1.HC / Corsa in linea  
 

Giro dell'Emilia

 
 
06/10/2018 - KM : 207,40
 
Bologna San Luca
   
 
 
 

 SINTESI GARA ORA: 16:29 KM Arrivo: 0

 Alessandro De Marchi (BMC Racing Team) ha vinto il Giro dell'Emilia 2018 con un attacco nel corso del terz'ultimo giro del circuito del San Luca. Un'azione straordinaria per il friulano che ha saputo tenere a bada un gruppo pieno di campioni per quasi trenta chilometri. Alle sue spalle sono giunti  Rigoberto Uran (EF Education First-Drapac p/b Cannondale) e  Dylan Teuns (BMC Racing Team) che hanno completato il podio dell'edizione 101 della classica di scena a Bologna.

La corsa

Dopo la prima fase molto battagliata si seleziona un gruppo molto ben assortito di otto uomini:  Alberto Bettiol (BMC Racing Team),  Ben Swift (UAE Team Emirates),  Robert Power (Mitchelton-Scott),  Scott Davies (Dimension Data),  Niklas Eg (Trek - Segafredo),  Umberto Orsini (Bardiani - CSF),  Nicola Bagioli (Nippo - Vini Fantini - Europa Ovini) e  Viesturs Luksevics (Amore & Vita). I fuggitivi guadagnano fino a dieci minuti ma il lavoro di Sky e FDJ riporta il plotone a distanza di sicurezza. Dopo il primo passaggio sul San Luca rimangono in quattro: Power, Davies, Orsini e il giovane Bagioli. Nel gruppo è la FDj a fare la menata e a dimezzare il ritardo del gruppo (da 4 minuti a poco meno di 2): sull'azione prova ad andarsene  Matej Mohoric (Bahrain Merida Pro Cycling Team). Lo sloveno guadagna poco e sotto l'Arco del Meloncello il gruppo è in rimonta seppur molto selezionato. 

Sulla seconda ascesa al San Luca nuovo tentativo di attacco con  Alessandro De Marchi (BMC Racing Team) protagonista: il Rosso di Buja rientra sulla testa della corsa (da cui si era staccato Orsini) insieme a Mohoric. Molto attivi anche Rosa, Geniez, Ravasi e Martinez che nella successiva discesa cercano di colmare il gap. Il gruppo insegue a circa 35 secondi ancora forte di una quarantina di unità.

Ma proprio in discesa si forma una nuova coppia al comando:  Matej Mohoric (Bahrain Merida Pro Cycling Team) e  Alessandro De Marchi (BMC Racing Team) guadagnano subito diversi secondi, approfittando dell'asfalto viscido. Ma è il Rosso di Buja ad andarsene tutto solo appena imboccata la terza ascesa al San Luca. In vetta, sotto a un forte acquazzone, il friulano vanta una ventina di secondi sui più immediati inseguitori (Geniez in particolare) e circa 45 sul gruppo allungatissimo con Bardet, Bernal, Roglic, Woods, Moscon, Pinot, Nibali e Pozzovivo nelle prime posizioni di testa. 

All'attacco del penultimo San Luca, ai meno 12, De Marchi ha una trentina di secondi sulla coppia Geniez - Mohoric e circa un minuto sul gruppo dei migliori che accelera fortemente sotto l'Arco del Meloncello e inizia a rosicchiare secondi su secondi al fuggitivo. Al suono della campanella sono ancora 44 i secondi: nell'avanguardia  Vincenzo Nibali (Bahrain Merida Pro Cycling Team),  Gianni Moscon (Team Sky) e  Gianluca Brambilla (Trek - Segafredo) che dimostrano una gran gamba. In discesa  Alessandro De Marchi (BMC Racing Team) incrementa ancora approfittando di un nuovo scroscio di pioggia che frena gli inseguitori.

All'inizio dell'ultimo San Luca sono 28 i secondi di vantaggio del friulano su  Gianluca Brambilla (Trek - Segafredo) che con uno spunto ha guadagnato qualche secondo sul resto del gruppo, seguito da un incredibile Mohoric, sicuramente il più forte di tutti in discesa. Colpo di scena sulle prime rampe:  Gianluca Brambilla (Trek - Segafredo) fora e deve dire addio alle speranze di rimonta. 

