GT2 / Corsa in linea  

Giro d'Italia - 8a tappa

 
12/05/2018 - KM : 209,00  Start List   |   Percorso   |   Favoriti
 
Praia a Mare Montevergine di Mercogliano
  7933_08.jpg  
 
 
 

 SINTESI GARA ORA: 17:34 KM Arrivo: 0

Successo che sa d'investitura per  Richard Carapaz (Movistar Team) nell'ottava tappa del Giro d'Italia. Sul traguardo di Montevergine l'atleta ecuadoregno classe 1993 regala a sé stesso e, soprattutto, al suo paese, la prima storica vittoria in un evento del World Tour, grazie ad una notevole fiammata in prossimità del triangolo rosso. Piazza d'onore per  Davide Formolo (BORA - hansgrohe), che ha regolato il gruppo con tutti i big della generale. Nessuno scossone particolare in classifica quindi, con  Thibaut Pinot (Groupama-FDJ), 3° al traguardo, che in virtù degli abbuoni ha guadagnato 4'' sulla maglia rosa  Simon Yates (Mitchelton-Scott), in costante controllo insieme alla sua squadra lungo le rampe dell'ascesa conclusiva.

Avvio piuttosto battagliato e fuga che va a sganciarsi dopo circa 25 km, con protagonisti  Matteo Montaguti (AG2R La Mondiale),  Rodolfo Andres Torres Agudelo (Androni - Sidermec - Bottecchia),  Matej Mohoric (Bahrain Merida Pro Cycling Team),  Tosh Van Der Sande (Lotto Fix All),  Koen Bouwman (Team LottoNL - Jumbo) e  Jan Polanc (UAE Team Emirates). I 7 attaccanti impiegano però diversi km prima di ricevere il benestare del gruppo, soprattutto a causa della reazione dei team rimasti esclusi dal tentativo. Placati i bollenti spiriti è la Mitchelton-Scott a prendere l controllo delle operazione, tenendo comunque i battistrada ad una distanza mai superiore ai 5'30''.

Il vantaggio dei fuggitivi cala in maniera drastica proprio ai piedi della scalata verso Montevergine di Mercogliano, dove è la pioggia, intensa lungo tutti i km finali, a provocare un certo nervosismo tra le fila degli inseguitori. Le pendenze leggere e costanti non facilitano la già ardua missione del drappello di testa, con le prime scaramucce che non fanno altro che consumare ulteriori energie e secondi in dote ai battistrada. Gli unici sussulti nella nutrita pattuglia della maglia rosa sono però dovuti solamente ad una scivolata di  Chris Froome (Team Sky), finito maldestramente a terra ai -4, all'uscita di una curva verso destra. La rincorsa del britannico, rialzatosi e tornato prontamente sulle ruote del gruppo, si consuma in corrispondenza della sortita al comando di Bouwman, bravo a spezzare la resistenza dei compagni d'avventura superstiti.

L'olandese riesce a respingere la rimonta di Montaguti, ma con l'avvinarsi del triangolo rosso viene messo nel mirino da  Mikael Cherel (AG2R La Mondiale), fuoriuscito nel frattempo dal gruppo. L'azione del transalpino fa tuttavia da assist alla ben più cattiva percussione di  Richard Carapaz (Movistar Team), che in una mangiata di pedalate divora sia Cherel che un esausto Bouwman. Il fulmineo attacco della maglia bianca coglie impreparati anche i restanti big, intenti a marcarsi per i secondi di abbuono all'arrivo. Carapaz centra quindi il suo 3° successo in carriera, dopo una tappa e la generale alla recente Vuelta Asturias, andandosi così a guadagnare non solo la definitiva ribalta nel grande ciclismo, ma anche 3 posizioni nella generale. Alle sue spalle, a 7'' di ritardo, giunge un  Davide Formolo (BORA - hansgrohe) in ripresa dopo la debacle dell'Etna, davanti a  Thibaut Pinot (Groupama-FDJ),  Enrico Battaglin (Team LottoNL - Jumbo) e  Simon Yates (Mitchelton-Scott). Nessun problema quindi per la maglia rosa alla vigilia di quel Gran Sasso d'Italia che ci dirà qualcosa in più sia sulle reali ambizioni dell'attuale leader, che sull'effettivo equilibrio delle forze in campo. 


