS Christopher

Trek - Segafredo
121 DEGENKOLB John
122 ALAFACI Eugenio
123 BRÄNDLE Matthias
124 NIZZOLO Giacomo
125 RAST Gregory
126 SKUJIŅŠ Toms
127 VAN POPPEL Boy

United Arab Emirates
131 AL MANSOORI Mohammed Yousif
132 AL MANSOORI Jaber
133 AL MURAWWI Mohammed
134 ALBALOOSHI Majed
135 AL KAABI Saif Mayoof
136 ALMEMARI Nasser
137 MAYOUF Khaled

UAE-Team Emirates
141 KRISTOFF Alexander
142 AIT EL ABDIA Anass
143 BONO Matteo
144 BYSTRØM Sven Erik
145 CONSONNI Simone
146 GANNA Filippo
147 MIRZA Yousef Mohamed

Wilier Triestina - Selle Italia
151 POZZATO Filippo
152 BERTAZZO Liam
153 BEVILACQUA Simone
154 COLEDAN Marco
155 MARECZKO Jakub
156 PACIONI Luca
157 ZHUPA Eugert








condividi la pagina:
ORDINE  D'ARRIVO
1  Dylan Groenewegen - TLJ
2  Magnus Cort Nielsen - AST s.t.
3  Elia Viviani - QST s.t.
4  Alexander Kristoff - UAD s.t.
5  Nacer Bouhanni - COF s.t.
6  Jacob Hennessy - s.t.
7  Eric Young - RLY s.t.
8  Sonny Colbrelli - TBM s.t.
9  Andrea  Peron - TNN s.t.
10  Loc Vliegen - BMC s.t.

CLASSIFICA  GENERALE
1  Dylan Groenewegen - TLJ  
2  Magnus Cort Nielsen - AST 04''
3  Elia Viviani - QST 06''
4  Nathan Van Hooydonck - BMC 07''
5  Alexander Kristoff - UAD 10''

Associazione Diretta Ciclismo
via S.Pertini 159 - 55041 Camaiore (LU) - P.IVA 02302740465
Questo sito non è una testata giornalistica o similare e viene aggiornato senza alcuna periodicità esclusivamente in base ai contenuti dei collaboratiri del sito, pertanto, non pu essere considerato in alcun modo un prodotto editoriale ai sensi della L. n. 62/01.
Informazioni su privacy e disclaimer Archivio