Il gruppo è tirato da Bernal per Moscon: si scatena la bagarre, ma con una grinta eccezionale  Alessandro De Marchi (BMC Racing Team) tiene duro. Woods attacca con Nibali sulla ruota, poi arriva il forcing di Pozzovivo., ma ormai è troppo tardi. Uran esce per cogliere il secondo posto, seguito dal compagno di De Marchi,  Dylan Teuns (BMC Racing Team), ma i due riescono solo a vedere i festeggiamenti di un grande De Marchi che ha saputo capitalizzare al meglio l'ottima forma dimostrata sulle strade del Mondiale.


 START LIST

Grandi firme per il Giro dell'Emilia 2018 in programma sabato 6 ottobre a Bologna. Alla classica fiore all'occhiello del GS Emilia parteciperanno ben 25 formazioni fra cui 13 World Tour. Il dorsale numero 1 sarà sulle spalle di  Giovanni Visconti che rappresenta una delle tante stelle al via assieme al compagno  Vincenzo Nibali (Bahrain Merida Pro Cycling Team),  Rigoberto Uran (EF Education First-Drapac p/b Cannondale),  Simon Yates (Mitchelton-Scott) e  Gianni Moscon (Team Sky).

Di seguito l'elenco definitivo dei partenti

Bahrain Merida Pro Cycling Team
1 VISCONTI Giovanni
2 BOARO Manuele
3 MOHORIČ Matej
4 NIBALI Antonio
5 POZZOVIVO Domenico
6 NIBALI Vincenzo
7 PELLIZOTTI Franco

Astana Pro Team
11 CATALDO Dario
12 FUGLSANG Jakob
13 HIRT Jan
14 VILLELLA Davide
15 CHERNETSKI Sergei
16 KANGERT Tanel
17 LÓPEZ Miguel Ángel

BMC Racing Team
21 BETTIOL Alberto
22 DE MARCHI Alessandro
23 EVANS Alexander
24 FRANKINY Kilian
25 CARUSO Damiano
26 ROSSKOPF Joey
27 TEUNS Dylan

EF Education First-Drapac p/b Cannondale
31 CARTHY Hugh
32 CLARKE Simon
33 DOMBROWSKI Joe
34 MARTÍNEZ Daniel Felipe
35 BROWN Nathan
36 URÁN Rigoberto
37 WOODS Michael

Groupama - FDJ
41 PINOT Thibaut
42 BONNET William
43 LADAGNOUS Matthieu
44 GAUDU David
45 ROUX Anthony
46 REICHENBACH Sébastien
47 VINCENT Léo

UAE-Team Emirates
51 BONO Matteo
52 MORI Manuele
53 PETILLI Simone
54 SWIFT Ben
55 POLANC Jan
56 RAVASI Edward
57 RIABUSHENKO Alexandr

Movistar Team
61 ARCAS Jorge
62 BARBERO Carlos
63 BETANCUR Carlos
64 FERNÁNDEZ Rubén
65 LANDA Mikel
66 ROJAS José Joaquín
67 SÜTTERLIN Jasha

Mitchelton-Scott
71 ALBASINI Michael
72 POWER Robert
73 HAIG Jack
74 KREUZIGER Roman
75 HAMILTON Lucas
76 VERONA Carlos
77 YATES Simon

Dimension Data
81 CUMMINGS Steve
82 DAVIES Scott
83 JANSE VAN RENSBURG Jacques
84 BERHANE Natnael
85 O'CONNOR Ben
86 DLAMINI Nic
87 KUDUS Merhawi

Team LottoNL-Jumbo
91 BATTAGLIN Enrico
92 DE TIER Floris
93 GESINK Robert
94 KRUIJSWIJK Steven
95 OLIVIER Daan
96 ROGLIČ Primož
97 TOLHOEK Antwan

Team Sky
101 BERNAL Egan
102 ELISSONDE Kenny
103 HENAO Sebastián
104 GOŁAŚ Michał
105 MOSCON Gianni
106 ROSA Diego
107 LÓPEZ David

Trek - Segafredo
111 BRAMBILLA Gianluca
112 CONCI Nicola
113 FELLINE Fabio
114 EG Niklas
115 STETINA Peter
116 GRMAY Tsgabu
117 MOLLEMA Bauke

