GT2 / Corsa in linea  

Giro d'Italia - 10a tappa

 
15/05/2018 - KM : 244,00  Start List   |   Percorso   |   Favoriti
 
Penne Gualdo Tadino
  8113_18girot10.jpg  
 
 
 

 SINTESI GARA ORA: 17:22 KM Arrivo: 0

Al Giro d'Italia 2018 successo in grande stile di  Matej Mohoric (Bahrain Merida Pro Cycling Team), che in una frazione ricca di colpi di scena è riuscito a precedere sul traguardo di Gualdo Tadino il compagno di fuga  Nico Denz (AG2R La Mondiale) aggiudicandosi così la decima tappa della edizione numero 101 del Giro D'Italia. Il plotone è stato poi regolato da Sam Bennet (Bora-Hansgrohe) che allo sprint ha avuto la meglio su  Enrico Battaglin (Team LottoNL - Jumbo). La notizia del giorno però, oltre alla straordinaria vittoria di Mohoric, è la deriva di  Johan Chaves (Mitchelton-Scott) che staccatosi, secondo indiscrezioni per problemi alla gola, nella prima salita, Fonte della Creta, ha accumulato in ritardo in doppia cifra uscendo così di classifica.

Sin dalla partenza di Penne diversi uomini provano a evadere dal controllo del gruppo, tra questi citiamo  Giulio Ciccone (Bardiani - CSF),  Tony Martin (Team Katusha - Alpecin),  Luis Leon Sanchez Gil (Astana Pro Team) e  Jarlinson Pantano Gomez  (Trek - Segafredo). La gara sembrerebbe procedere secondo il classico copione delle tappe movimentate in Centro-Italia ma un colpo di scena è alle porte: Esteban Chaves non riesce a tenere le ruote del plotone, si stacca subito e la Mitchelton Scott gli affianca qualche uomo per provare a riportarlo in gruppo: in un primo momento lo svantaggio sembra tornare sotto controllo anche grazie a  Elia Viviani (Quick-Step Floors) che, anche esso staccato, da ordine alla sua squadra di tirare per rientrare in testa. Le squadre di classifica, il team Sky di Froome in particolare, volendo evitare il rientro di Chaves iniziano a fare l'andatura in gruppo rendendo difficile il recupero; è a questo punto che Viviani decide di far cessare il lavoro del suo team per non sprecare energie inutili viste le difficoltà che ancora attendono gli atleti in questo Giro. Da qui la deriva del colombiano.

Vittime della lotta di classifica dietro sono gli uomini in avanscoperta che vengono ripresi dopo i due Gpm di inizio gara, conquistati entrambi da Ciccone. La gara procede a plotone unito con un vantaggio crescente sul gruppo Chaves; nel mezzo da segnalare lo scatto di  Marco Frapporti (Androni - Sidermec - Bottecchia) che si renderà protagonista di una fuga solitaria fino ai trenta chilometri dal traguardo e lo sprint di Simon Yates su Thibaut Pinot al traguardo volante, che consente al britannico di guadagnare altri tre secondi sui diretti rivali. La gara tornerà ad accendersi proprio ai meno trenta dal traguardo in prossimità del Gpm di Annifo: scattano  Davide Villella (Astana Pro Team), Niko Denz, Matej Mohoric,  Alessandro De Marchi (BMC Racing Team) e  Sergio Luis Henao (Team Sky). Rapidamente vanno a riprendere Frapporti per poi rilanciare l'andatura: la gamba migliore è quella di Matej Mohoric e Niko Denz che si lanciano in uno sforzo immane sino all'arrivo. Il corridore Bahrein mostra maggioee freschezza e in una volata a due precede Denz conquista una meritata vittoria. Il plotone intanto va a riprendere gli altri fuggitivi e si prepara allo sprint per la terza posizione in cui Bennet supera di mestiere Battaglin. 

La classifica generale vede ancora in rosa Simon Yates ma registra il naufragio di Chaves con una Mitchelton Scott che a questo punto avrà un solo leader: il britannico in rosa. Domani altra tappa complessa e tanta fatica con la partenza ad Assisi e l'arrivo ad Osimo.


 ULTIMO KM ORA: 17:11 KM Arrivo: 1

Parte la volata: Mohoric precede Denz e vince in grande stile a Gualdo Tadino.