 COMMENTO

Prima vittoria in carriera a livello World Tour per  Richard Carapaz (Movistar Team), uscito di forza dal gruppo a ridosso del triangolo rosso.

Non cambia la classifica generale, sempre comandata da  Simon Yates (Mitchelton-Scott

A breve il nostro consueto articolo di sintesi


 RISULTATI ORA: 17:16 KM Arrivo: 0

Ecco la top 5 di tappa:

1°  Richard Carapaz (Movistar Team

2°  Davide Formolo (BORA - hansgrohe

3°  Thibaut Pinot (Groupama-FDJ

4°  Enrico Battaglin (Team LottoNL - Jumbo

5°  Simon Yates (Mitchelton-Scott


 RISULTATI ORA: 17:15 KM Arrivo: 0

Gruppo maglia rosa regolato da  Davide Formolo (BORA - hansgrohe) su  Thibaut Pinot (Groupama-FDJ).

Tutti insieme gli uomini di classifica


 RISULTATI ORA: 17:14 KM Arrivo: 0

Numero di  Richard Carapaz (Movistar Team), a vittoria è sua a Montevergine!


 SCATTO ORA: 17:13 KM Arrivo: 1

Si muove dal gruppo anche  Thibaut Pinot (Groupama-FDJ), ma Carapaz è ormai imprendibile


 SCATTO ORA: 17:12 KM Arrivo: 1

Grande progressione di Carapaz, che ha saltato sia Cherel che Bouwman!

L'ecuadoregno è ormai lanciato verso il successo!


 SCATTO ORA: 17:11 KM Arrivo: 1

Esce dal gruppo  Mikael Cherel (AG2R La Mondiale), seguito da  Richard Carapaz (Movistar Team)!


 INFO CORSA ORA: 17:10 KM Arrivo: 2

Non demorde  Koen Bouwman (Team LottoNL - Jumbo), che sta procedendo a tutta sotto una pioggia battente. 


 TIRANO IL GRUPPO ORA: 17:08 KM Arrivo: 2

Adesso è il  Team Sky a menare le danze. Il ritardo del plotone è di 17'' dalla testa della corsa


 SCATTO ORA: 17:07 KM Arrivo: 2

Risposta altrettanto decisa di  Matteo Montaguti (AG2R La Mondiale) intanto. L'azzurro ha messo  Koen Bouwman (Team LottoNL - Jumbo) nel mirino.

Sono stati raggiunti invece  Matej Mohoric (Bahrain Merida Pro Cycling Team) e  Jan Polanc (UAE Team Emirates


 DISTACCHI ORA: 17:06 KM Arrivo: 3

Insiste da solo  Koen Bouwman (Team LottoNL - Jumbo), che ormai ha solo 20'' di margine sul gruppo


 SCATTO ORA: 17:05 KM Arrivo: 3

Allungo secco di  Koen Bouwman (Team LottoNL - Jumbo), che in poche pedalate va a seminare i suoi compagni di avventura


 RIENTRA ORA: 17:04 KM Arrivo: 4

Froome riparte e torna subito sotto con l'aiuto di  Wout Poels (Team Sky), adesso sta risalendo le fila di un plotone ancora piuttosto corposo


 CADUTA ORA: 17:02 KM Arrivo: 4

Attenzione scivolata in un tornante per  Chris Froome (Team Sky), causata da un contatto con  Ben O'Connor (Dimension Data)!


 DISTACCHI ORA: 17:01 KM Arrivo: 5

Sono 44 i secondi residui per i 4 corridori in testa. Difficile che i battistrada riescano a resistere alle prevedibili cambio passo che il gruppo effettuerà nel finale


 RAGGIUNTO ORA: 16:57 KM Arrivo: 6

Alza bandiera bianca anche  Davide Villella (Astana Pro Team), ripreso in questo momento dal gruppo


 INFO CORSA ORA: 16:55 KM Arrivo: 7

La panoramica della situazione alle spalle di  Matteo Montaguti (AG2R La Mondiale),  Matej Mohoric (Bahrain Merida Pro Cycling Team),  Koen Bouwman (Team LottoNL - Jumbo) e  Jan Polanc (UAE Team Emirates):