AG2R La Mondiale
121 BARDET Romain
122 CHEREL Mickaël
123 DOMONT Axel
124 LATOUR Pierre
125 GENIEZ Alexandre
126 MONTAGUTI Matteo
127 PETERS Nans

Italia
131 ALEOTTI Giovanni
132 CAIATI Aldo
133 CAPECCHI Eros
134 ORLANDI Massimo
135 ORRICO Davide
136 SANTORO Antonio
137 ZOCCARATO Samuele

Androni Giocattoli - Sidermec
141 FRAPPORTI Mattia
142 CATTANEO Mattia
143 FRAPPORTI Marco
144 MASNADA Fausto
145 SOSA Iván Ramiro
146 SPREAFICO Matteo
147 VENDRAME Andrea

Bardiani - CSF
151 SAVINI Daniel
152 CARBONI Giovanni
153 CICCONE Giulio
154 ORSINI Umberto
155 ROTA Lorenzo
156 SENNI Manuel
157 WACKERMANN Luca

Wilier Triestina - Selle Italia
161 FLÓREZ Miguel Eduardo
162 KOSHEVOY Ilia
163 RAGGIO Luca
164 SCHÖNBERGER Sebastian
165 RINALDI Nicholas
166 VELASCO Simone
167 ZARDINI Edoardo

Nippo - Vini Fantini - Europa Ovini
171 BAGIOLI Nicola
172 HATSUYAMA Sho
173 ZACCANTI Filippo
174 BOU Joan
175 PONZI Simone
176 SANTAROMITA Ivan
177 TIZZA Marco

Amore & Vita - Prodir
181 BERNARDINETTI Marco
182 FICARA Pierpaolo
183 GABBURO Davide
184 LUKŠEVICS Viesturs
185 STÜSSI Colin
186 TROSINO Mirko
187 YUSTRE Kristian Javier

Gazprom-RusVelo
191 SHALUNOV Evgeny
192 FIRSANOV Sergey
193 KOZONTCHUK Dmitry
194 KOBERNYAK Evgeny
195 LAGUTIN Sergey
196 KULIKOV Vladislav
197 ROVNY Ivan

Israel Cycling Academy
201 GEBREMEDHIN Awet
202 BADILATTI Matteo
203 DÍAZ José Manuel
204 HERMANS Ben
205 NIV Guy
206 RÄIM Mihkel
207 SBARAGLI Kristian

Caja Rural - Seguros RGA
211 CELANO Danilo
212 CUADROS Álvaro
213 MAS Lluís
215 RODRÍGUEZ Cristián
216 SCHULTZ Nick
217 OIEN Justin

Sangemini - MG.Kvis
221 DRAPERI Matteo
222 GAFFURINI Nicola
223 GAZZARA Michele
224 COLNAGHI Luca
225 SALVIETTI Niccolò
226 DI SANTE Antonio

Biesse Carrera Gavardo
231 AMICI Alberto
232 DELCO Lorenzo
233 LOGICA Enrico
234 PICCOT Michel
235 RAVANELLI Simone
236 SALVADOR Enrico
237 ZANARDINI Andrea

MsTina-Focus
241 DOBRE Vlad-nicolae
242 DIMA Emil
243 MARCELLI Mattia
244 RUSCETTA Andrea
245 STACCHIOTTI Riccardo
246 VULCAN Denis Marian








condividi la pagina:
ORDINE  D'ARRIVO
1  Alessandro De Marchi - BMC
2  Rigoberto Uran - EFC 08''
3  Dylan Teuns - BMC 09''
4  Michael Woods - EFC 09''
5  Thibaut Pinot - FDJ 13''
6  Romain Bardet - ALM 13''
7  Primoz Roglic - TLJ 13''
8  Vincenzo Nibali - TBM 15''
9  Domenico Pozzovivo - TBM 18''
10  Sebastien Reichenbach - FDJ 21''

Associazione Diretta Ciclismo
via S.Pertini 159 - 55041 Camaiore (LU) - P.IVA 02302740465
Questo sito non è una testata giornalistica o similare e viene aggiornato senza alcuna periodicità esclusivamente in base ai contenuti dei collaboratiri del sito, pertanto, non può essere considerato in alcun modo un prodotto editoriale ai sensi della L. n. 62/01.
Informazioni su privacy e disclaimer Archivio