2.UWT / Corsa in linea  

Giro dei Paesi Baschi - 5a tappa

 
06/04/2018 - KM : 164,70  Start List
 
Vitoria Eibar
   
 
 
 

 SINTESI GARA ORA: 17:54 KM Arrivo: 0

Vittoria basca nella terza tappa del Giro dei Paesi Baschi 2018: i tifosi di casa hanno potuto gioire per il successo di  Omar Fraile Matarranz che ha coronato al meglio una fuga durata oltre 150 chilometri. Il corridore della Astana nativo di Santurtzi, a meno di un'ora di auto dal traguardo odierno di Eibar, ha avuto la meglio nello sprint a ranghi ridotti fra 3 fuggititi della prima ora e 3 dei big della generale. Nel gruppo di testa ha concluso  Primoz Roglic (Team LottoNL - Jumbo) che complice la debacle di  Julian Alaphilippe ha ulteriormente rafforzato la propria maglia gialla.

La prima notizia di giornata è arrivata in mattinata con il ritiro di  Vincenzo Nibali, fermato da un problema al soprasella. L'avvio di tappa è stato reso difficile da un sensibile vento contrario al senso di marcia, ma nonostante questo freno non ha tardato a sganciarsi la fuga buona.  Jose Joaquin Rojas Gil (Movistar Team),  Pierre-Roger Latour (AG2R La Mondiale),  Omar Fraile Matarranz (Astana Pro Team),  Jose Herrada Lopez (Cofidis, Solutions Crédits),  Mark Padun (Bahrain Merida Pro Cycling Team),  Jay McCarthy (BORA - hansgrohe),  Tosh Van Der Sande (Lotto Soudal),  Michael Albasini e  Carlos Verona Quintanilla (Mitchelton-Scott),  Alex Howes (EF Education First-Drapac p/b Cannondale),  Jonathan Castroviejo Nicolas  (Team Sky),  Jai Hindley (Team Sunweb) e  Matteo Bono (UAE Team Emirates) hanno preso rapidamente il largo, arrivando a un margine massimo di poco superiore ai 5 minuti.

I primi screzi fra i 13 sono arrivati a metà tappa, quando sulla salita di Elosua Gaina il plotoncino è esploso prima di ricompattarsi sulla seguente discesa. L'unico a staccarsi è stato l'azzurro  Matteo Bono che per qualche chilometro ha pedalato assieme al contrattaccante  Tao Geoghegan Hart (Team Sky) prima che il grosso del gruppo li raggiungesse. La corsa si è poi animata sulla doppia ascesa di Endoia Gaina e Azurki Gaina. In testa il forcing è arrivato per opera di  Carlos Verona Quintanilla che uno dopo l'altro ha staccato tutti i rivali involandosi in solitaria. Fra i big il più attivo è stato  Mikel Landa (Movistar Team) che con una serie di allunghi a metto uno per angolo gli altri uomini di classifica. Assieme al basco sono rimasti soltanto  Jon Izagirre Insausti (Bahrain Merida Pro Cycling Team) e la maglia gialla  Primoz Roglic (Team LottoNL - Jumbo), a cui in vista dello scollinamento si sono accodati i fuggitivi della prima ora  Jose Herrada Lopez e  Omar Fraile Matarranz. Nel frattempo naufragava il grande favorito di giornata,  Julian Alaphilippe (Quick-Step Floors), che negli ultimi chilometri accumulerà un distacco di oltre 2  minuti e mezzo.

Questi cinque atleti quintetto hanno raggiunto negli ultimi chilometri il battistrada  Carlos Verona Quintanilla andando a formare il sestetto che si è giocato la tappa. Sul rettilineo finale poi  Omar Fraile Matarranz ha trovato la forza per sprintare verso il quarto successo in carriera, il primo in maglia Astana. Alle sue spalle  Primoz Roglic che domani affronterà l'ultima tappa con  un sostanzioso margine, quasi 2 minuti, sul primo degli inseguitori in classifica generale,  Mikel Landa.







condividi la pagina:
ORDINE  D'ARRIVO
1  Omar Fraile Matarranz - AST
2  Primoz Roglic - TLJ s.t.
3  Jon Izagirre Insausti - TBM s.t.
4  Carlos Verona Quintanilla - MIT s.t.
5  Jose Herrada Lopez - COF s.t.
6  Mikel Landa - MOV s.t.
7  Mark Padun - TBM 25''
8  Pello Bilbao Lopez - AST 01' 37''
9  Rui Alberto Faria Costa - UAD 01' 37''
10  Jai Hindley - SUN 01' 37''
11  Jack Haig - MIT 01' 37''
12  David De La Cruz - SKY 01' 37''
13  Emanuel Buchmann - BOH 01' 37''
14  Bauke Mollema - TFS 01' 37''
15  Rigoberto Uran - EFC 01' 37''
16  Daniel Navarro Garcia - COF 01' 37''
17  Nairo Quintana - MOV 01' 37''
18  Jonathan Castroviejo - SKY 02' 01''
19  Enric Mas - QST 02' 25''
20  Julian Alaphilippe - QST 02' 25''

CLASSIFICA  GENERALE
1  Primoz Roglic - TLJ  
2  Mikel Landa - MOV 01' 57''
3  Jon Izagirre Insausti - TBM 02' 13''
4  Julian Alaphilippe - QST 02' 55''
5  Bauke Mollema - TFS 03' 06''
6  Emanuel Buchmann - BOH 03' 21''
7  Pello Bilbao Lopez - AST 03' 30''
8  Nairo Quintana - MOV 03' 41''
9  David De La Cruz - SKY 03' 49''
10  Rigoberto Uran - EFC 03' 57''

Associazione Diretta Ciclismo
via S.Pertini 159 - 55041 Camaiore (LU) - P.IVA 02302740465
Questo sito non è una testata giornalistica o similare e viene aggiornato senza alcuna periodicità esclusivamente in base ai contenuti dei collaboratiri del sito, pertanto, non pu essere considerato in alcun modo un prodotto editoriale ai sensi della L. n. 62/01.
Informazioni su privacy e disclaimer Archivio