20'' per  Davide Villella (Astana Pro Team

48'' per il gruppo, che ha già raggiunto Torres e Van der Sande


 TIRANO IL GRUPPO ORA: 16:53 KM Arrivo: 8

Sempre  Jack Haig (Mitchelton-Scott) a condurre il plotone, forte ancora di circa 50 unità


 DISTACCHI ORA: 16:51 KM Arrivo: 10

Il plotone si avvicina però in maniera sempre più minacciosa. 1'10'' per i 4 atleti al comando quando transitano sotto lo striscione dei 10 km al traguardo


 SCATTO ORA: 16:50 KM Arrivo: 10

Il drappello di testa si è scremato grazie ad un attacco di  Koen Bouwman (Team LottoNL - Jumbo). Con l'olandese sono rimasti  Matteo Montaguti (AG2R La Mondiale),  Matej Mohoric (Bahrain Merida Pro Cycling Team) e  Jan Polanc (UAE Team Emirates


 COMPOSIZIONE GRUPPO ORA: 16:48 KM Arrivo: 11

Ancora numeroso anche il gruppo maglia rosa, dove la Mitchelton-Scott sta comunque imponendo un ritmo abbastanza sostenuto


 SCATTO ORA: 16:46 KM Arrivo: 12

Affondo un po' più deciso di  Matej Mohoric (Bahrain Merida Pro Cycling Team) in testa, ma i 7 battistrada continuano a marciare compatti.

Difficile fare la differenza da soli su queste pendenze


 TIRANO IL GRUPPO ORA: 16:43 KM Arrivo: 13

Plotone insegue ad 1'30'' invece, con  Jack Haig (Mitchelton-Scott) a scandire il passo


 INFO CORSA ORA: 16:42 KM Arrivo: 14

Tra i battistrada il più pimpante al momento è  Tosh Van Der Sande (Lotto Fix All), che ha già provato in un paio di occasioni di sollecitare l'andatura 


 INFO CORSA ORA: 16:38 KM Arrivo: 16

2 minuti esatti il vantaggio di  Matteo Montaguti (AG2R La Mondiale),  Rodolfo Andres Torres Agudelo (Androni - Sidermec - Bottecchia),  Davide Villella (Astana Pro Team),  Matej Mohoric (Bahrain Merida Pro Cycling Team),  Tosh Van Der Sande (Lotto Fix All),  Koen Bouwman (Team LottoNL - Jumbo) e Jan Polanc (UAE Team Emirates) all'imbocco della salita.

La bilancia sembra decisamente pendere a favore del gruppo 


 INFO SALITA ORA: 16:36 KM Arrivo: 17

La lunga quanto pedalabile ascesa finale comincia sotto una pioggia battente, ecco le caratteristiche della salita verso il Santuario di Montevergine:

Montevergine di Mercogliano da Mercogliano - 17,10 Km 5.00 %


 SI STACCA ORA: 16:34 KM Arrivo: 19

Esaurisce il proprio lavoro  Tony Martin (Team Katusha - Alpecin). Il pallino torna quindi in mano alla Mitchelton-Scott


 DISTACCHI ORA: 16:32 KM Arrivo: 19

Le trenate di  Tony Martin (Team Katusha - Alpecin) fanno male anche ai battistrada, il cui margine è adesso di 2'35''


 TIRANO IL GRUPPO ORA: 16:31 KM Arrivo: 20

Accelerazione decisa da parte della Team Katusha - Alpecin , con  Tony Martin che sta mettendo in fila il gruppo.

Attenzione perché potrebbero crearsi dei frazionamenti


 DISTACCHI ORA: 16:27 KM Arrivo: 22

Cala infatti in maniera brusca il vantaggio dei battistrada, che viaggiano ora con 3'25'' sul plotone 


 METEO PIOGGIA ORA: 16:25 KM Arrivo: 24

Oltre che in zona arrivo sta iniziando a piovere anche sulla corsa. Le strade bagnate impongono prudenza soprattutto in gruppo, dove infatti c'è un certo nervosismo 


 TIRANO IL GRUPPO ORA: 16:23 KM Arrivo: 26

Adesso è il Team Sky ad aver preso il comando delle operazioni. Il trenino di Chris Froome è comandato da  Salvatore Puccio e  David De La Cruz


 SI STACCA ORA: 16:21 KM Arrivo: 27

Altra giornata di fatica per  Jakub Mareczko (Wilier - Selle Italia - Bryton), tra i primissimi a perdere le ruote di un plotone che sta procedendo senza strappi.