 ULTIMO KM ORA: 17:10 KM Arrivo: 1

Siamo nell'ultimo chilometro.


 RIENTRA ORA: 17:09 KM Arrivo: 2

Il plotone riprende anche Villella. Riprendono gli scatti nel gruppo.


 INFO PERCORSO ORA: 17:08 KM Arrivo: 2

Ultimi due chilometri per Mohoric e Denz. La tappa se la giocheranno loro, il plotone a 50" non potrà più riprenderli. 


 COMPOSIZIONE GRUPPO ORA: 17:05 KM Arrivo: 4

Il plotone va adesso a chiudere su Henao e De Marchi.


 DISTACCHI ORA: 17:03 KM Arrivo: 6

Mohoric e Denz continuano a guadagnare su Henao e De Marchi, il plotone è ad 1'15".


 TIRANO IL GRUPPO ORA: 17:00 KM Arrivo: 8

In testa al plotone la Lotto Nl-Jumbo e la Bora Hansgrohe.


 COMPOSIZIONE GRUPPO ORA: 16:57 KM Arrivo: 11

Mohoric e Denz restano da soli, Villella non riesce a tenere il ritmo. Henao e De Marchi a 37", il plotone a 1,23".


 INFO CORSA ORA: 16:56 KM Arrivo: 12

Continui scatti nel gruppo.


 RIENTRA ORA: 16:55 KM Arrivo: 12

Nel frattempo sono rientrati in gruppo sia Dumoulin che Carapaz.


 COMPOSIZIONE GRUPPO ORA: 16:54 KM Arrivo: 14

Nel terzetto davanti il più in forma sembra Mohoric che mette a dura prova i due compagni di fuga. 


 INFO CORSA ORA: 16:52 KM Arrivo: 15

Henao e De Marchi inseguono a 23" il terzetto di testa. 


 PROBLEMA MECCANICO ORA: 16:51 KM Arrivo: 16

Fora anche Tom Dumoulin: riparte in velocità.


 COMPOSIZIONE GRUPPO ORA: 16:48 KM Arrivo: 18

Villella riesce a tornare su Mohoric, con loro anche Denz.


 PROBLEMA MECCANICO ORA: 16:45 KM Arrivo: 20

Attenzione foratura per Richard Carapaz: titolare della maglia bianca della classifica giovani.


 DISTACCHI ORA: 16:41 KM Arrivo: 24

Mohoric ora si butta a tutta in discesa e stacca seppur di poco Davide Villella. Denz intanto stacca De Marchi e Henao.


 COMPOSIZIONE GRUPPO ORA: 16:39 KM Arrivo: 26

Tre gli uomini all'inseguimento di Villella e Mohoric: Henao, Denz e De Marchi.


 INFO PERCORSO ORA: 16:37 KM Arrivo: 27

Intanto sia con il plotone che con gli attaccanti ci troviamo in discesa. 


 DISTACCHI ORA: 16:37 KM Arrivo: 28

Il gruppo maglia rosa guadagna ora sugli attaccanti: 23" di margine. 


 INFO SALITA ORA: 16:34 KM Arrivo: 30

Al Gran Premio della Montagna Mohoric precede Villella, terzo Frapporti. Iniziano gli scatti dietro con Ciccone in testa al gruppo. 


 COMPOSIZIONE GRUPPO ORA: 16:33 KM Arrivo: 30

In vista del Gpm si forma un terzetto in testa: Villella e Mohoric raggiungono Frapporti.


 INFO SALITA ORA: 16:29 KM Arrivo: 32

Siamo nei pressi del Gran Premio della Montagna di Annifo.


 TIRANO IL GRUPPO ORA: 16:28 KM Arrivo: 32

La Bora-Hansgrohe si porta in testa al gruppo per provare a chiudere.


 DISTACCHI ORA: 16:26 KM Arrivo: 34

Diminuisce il vantaggio di Frapporti: 1'16" sul plotone è 1'40" su Villella e Mohoric.


 COMPOSIZIONE GRUPPO ORA: 16:23 KM Arrivo: 36

Tra gli uomini che sono usciti dal plotone per riportarsi su Villella troviamo anche Mohoric che è il primo inseguitore.


 INFO CORSA ORA: 16:21 KM Arrivo: 37

Prova ad uscire dal plotone un drappello di atleti. Il gruppo lascia fare.


