2.UWT / Corsa in linea  

Gree-Tour of Guangxi - 5a tappa

 
20/10/2018 - KM : 212,20  Start List   |   Percorso   |   Favoriti
 
Liuzhou Guilin
   
 
 
 

 SINTESI GARA ORA: 12:03 KM Arrivo: 0

Ancora una gioia per l'Italia al Gree-Tour of Guangxi 2018. A vincere la quinta tappa della rassegna cinese che chiude il World Tour è stato  Matteo Trentin che ha finalmente centrato il primo successo con la maglia di campione europeo addosso. Il trentino della Mitchelton-Scott ha preceduto in un tiratissimo sprint un grande talento della velocità come  Pascal Ackermann (BORA - hansgrohe) mentre al terzo posto ha chiuso  Jasper Stuyven (Trek - Segafredo). 

La tappa - di per sé impegnativa con una lunghezza di ben 212 chilometri - è stata resa ancor più dura dalla pioggia battente che ha accompagnato i corridori dal primo all'ultimo metro. Con grande coraggio  Silvan Dillier (AG2R La Mondiale),  Ryan Mullen (Trek - Segafredo),  Pascal Eenkhoorn (Team LottoNL - Jumbo) e  Tony Martin (Team Katusha - Alpecin) sono andati in fuga pedalando in avanscoperta per oltre 150 chilometri. La Astana ha poi provato a fare corsa dura, nella speranza di far risalire posizioni in classifica a  Sergei Chernetckii, e già ai -40 il gruppo era molto ridotto. Sull'ultima salita di giornata poi un allungo di  Rigoberto Uran (EF Education First-Drapac p/b Cannondale) ha sgretolato quello che rimaneva del plotone e estinto definitivamente la fuga della prima ora. Inizialmente avevano risposto al colombiano soltanto una ventina di atleti ma nella seguente discesa la situazione si è ricompattata.

Si è così giunti ad uno sprint piuttosto affollato, per giunta spezzato da una caduta nelle prime 20 posizioni. Il più lesto e attento nello scegliere il momento è stato Trentin che con buon margine ha preceduto gli avversari. Giornata in totale controllo per  Gianni Moscon (Team Sky) che anche grazie ad una squadra compatta si è sempre tenuto al sicuro mantenendo la leadership della generale.







condividi la pagina:
ORDINE  D'ARRIVO
1  Matteo Trentin - MIT
2  Pascal Ackermann - BOH s.t.
3  Jasper Stuyven - TFS s.t.
4  Carlos Barbero Cuesta - MOV s.t.
5  Lawrence Naesen - LTS s.t.
6  Clement Venturini - ALM s.t.
7  Gianni Moscon - SKY s.t.
8  Natnael Berhane - DDD s.t.
9  Jose Isidro Maciel Goncalves - KAT s.t.
10  Jenthe Biermans - KAT s.t.
11  Jrgen Roelandts - BMC s.t.
12  Philippe Gilbert - QST s.t.
13  Ruben Fernandez - MOV s.t.
14  Luis Leon Sanchez Gil - AST s.t.
15  Max Walscheid - SUN s.t.
16  Jasha Sutterlin - MOV s.t.
17  Stefan Kng - BMC s.t.
18  Dries Devenyns - QST s.t.
19  Gianluca Brambilla - TFS s.t.
20  Alexandr Riabushenko - UAD s.t.

CLASSIFICA  GENERALE
1  Gianni Moscon - SKY  
2  Felix Grosschartner - BOH 09''
3  Sergei Chernetckii - AST 14''
4  Rmi Cavagna - QST 17''
5  Carlos Verona Quintanilla - MIT 21''
6  Rigoberto Uran - EFC 21''
7  Ruben Fernandez - MOV 25''
8  Luis Leon Sanchez Gil - AST 25''
9  Dries Devenyns - QST 27''
10  Natnael Berhane - DDD 28''

Associazione Diretta Ciclismo
via S.Pertini 159 - 55041 Camaiore (LU) - P.IVA 02302740465
Questo sito non è una testata giornalistica o similare e viene aggiornato senza alcuna periodicità esclusivamente in base ai contenuti dei collaboratiri del sito, pertanto, non pu essere considerato in alcun modo un prodotto editoriale ai sensi della L. n. 62/01.
Informazioni su privacy e disclaimer Archivio