Lo sprinter di origini polacche è scortato dai compagni  Jacopo Mosca e  Liam Bertazzo


 INFO CORSA ORA: 16:19 KM Arrivo: 29

Andatura regolare nel gruppo, spalmato adesso lungo tutta la sede stradale


 CADUTA ORA: 16:15 KM Arrivo: 31

Piccolo intoppo per  Tim Wellens (Lotto Fix All), agganciatosi con  Victor De La Parte Gonzalez (Movistar Team) e costretto a mettere il piede a terra.

Il belga, tra i grandi favoriti di oggi, ha ripreso la marcia dopo aver cambiato la bicicletta


 DISTACCHI ORA: 16:08 KM Arrivo: 34

I fuggitivi si stanno difendendo bene in questo tratto di strada sempre all'insù. Il loro vantaggio si mantiene sui 4'40''


 METEO PIOGGIA ORA: 16:02 KM Arrivo: 38

Attenzione, sul traguardo sta piovendo copiosamente. I corridori invece pedalano ancora all'asciutto.


 TIRANO IL GRUPPO ORA: 15:58 KM Arrivo: 42

Sempre i Mitchelton a pilotare il plotone, per adesso la maglia rosa  Simon Yates si sta prendendo tutte le proprie responsabilità. 


 INFO CORSA ORA: 15:55 KM Arrivo: 45

Ultimi 45 chilometri di corsa.

Due ali di folla a bordo strada soprattutto nei centri abitati.


 DISTACCHI ORA: 15:42 KM Arrivo: 52

Sotto i 5 minuti il ritardo del gruppo.

La fuga è entrata in una nuova fase di corsa, quella ondulata tendenzialmente in salita che conduce all'approccio dell'erta finale.


 TRAGUARDO VOLANTE ORA: 15:39 KM Arrivo: 54

Superato il secondo TV di giornata, a Salerno passa in testa  Tosh Van Der Sande (Lotto Fix All) grazie ad un breve scatto.


 INFO CORSA ORA: 15:32 KM Arrivo: 60

Tutto da decifrare il futuro di questa fuga. Davanti non ci sono scalatori di razza ma atleti come  Matej Mohoric (Bahrain Merida Pro Cycling Team),  Davide Villella (Astana Pro Team) e soprattutto  Jan Polanc (UAE Team Emirates) avrebbero le carte in regola per primeggiare in questa tappa.

Nel caso in cui la rimonta del gruppo abbia la meglio potremmo assistere al corpo a corpo fra i big della generale. Quella odierna è una salita in cui è difficile fare la differenza, per cui l'esito più probabile è una volata a ranghi ristretti. Fra i favoriti figurano certamente  Domenico Pozzovivo (Bahrain Merida Pro Cycling Team),  Thibaut Pinot (Groupama-FDJ),  Michael Woods (EF Education First-Drapac p/b Cannondale) e  George Bennett (Team LottoNL - Jumbo).


 INFO PERCORSO ORA: 15:27 KM Arrivo: 63

Ultimi 8000 metri pianeggianti fino al TV di Salerno; in seguito la carovana si dirigerà verso l'interno e si inizierà a salire.


 INFO CORSA ORA: 15:18 KM Arrivo: 69

I corridori sono nei pressi di Isola verde; situazione abbastanza cristallizzata.


 DISTACCHI ORA: 15:10 KM Arrivo: 78

Guadagna ancora qualcosa il plotone, scende a 5'10'' il ritardo.


 TIRANO IL GRUPPO ORA: 15:01 KM Arrivo: 82

Nelle prime 6 posizioni del gruppo 6 maglie della Mitchelton; mancano solo i due capitani  Simon Yates e  Johan Chaves.


 DISTACCHI ORA: 14:54 KM Arrivo: 90

Qualche secondo guadagnato dal gruppo che si riporta a 5'30''.

Ancora tutto da scrivere il destino di questa tappa.