 PARTENZA CORRIDORE ORA: 16:18 KM Arrivo: 39

Prova ad uscire dal gruppo Davide Villella.


 INFO PERCORSO ORA: 16:16 KM Arrivo: 40

La corsa lascia ora le Marche ed entra in Umbria. 


 INFO CORSA ORA: 16:14 KM Arrivo: 41

Quando mancano poco più di 40 chilometri all'arrivo Marco Frapporti ha un vantaggio di 2'39" sul plotone. Dietro, letteralmente alla deriva Esteban Chaves che ora ha 9'26" sul plotone. 


 METEO PIOGGIA ORA: 16:08 KM Arrivo: 43

Pioggia sulla corsa! Si rimettono le mantelline...


 TIRANO IL GRUPPO ORA: 16:05 KM Arrivo: 45

Tirano il gruppo i compagni di  Thomas Scully (EF Education First-Drapac p/b Cannondale) e  Enrico Battaglin (Team LottoNL - Jumbo).

La Bora di  Sam Bennett per il momento rimane poco dietro.


 DISTACCHI ORA: 15:53 KM Arrivo: 51

Oltre dieci minuti di ritardo dalla testa della corsa per  Johan Chaves (Mitchelton-Scott) e compagnia. Da domani inizia un altro Giro per il colombiano.


 INFO PERCORSO ORA: 15:49 KM Arrivo: 53

Strada che adesso tornerà a salire leggermente per i prossimi 20 chilometri fino al GPM di Annifo. Poi sarà discesa fin sul traguardo di Gualdo Tadino. Difficile per  Marco Frapporti (Androni - Sidermec - Bottecchia) resistere al ritorno del gruppo, quando si accenderà tra qualche chilometro. 


 COMPOSIZIONE GRUPPO ORA: 15:38 KM Arrivo: 60

L'assoluto favorito a questo punto è  Sam Bennett (BORA - hansgrohe) che è l'unico velocista nel gruppo maglia rosa. 

Gli unici che potranno cercare di infastidirlo sono  Diego Ulissi o  Maximilian Schachmann.


 DISTACCHI ORA: 15:32 KM Arrivo: 65

Due minuti per  Marco Frapporti (Androni - Sidermec - Bottecchia) che tira dritto tutto solo. Dietro  Johan Chaves (Mitchelton-Scott) è a 6 minuti e trenta secondi di ritardo dalla maglia rosa.


 METEO SOLE ORA: 15:20 KM Arrivo: 70

Attualmente brilla il sole sulla testa della corsa, mentre al traguardo il cielo è grigio con qualche goccia di pioggia.


 RIEPILOGO ORA: 15:17 KM Arrivo: 75

Lasciano spazio, ma non troppo a  Marco Frapporti (Androni - Sidermec - Bottecchia).

Attualmente il suo vantaggio è di 1'e15" sul gruppo maglia rosa. Chaves ha quasi 7' di ritardo.


 TIRANO IL GRUPPO ORA: 15:14 KM Arrivo: 77

In testa al gruppo tutte le squadre fuorché quella della maglia rosa: un buon accordo fa crescere ulteriormente il vantaggio su  Johan Chaves (Mitchelton-Scott) che attualmente è a 5 minuti e 20 secondi dal compagno Yates.


 DISTACCHI ORA: 15:12 KM Arrivo: 78

Una quarantina di secondi per  Marco Frapporti (Androni - Sidermec - Bottecchia) che ha poche chance di arrivare al traguardo, ma che comunque onora al meglio anche questa tappa per i colori del team del Principe Gianni Savio


 SCATTO ORA: 15:06 KM Arrivo: 83

Cambia di nuovo la situazione di corsa: attacca dal gruppo maglia rosa  Marco Frapporti (Androni - Sidermec - Bottecchia) che in un amen guadagna 35 secondi.


 TRAGUARDO VOLANTE ORA: 14:58 KM Arrivo: 90

Continua la bagarre!

 Thibaut Pinot (Groupama-FDJ) prova a prendersi i secondi del traguardo volante di Sarnano, ma  Simon Yates (Mitchelton-Scott) non si fa impaurire e infila il francese.

