2.UWT / Corsa in linea  

Giro di Polonia - 3a tappa

 
06/08/2018 - KM : 139,00  Start List   |   Percorso   |   Favoriti
 
Stadion Slaski Chorzow Zabrze
   
 
 
 

 SINTESI GARA ORA: 19:42 KM Arrivo: 0

Buona la terza per  Alvaro Jose Hodeg al Giro di Polonia 2018: il velocista della Quick-Step Floors dopo due secondi posti ha centrato il bersaglio pesante a Zabrze prendendosi anche la maglia gialla di leader della generale. Abbastanza a sorpresa il primo degli sconfitti è stato  Daniel Mclay (EF Education First-Drapac p/b Cannondale) mentre ha chiuso il podio  André Greipel (Lotto Soudal).

L'avvio di corsa è stato velocissimo complice il Traguardo Volante poso al km 5 che ingolosiva i velocisti. Poco dopo si è sganciata la fuga buona promossa da  Alexander Foliforov (Gazprom-RusVelo),  Mathias Le Turnier (Cofidis, Solutions Crédits) e  Michal Paluta (CCC Sprandi Polkowice); per quasi un'ora li ha inseguiti tutto solo  Jenthe Biermans (Team Katusha - Alpecin) che con molta fatica è riuscito a riaccodarsi al terzetto di testa.

Dopo i due successi ottenuti nelle prime due volate alla squadra di  Pascal Ackermann (BORA - hansgrohe) è toccato l'onere di pilotare il gruppo e inseguire i fuggitivi; lungo il semplice circuito conclusivo il team tedesco ha avuto poche difficoltà a controllare i quattro battistrada andando a riacciuffarli in vista dei -10 anche grazie alla collaborazione di Groupama-FDJ e Dimension Data.

Negli ultimi chilometri il treno della BORA è stato affiancato da quello della LottoNL-Jumbo, ma i gialloneri hanno preso male le misure lanciando troppo presto  Danny Van Poppel. Alla sua ruota è rimasto piantato  Pascal Ackermann, mentre  Michael Morkov Christensen è stato abilissimo nel pilotare  Alvaro Jose Hodeg fuori dal traffico e lanciarlo verso il successo. Nessuna bandiera italiana sul podio anche se la top ten vede ben tre rappresentanti azzurri:  Sacha Modolo (EF Education First-Drapac p/b Cannondale),  Matteo Trentin (Mitchelton-Scott) e  Giacomo Nizzolo (Trek - Segafredo).

Domani il Tour de Pologne entrerà nel vivo con la prima tappa di montagna: tre GPM di prima categoria e un arrivo in leggera salita scriveranno con ogni probabilità una nuova classifica gnerale.







condividi la pagina:
ORDINE  D'ARRIVO
1  Alvaro Jose Hodeg - QST
2  Daniel Mclay - EFC s.t.
3  André Greipel - LTS s.t.
4  Sacha Modolo - EFC s.t.
5  Matteo Trentin - MIT s.t.
6  Giacomo Nizzolo - TFS s.t.
7  Michael Morkov Christensen - QST s.t.
8  Marc Sarreau - FDJ s.t.
9  Jürgen Roelandts - BMC s.t.
10  Mike Teunissen - SUN s.t.
11  Clement Venturini - ALM s.t.
12  Pascal Ackermann - BOH s.t.
13  Simone  Consonni - UAD s.t.
14  Ivan Garcia Cortina - TBM s.t.
15  Edvald Boasson Hagen - DDD s.t.
16  Pawel Franczak - CCC s.t.
17  Alexander Porsev - GAZ s.t.
18  Alexey Lutsenko - AST s.t.
19  Boy Van Poppel - TFS s.t.
20  Sam Oomen - SUN s.t.

CLASSIFICA  GENERALE
1  Alvaro Jose Hodeg - QST  
2  Pascal Ackermann - BOH 02''
3  André Greipel - LTS 15''
4  Giacomo Nizzolo - TFS 18''
5  Matteo Trentin - MIT 18''
6  Michal Kwiatkowski - SKY 21''
7  Mike Teunissen - SUN 22''
8  Simone  Consonni - UAD 22''
9  Clement Venturini - ALM 22''
10  Danny Van Poppel - TLJ 22''

Associazione Diretta Ciclismo
via S.Pertini 159 - 55041 Camaiore (LU) - P.IVA 02302740465
Questo sito non è una testata giornalistica o similare e viene aggiornato senza alcuna periodicità esclusivamente in base ai contenuti dei collaboratiri del sito, pertanto, non può essere considerato in alcun modo un prodotto editoriale ai sensi della L. n. 62/01.
Informazioni su privacy e disclaimer Archivio