 TRAGUARDO VOLANTE ORA: 14:43 KM Arrivo: 96

Nessuna volata al Traguardo Volante con  Rodolfo Andres Torres Agudelo (Androni - Sidermec - Bottecchia) che transita per primo.


 INFO CORSA ORA: 14:37 KM Arrivo: 99

Superato il cartello dei 100 km al traguardo.

Situazione stabile con i fuggitivi che mantengono un margine nell'ordine dei 6 minuti.


 TIRANO IL GRUPPO ORA: 14:31 KM Arrivo: 107

Già ben visibili in testa al gruppo le varie pattuglie dei team; Sky, Bahrain, FDJ e Astana sono compatte alle spalle della Mitchelton.


 METEO SOLE ORA: 14:19 KM Arrivo: 111

Il sole fa capolino fra le molte nubi presenti in cielo; difficile ma non impossibile qualche rovescio nel finale.


 INFO PERCORSO ORA: 14:08 KM Arrivo: 119

Ai corridori rimane un unica salitella da superare; poi una cinquantina di chilometri pianeggianti fino a Salerno.


 INFO CORSA ORA: 13:52 KM Arrivo: 130

4'45" il vantaggio degli otto battistrada. I corridori si trovano già in Campania.


 DISTACCHI ORA: 13:38 KM Arrivo: 140

Vantaggio che ha superato i 5 minuti. Il gruppo è condotto dal corridore più anziano del gruppo, il canadese  Svein Tuft (Mitchelton-Scott).


 RIEPILOGO ORA: 13:26 KM Arrivo: 145

Breve riepilogo della situazione, che sembra essersi stabilizzata ora.
 Matteo Montaguti (AG2R La Mondiale),  Rodolfo Andres Torres Agudelo (Androni - Sidermec - Bottecchia),  Davide Villella (Astana Pro Team),  Matej Mohoric (Bahrain Merida Pro Cycling Team),  Koen Bouwman (Team LottoNL - Jumbo) e  Tosh Van Der Sande (Lotto Fix All) e  Jan Polanc (UAE Team Emirates) al comando della corsa.

Il gruppo, tirato dalla Mitchelton Scott (formazione della maglia rosa Simon Yates), insegue a 3 minuti.


 COMMENTO

La fuga è stata lasciata andare. Il gruppo ci ha rinunciato, dopo un lungo inseguimento.


 INFO CORSA ORA: 13:22 KM Arrivo: 150

Torna a salire il vantaggio dei battistrada: 1'23" quando mancano 150 chilometri alla conclusione.


 TIRANO IL GRUPPO ORA: 13:18 KM Arrivo: 154

C'è la Katusha Alpecin, formazione di José Goncalves, a tirare il gruppo principale che, nel frattempo si è ricompattato.

Vedremo riusciranno a riagguantare la fuga e, a quel punto, prevista un'altra battaglia alla ricerca del tentativo buono.


 INFO PERCORSO ORA: 13:15 KM Arrivo: 154

Si spezza il gruppo principale, attenzione.


 INFO CORSA ORA: 13:13 KM Arrivo: 158

Il gruppo viene segnalato in forte rimonta. 45 i secondi degli otto al comando, con la situazione tutt'altro che stabile, come vi abbiamo anticipato in precedenza.


 COMMENTO

Tanti corridori provano ad uscire dal gruppo. Come direbbero i colti dell'antica Roma, situazione in fieri (in divenire).


 INFO CORSA ORA: 13:06 KM Arrivo: 162

44,9 la media oraria di primi sessanta minuti di corsa., quando, il vantaggio degli otto fuggitivi, si aggira intorno al minuto, come segnalato da radio corsa.


 DISTACCHI ORA: 13:01 KM Arrivo: 165

Non sembra cosa semplice per Manuel Senni rientrare sul drappello di testa. Il suo distacco è sul minuto e venti e dietro di certo non si fermano ad aspettare per un solo atleta.

La Bardiani è rimasta ancora incredibilmente fuori dal tentativo di fuga, come successo ad inizio tappa con la prima mossa.