Tre secondi per la maglia rosa, due per Pinot, uno per  Davide Ballerini (Androni - Sidermec - Bottecchia


 DISTACCHI ORA: 14:52 KM Arrivo: 95

Probabilmente  Johan Chaves (Mitchelton-Scott) pagherà al termine uno scotto pesantissimo. Il ritardo attualmente è di circa 3 minuti e 30, ma davanti tirano tutti, dietro in tre.


 TIRANO IL GRUPPO ORA: 14:49 KM Arrivo: 97

Attenzione! La Quick Step si rialza: adesso  Johan Chaves (Mitchelton-Scott) dovrà fare tutto da solo...

Il ritardo cresce già ai 3'13"


 TIRANO IL GRUPPO ORA: 14:46 KM Arrivo: 99

Dopo aver seguito a lungo i Quick-Step adesso i Mitchelton devono contribuire all’inseguimento. 


 DISTACCHI ORA: 14:41 KM Arrivo: 101

Adesso perde molto terreno il gruppo inseguitore; 2'20'' il ritardo quando ci avviciniamo ai -100.


 TIRANO IL GRUPPO ORA: 14:36 KM Arrivo: 105

Una bella mano davanti viene data dai BORA; i tedeschi hanno  Sam Bennett nel gruppo maglia rosa e vogliono impedire il rientro di  Elia Viviani.


 DISTACCHI ORA: 14:24 KM Arrivo: 114

Il gruppo Chaves-Viviani  è tornato a quasi 2 minuti di ritardo.


 INFO CORSA ORA: 14:18 KM Arrivo: 118

I corridori superano il rifornimento fisso, ma non hanno molto tempo per fermarsi a raccogliere i sacchetti.


 TIRANO IL GRUPPO ORA: 14:13 KM Arrivo: 121

Dietro i Quick-Step fanno un po' l'elastico; in salita rallentano per non affaticare  Elia Viviani mentre in pianura e discesa spingono a tutta per rientrare.


 DISTACCHI ORA: 14:10 KM Arrivo: 123

Sembrano rialzarsi in gruppo; gli inseguitori sono a meno di un minuto.


 TIRANO IL GRUPPO ORA: 14:06 KM Arrivo: 126

Un po' tutte le squadre si sono alleate contro  Johan Chaves (Mitchelton-Scott); tirano in gruppo anche BORA, Bahrain e UAE.

Dietro infatti un po' di aiuto arriva dai Wilier.


 RAGGIUNTO ORA: 13:59 KM Arrivo: 131

Si è rialzato  Tony Martin (Team Katusha - Alpecin) che tutto solo non aveva possibilità di resistere oltre 130 chilometri.

Ritmo altissimo imposto da Sky, Sunweb, FDJ e LottoNL.


 DISTACCHI ORA: 13:57 KM Arrivo: 132

La Quick-Step sta dando una bella mano a  Johan Chaves; il gruppo inseguitore sta guadagnando qualcosa.


 INFO CORSA ORA: 13:51 KM Arrivo: 156

A oltre 10 minuti dalla testa della corsa è segnalato un gruppetto con vari corridori staccati fin dalle prime pedalate; il loro unico obiettivo ormai è quello di arrivare a Gualdo Tadino entro il tempo massimo.


 DISTACCHI ORA: 13:49 KM Arrivo: 138

Impressionante  Tony Martin (Team Katusha - Alpecin) che nonostante dietro tirino a tutta pedala sempre con un minuto di vantaggio.

Due minuti più indietro il gruppo Chaves-Viviani.


 TIRANO IL GRUPPO ORA: 13:44 KM Arrivo: 140

 Johan Chaves (Mitchelton-Scott) potrebbe trovare un insperato alleato:  Elia Viviani (Quick-Step Floors) si trova nel suo stesso drappello e i compagni del veneto potrebbero tirare per riportare il velocista davanti.


 RITIRO ORA: 13:39 KM Arrivo: 143

Da segnalare il ritiro di  Rafael Valls (Movistar Team), caduto in precedenza.


 METEO PIOGGIA ORA: 13:36 KM Arrivo: 146

Pioggia torrenziale sul gruppo; sta venendo fuori una tappa durissima, in molti potrebbero pagare nel finale e anche nei prossimi giorni.


 SI STACCA ORA: 13:29 KM Arrivo: 150

 Krists Neilands (Israel Cycling Academy) non regge il ritmo di  Tony Martin (Team Katusha - Alpecin) che rimane da solo al comando.


