2.HC / Corsa in linea  

Giro di Croazia - 2a tappa

 
18/04/2018 - KM : 234,50
 
Karlovac Zadar
   
 
 
 

 SINTESI GARA ORA: 18:50 KM Arrivo: 0

Sventola ancora la bandiera italiana al Giro di Croazia anche se cambiano le sfumature: dopo il successo nella tappa inaugurale di  Niccolo Bonifazio quest'oggi a gioire è stato il romeno  Eduard Michael Grosu che ha regalato la prima gioia stagionale alla compagine azzurra della Nippo - Vini Fantini - Europa Ovini.

La frazione odierna è stata caratterizzata dal forte vento che ha costretti gli organizzatori a neutralizzare un tratto di gara. Dopo il GPM di Velebit, intorno ai .60, l'auto del direttore di corsa si è messa davanti al gruppo che ha preceduto a velocità controllata per evitare incidenti dovuti alle folate. 

Il finale poi è stato animato da un circuito piuttosto tortuoso. Il più abile a interpretare il toboga conclusivo è stato  Eduard Michael Grosu che ha anche approfittato di una rovinosa caduta che ha coinvolto  Niccolo Bonifazio. Il romeno è stato lesto ad anticipare tutti rendendo vana la rimonta di  Riccardo Minali e  Giacomo Nizzolo; fra gli atleti azzurri da segnalare anche la sesta piazza di  Andrea Guardini. Grazie al successo odierno il portacolori della Nippo si issa in vetta alla classifica generale in vista della tappa di domani che presenta le prime vere salite di questo Tour of Croatia.







condividi la pagina:
ORDINE  D'ARRIVO
1  Eduard Michael Grosu - NIP
2  Giacomo Nizzolo - TFS s.t.
3  Riccardo Minali - AST s.t.
4  Yevgeniy Gidich - AST 04''
5  Juan Jose Lobato - NIP 04''
6  Josip Rumac - 04''
7  Ziga Jerman - 04''
8  Matej Mohoric - TBM 04''
9  Andrea Guardini - BAR 04''
10  Marko Kump - CCC 08''

CLASSIFICA  GENERALE
1  Eduard Michael Grosu - NIP  
2  Giacomo Nizzolo - TFS 08''
3  Riccardo Minali - AST 10''
4  Andrea Guardini - BAR 12''
5  Jon Bozic - ADR 12''

Associazione Diretta Ciclismo
via S.Pertini 159 - 55041 Camaiore (LU) - P.IVA 02302740465
Questo sito non è una testata giornalistica o similare e viene aggiornato senza alcuna periodicità esclusivamente in base ai contenuti dei collaboratiri del sito, pertanto, non pu essere considerato in alcun modo un prodotto editoriale ai sensi della L. n. 62/01.
Informazioni su privacy e disclaimer Archivio