 INFO CORSA ORA: 12:58 KM Arrivo: 168

 Matteo Montaguti (AG2R La Mondiale),  Rodolfo Andres Torres Agudelo (Androni - Sidermec - Bottecchia),  Davide Villella (Astana Pro Team),  Matej Mohoric (Bahrain Merida Pro Cycling Team),  Koen Bouwman (Team LottoNL - Jumbo) e  Tosh Van Der Sande (Lotto Fix All),  Jan Polanc (UAE Team Emirates) e  Mads Pedersen (Trek - Segafredo al comando della corsa. 

Al suo inseguimento segnalato sempre  Manuel Senni (Bardiani - CSF).

A breve vi daremo informazioni anche sul vantaggio e sui distacchi tra i vari gruppi.


 RAGGIUNTO ORA: 12:53 KM Arrivo: 170

Il duo della Lotto Fix All è stato riagguantato dal gruppo trainato dagli uomini della maglia rosa Simon Yates.


 SCATTO ORA: 12:50 KM Arrivo: 176

Situazione in continuo divenire, con altri atleti che si stanno muovendo dal gruppo. Segnalati  Manuel Senni (Bardiani - CSF),  Tim Wellens (Lotto Fix All) e  Adam Hansen (Lotto Fix All) che sono usciti in avanscoperta.


 INFO CORSA ORA: 12:39 KM Arrivo: 178

 Matteo Montaguti (AG2R La Mondiale),  Rodolfo Andres Torres Agudelo (Androni - Sidermec - Bottecchia),  Davide Villella (Astana Pro Team),  Matej Mohoric (Bahrain Merida Pro Cycling Team),  Koen Bouwman (Team LottoNL - Jumbo) e  Tosh Van Der Sande (Lotto Fix All) al comando della corsa. 

Il campione nazionale danese  Mads Pedersen (Trek - Segafredo) e lo sloveno  Jan Polanc (UAE Team Emirates) inseguono a 30 secondi. 

Il gruppo sembra invece essersi rialzato.


 SCATTO ORA: 12:37 KM Arrivo: 181

Otto corridori al comando, a breve la composizione.


 INFO CORSA ORA: 12:32 KM Arrivo: 187

Elia Viviani sta cercando di entrare in fuga. L'obbiettivo per il velocista della Quick Step Floors è quello di "sopravvivere" sugli strappi iniziali e provare a centrare il punteggio pieno nei due traguardi volanti (e conquistarsi un notevole vantaggio nella classifica della maglia ciclamino), posti nell'unico tratto interamente pianeggiante della frazione odierna.


 INFO PERCORSO ORA: 12:28 KM Arrivo: 192

Sembra molto difficile quest'oggi centrare la fuga. Gruppo che continua a muoversi ad alta velocità e non concede spazio ai tentativi in questo avvio.


 RAGGIUNTO ORA: 12:20 KM Arrivo: 195

La Bardiani CSF chiude questo tentativo. Gruppo compatto e ripartono gli scatti.


 COMPOSIZIONE GRUPPO ORA: 12:17 KM Arrivo: 197

Bidard, Cattaneo, Lutsenko, Boaro, De Marchi, Brown, Viviani e Tony Martin al comando della corsa.


 INFO CORSA ORA: 12:15 KM Arrivo: 200

Una decina di uomini vengono segnalati al comando con un leggero margine sul gruppo principale.


 INFO PERCORSO ORA: 12:11 KM Arrivo: 203

Percorsi sei chilometri di corsa e ancora tanti corridori alla ricerca della fuga buona.


 SCATTO ORA: 12:06 KM Arrivo: 206

Subito alcuni atleti, come di consueto, cercano di prendere la fuga di giornata. Quella di oggi è una tappa a cui moltissimi corridori aspirano. Atleti magari fuori classifica che cercano una vittoria parziale.


 PARTENZA CORRIDORE ORA: 12:05 KM Arrivo: 209

Ci siamo! Partenza ufficiale di corsa. Una lunga giornata rosa da vivere in compagnia di Diretta Ciclismo.


 INFO CORSA ORA: 12:02 KM Arrivo: 209

I corridori a breve si muoveranno verso il via ufficiale di corsa, che verrà dato tra non molto.