 DISTACCHI ORA: 13:24 KM Arrivo: 155

I due fuggitivi hanno rapidamente guadagnato un minuto; ritmo un po' calato in gruppo.


 SCATTO ORA: 13:22 KM Arrivo: 147

Allungano nuovamente  Tony Martin (Team Katusha - Alpecin) e  Krists Neilands (Israel Cycling Academy).


 RAGGIUNTO ORA: 13:17 KM Arrivo: 163

Tutto da rifare, si spegne la fuga della prima ora.

Adesso ci saranno nuovi scatti ma il ritmo è molto elevato.


 DISTACCHI ORA: 13:13 KM Arrivo: 165

La fuga potrebbe estinguersi presto, meno di 30'' per i 12 battistrada.

Molto indietro  Johan Chaves (Mitchelton-Scott), attardato di quasi 3 minuti dal gruppo; con il colombiano ci sono adesso tre compagni.


 TRAGUARDO VOLANTE ORA: 13:12 KM Arrivo: 167

Intanto al TV di Teramo era transitato per primo  Davide Ballerini (Androni - Sidermec - Bottecchia).


 TIRANO IL GRUPPO ORA: 13:11 KM Arrivo: 172

Anche i Groupama-FDJ si portano in testa al gruppo; ritmo altissimo, la fuga è nel mirino.


 DISTACCHI ORA: 12:56 KM Arrivo: 177

Nuovo rilevamento cronometrico: 1'15'' il ritardo del gruppo maglia rosa, 3'58'' per il gruppetto-Chaves che dunque sta ulteriormente sprofondando.


 MULTIMEDIA

 SALITA ORA: 12:49 KM Arrivo: 182

Secondo GPM di giornata e secondo successo parziale per  Giulio Ciccone (Bardiani - CSF) che evidentemente punta alla maglia azzurra.


 DISTACCHI ORA: 12:47 KM Arrivo: 182

Si fa dura per  Johan Chaves (Mitchelton-Scott), che si trova a ben 2 minuti dal gruppo maglia rosa. La sua squadra gli ha assegnato un solo uomo mentre gli altri proteggono la maglia rosa, situazione non semplice.


 RIEPILOGO ORA: 12:43 KM Arrivo: 184

Ricordiamo la composizione del drappello che guida la corsa:  Giulio Ciccone (Bardiani - CSF),  Davide Ballerini (Androni - Sidermec - Bottecchia),  Luis Leon Sanchez Gil (Astana Pro Team),  Matej Mohoric (Bahrain Merida Pro Cycling Team),  Krists Neilands e  Ben Hermans  (Israel Cycling Academy),  Benjamin King (Dimension Data),  Koen Bouwman (Team LottoNL - Jumbo),  Jarlinson Pantano Gomez  (Trek - Segafredo),  Valerio Conti (UAE Team Emirates),  Matteo Montaguti (AG2R La Mondiale) e  Tony Martin (Team Katusha - Alpecin).

A 1'20'' troviamo il gruppo maglia rosa con i vari uomini di classifica. E' più indietro  Johan Chaves (Mitchelton-Scott), staccatosi sulla prima salita di giornata assieme ai velocisti.


 TIRANO IL GRUPPO ORA: 12:39 KM Arrivo: 188

Sky, UAE e Sunweb si alternano in testa al gruppo; non si vedono ovviamente i compagni di  Simon Yates (Mitchelton-Scott) che devono tutelare anche la posizione dell'altro capitano,  Johan Chaves.

Assieme al colombiano dovrebbero trovarsi  Tim Wellens (Lotto Fix All),  Elia Viviani (Quick-Step Floors) e altri velocisti.


 INFO CORSA ORA: 12:37 KM Arrivo: 189

Inizia la scalata al secondo GPM di giornata, Bruzzolana.


 DISTACCHI ORA: 12:34 KM Arrivo: 192

Non sembrano in grado di rientrare i due contrattaccanti; il gruppo è ancora vicino, 1'20'' dalla testa della corsa.

E' confermato che  Johan Chaves (Mitchelton-Scott) è rimasto attardato dunque anche la Sunweb sta tirando assieme alla Sky.


 SCATTO ORA: 12:17 KM Arrivo: 206

Movimenti anche in gruppo con  Pello Bilbao Lopez (Astana Pro Team) e  Rémi Cavagna (Quick-Step Floors) che scattano; in testa invece si spegne l'azione di  Matej Mohoric (Bahrain Merida Pro Cycling Team).


 SCATTO ORA: 12:14 KM Arrivo: 207

Situazione tutt'altro che definita:  Matej Mohoric (Bahrain Merida Pro Cycling Team) allunga tutto solo in testa alla corsa, mentre dietro il Team Sky sta ancora spingendo pancia a terra.


 DISTACCHI ORA: 12:07 KM Arrivo: 212

Soltanto 1'10'' di ritardo per il gurppo che ha recuperato anche in discesa; segnalato ancora più indietro il secondo della generale,  Johan Chaves, che perde ulteriori 20''ò


 SALITA ORA: 11:58 KM Arrivo: 222

I 12 battistrada transitano in vetta al GPM di Fonte della Creta, il primo a scollinare è  Giulio Ciccone (Bardiani - CSF).


 SI STACCA ORA: 11:57 KM Arrivo: 223

Anche  Thomas Scully (EF Education First-Drapac p/b Cannondale) ha perso le ruote della fuga, che fra poco sarà al GPM.


 INFO CORSA ORA: 11:49 KM Arrivo: 225

Fra poco uno dei momenti più attesi di questa giornata: i corridori stanno per transitare di fronte all'Hotel Rigi


 SI STACCA ORA: 11:43 KM Arrivo: 227

Si sta sgranando il gurppo di testa che ha perso 4 elementi:  Jacopo Mosca (Wilier - Selle Italia - Bryton),  Mads Wurtz Schmitz (Team Katusha - Alpecin),  Mads Pedersen (Trek - Segafredo) e  Ruben Fernandez (Movistar Team).

Rimangono dunque in 13.


 TIRANO IL GRUPPO ORA: 11:42 KM Arrivo: 228

E' il Team Sky a scandire il passo in testa al ritmo; i fuggitivi stanno opponendo resistenza ma anche spendendo molte energie.


 DISTACCHI ORA: 11:33 KM Arrivo: 231

L'accelerazione netta avvenuta in gruppo ha riportato la fuga a un solo minuto e mezzo; inoltre si stanno staccando i velocisti più pesanti.


 RIENTRA ORA: 11:28 KM Arrivo: 233

Rientra  Giulio Ciccone (Bardiani - CSF) , 17 uomini al comando.


 DISTACCHI ORA: 11:27 KM Arrivo: 234

Il gruppo era precipitato rapidamente a 3' di ritardo ma adesso c'è stata una forte accelerazione; in mezzo è rimasto  Giulio Ciccone (Bardiani - CSF) che tutto solo cerca di rientrare sulla testa della corsa.


 COMPOSIZIONE GRUPPO ORA: 11:26 KM Arrivo: 236

Questi i corridori al comando:

 

  Ruben Fernandez - MOV

 

  Thomas Scully - EFC
  Matteo Montaguti - ALM
  Mads Wurtz Schmitz - KAT
  Luis Leon Sanchez Gil - AST
  Matej Mohoric - TBM
  Koen Bouwman - TLJ
  Jarlinson Pantano Gomez  - TFS
  Mads Pedersen - TFS
  Valerio Conti - UAD
  Benjamin King - DDD
  Davide Ballerini - ASB
  Jacopo Mosca - WTS
  Ben Hermans  - CAT
  Krists Neilands - CAT

 INFO PERCORSO ORA: 11:18 KM Arrivo: 237

Inizia ufficialmente la salita di Fonte della Creta

Situazione ancora in divenire, altri corridori stanno cercando di accodarsi.


 COMPOSIZIONE GRUPPO ORA: 11:16 KM Arrivo: 239

Vediamo in testa alcuni degli "attaccanti seriali" di questo Giro:  Davide Ballerini (Androni - Sidermec - Bottecchia),  Matej Mohoric (Bahrain Merida Pro Cycling Team),  Jacopo Mosca (Wilier - Selle Italia - Bryton).

Attendiamo la composizione completa.


 SCATTO ORA: 11:13 KM Arrivo: 240

Come prevedibile da subito una girandola di attacchi; adesso si sono avvantaggiati una dozzina di atleti.