 COMMENTO

Al via con questa situazione nelle quattro classifiche:

maglia rosa di leader provvisorio del Giro per Simon Yates;

Elia Viviani indossa la maglia ciclamino del leader della classifica a punti;

maglia blu di miglior scalatore per il colombiano Esteban Chaves, dopo il trionfo in cima all'Osservatorio Astronomico dell'Etna;

maglia bianca di miglior giovane sulle spalle dell'ecuadoriano Richard Carapaz, undicesimo in classifica al momento.

 

 

   

                                 


 COMMENTO

Quest'oggi in programma l'arrivo in salita al Santuario di Montevergine di Mercogliano, in provincia di Avellino, in Campania.

Si tratta di una tappa molto lunga, che complessivamente 209 chilometri e con la salita finale di 17,1 chilometri al 6% di pendenza media. 


 COMMENTO

Buongiorno gentili lettori e benvenuti alla diretta integrale dell'ottava frazione di questo Giro d'Italia!


 COMMENTO

Info percorso

A otto anni dall'ultimo passaggio il Giro d'Italia torna a far tappa a Montevergine di Mercogliano, una delle montagne più frequentate nella storia recente della Corsa Rosa trattandosi del sesto arrivo in 20 edizioni. I corridori ripartiranno da Praia a Mare e dovranno affrontare ben 209 chilometri divisi in tre tronconi. Fino al traguardo di Agropoli al km 100 l'altimetria è piuttosto ondulata nonostante non ci siano GPM ufficiali e si costeggi il lungomare tirrenico. In seguito 45 chilometri completamente piatti fino a Salerno dove la carovana punterà verso l'interno della Campania, nell'avellinese. Da lì in avanti la strada sarà quasi costantemente all'insù anche se il GPM di Montevergine inizierà ufficialmente solo in prossimità di Mercogliano, ai -17. Nonostante si tratti di una salita molto lunga la difficoltà non è elevata a causa delle pendenze blande: solo all'inizio i corridori incontreranno una rampa al 10%, poi si salirà costantemente al 5-6%. Neanche l'ampia sede stradale, con lunghi rettilinei che si alternano a numerosi tornanti, stimola la fantasia per qualche coraggioso attacco. Storicamente su questo traguardo i big arrivano tutti insieme, e potrebbe essere uno sprint a ranghi ristretti a decidere la contesa.







condividi la pagina:
ORDINE  D'ARRIVO
1  Richard Carapaz - MOV
2  Davide Formolo - BOH 07''
3  Thibaut Pinot - FDJ 07''
4  Enrico Battaglin - TLJ 07''
5  Simon Yates - MIT 07''
6  Domenico Pozzovivo - TBM 07''
7  Johan Chaves - MIT 07''
8  Patrick Konrad - BOH 07''
9  Michael Woods - EFC 07''
10  Pello Bilbao Lopez - AST 07''
11  Tom Dumoulin - SUN 07''
12  Maximilian Schachmann - QST 07''
13  Rohan Dennis - BMC 07''
14  Miguel Angel Lopez - AST 07''
15  George Bennett - TLJ 07''
16  Diego Ulissi - UAD 07''
17  Sebastien Reichenbach - FDJ 07''
18  Carlos Alberto Betancur - MOV 07''
19  Sam Oomen - SUN 07''
20  Fabio Aru - UAD 07''

CLASSIFICA  GENERALE
1  Simon Yates - MIT  
2  Tom Dumoulin - SUN 16''
3  Johan Chaves - MIT 26''
4  Thibaut Pinot - FDJ 41''
5  Domenico Pozzovivo - TBM 43''
6  Rohan Dennis - BMC 53''
7  Pello Bilbao Lopez - AST 01' 03''
8  Richard Carapaz - MOV 01' 06''
9  Chris Froome - SKY 01' 10''
10  George Bennett - TLJ 01' 11''

PERCORSO
Km Arrivo Salita / Tratto Pavé
Montevergine di Mercogliano 17,10 Km - 5.00 %

Associazione Diretta Ciclismo
via S.Pertini 159 - 55041 Camaiore (LU) - P.IVA 02302740465
Questo sito non è una testata giornalistica o similare e viene aggiornato senza alcuna periodicità esclusivamente in base ai contenuti dei collaboratiri del sito, pertanto, non pu essere considerato in alcun modo un prodotto editoriale ai sensi della L. n. 62/01.
Informazioni su privacy e disclaimer Archivio