 INFO PERCORSO ORA: 11:10 KM Arrivo: 242

Pronti-via e subito la strada si impennerà verso il GPM di Fonte della Creta: una salita di seconda categoria decisamente impegnativa che, se non si sgancerà subito la fuga, verrà approcciata a gran ritmo.


 INFO CORSA ORA: 11:08 KM Arrivo: 244

Partiti!

Ritardo dovuto in parte a  Enrico Barbin (Bardiani - CSF) che ha avuto un guaio meccanico nel trasferimento. 


 COMMENTO

I corridori stanno per completare il trasferimento verso il km 0.

Attendiamoci una partenza rapidissima: la tappa odierna è una delle più indicate per la riuscita di una fuga a lunga gittata e tanti corridori vorranno andare all'attacco.


 COMMENTO

Buongiorno gentili lettori, sveglia presto quest'oggi per il Giro d'Italia 2018 che mette in scena la tappa più lunga: 244 chilometri da Penne a Gualdo Tadino.


 COMMENTO

Diretta integrale dalle ore 11.00


 COMMENTO

Info percorso

Dopo il giorno di riposo numero 2 la carovana rosa ripartirà da Penne, nel pescarese, per la tappa più lunga di questa edizione con i suoi 244 chilometri, nonché una delle più sentite dal punto di vista emotivo. Pronti-via e ci sarà subito da scalare la salita di Fonte della Creta; lungo le rampe di questo GPM di seconda categoria i corridori transiteranno di fronte all'Hotel Rigopiano, divenuto tristemente noto poco più di un anno fa per la sciagura della valanga che costò la vita a 29 persone. Dopo questo primo momento di pathos ci sarà spazio per un altra breve salitella (Bruzzolana, terza categoria). In seguito ben pochi grattacapi per i corridori che incontreranno soltanto qualche mangia e bevi tipico dell'Appennino. L'ultimo zampellotto sarà quello di Annifo, segnalato come GPM di quarta categoria ai -31 dal traguardo, ma difficilmente qualche velocista andrà in affanno. A Gualdo Tadino assisteremo dunque ad uno sprint, a meno che il gruppo non si conceda un altro giorno di relativo riposo lasciando spazio alla fuga della prima ora.







condividi la pagina:
ORDINE  D'ARRIVO
1  Matej Mohoric - TBM
2  Nico Denz - ALM s.t.
3  Sam Bennett - BOH 34''
4  Enrico Battaglin - TLJ 34''
5  Davide Ballerini - ASB 34''
6  Mads Wurtz Schmitz - KAT 34''
7  Francesco Gavazzi - ASB 34''
8  Jarlinson Pantano Gomez - TFS 34''
9  Gianluca Brambilla - TFS 34''
10  Jose Isidro Maciel Goncalves - KAT 34''
11  Benjamin King - DDD 34''
12  Matteo Montaguti - ALM 34''
13  Giovanni Visconti - TBM 34''
14  Alessandro Tonelli - BAR 34''
15  Chris Froome - SKY 34''
16  Richard Carapaz - MOV 34''
17  Simon Yates - MIT 34''
18  Tom Dumoulin - SUN 34''
19  Domenico Pozzovivo - TBM 34''
20  George Bennett - TLJ 34''

CLASSIFICA  GENERALE
1  Simon Yates - MIT  
2  Tom Dumoulin - SUN 41''
3  Thibaut Pinot - FDJ 46''
4  Domenico Pozzovivo - TBM 01' 00''
5  Richard Carapaz - MOV 01' 23''
6  George Bennett - TLJ 01' 36''
7  Rohan Dennis - BMC 02' 08''
8  Pello Bilbao Lopez - AST 02' 08''
9  Michael Woods - EFC 02' 28''
10  Chris Froome - SKY 02' 30''

PERCORSO
Km Arrivo Salita / Tratto Pavé
222  Fonte della Creta 15,70 Km - 5.80 %
183  Bruzzolana 6,20 Km - 5.70 %
31  Annifo 14,00 Km - 2.00 %

Associazione Diretta Ciclismo
via S.Pertini 159 - 55041 Camaiore (LU) - P.IVA 02302740465
Questo sito non è una testata giornalistica o similare e viene aggiornato senza alcuna periodicità esclusivamente in base ai contenuti dei collaboratiri del sito, pertanto, non pu essere considerato in alcun modo un prodotto editoriale ai sensi della L. n. 62/01.
Informazioni su privacy e disclaimer Archivio