GT1 / Corsa in linea  

Tour de France - 10a tappa

 
17/07/2018 - KM : 158,50  Start List   |   Percorso   |   Favoriti
 
Annecy Le Grand Bornand
  8221_10.jpg  
 
 
 

 SINTESI GARA ORA: 18:16 KM Arrivo: 0

Grande spettacolo per la vittoria parziale, un po' meno per la classifica generale nella prima tappa alpina del Tour de France 2018. A conquistare il successo è stato  Julian Alaphilippe che si è prima inserito nella fuga della prima ora e poi ha staccato tutti i compagni di avventura concludendo in solitaria a Le Grand-Bornand. I più immediati inseguitori del transalpino sono stati  Jon Izagirre Insausti e  Rein Taaramae che hanno concluso sul podio in quest'ordine, mentre in quarta piazza ha terminato  Greg Van Avermaet che mantiene dunque la maglia gialla. Poche emozioni alle spalle dei fuggitivi con il trenino targato Sky che ha condotto il gruppo dall'inizio alla fine spegnendo qualunque velleità di attacco ai rivali di  Chris Froome.

Dopo il giorno di riposo e il lungo trasferimento verso l'Alta Savoria i corridori sono ripartiti da Annecy per una delle frazioni altimetricamente più impegnative di questa edizione. Nei primi 20 chilometri abbiamo assistito ad una serie di attacchi infruttuosi fino a che la lieve salitella di Col de Bluffy non ha offerto il terreno ideale per portare via una fuga. In testa si è dunque creato un folto gruppo che comprendeva ben 21 unità; fra di loro la maglia verde  Peter Sagan (a caccia di punti al Traguardo Volante) e alcuni corridori particolarmente adatti alla frazione odierna come  Robert Gesink Jon Izagirre Insausti Lilian Calmejane e  Julian Alaphilippe. A questo gruppetto si è accodato anche  Greg Van Avermaet, consapevole del fatto che l'unico modo per mantenere la maglia gialla fosse anticipare gli uomini di classifica.

Il gruppo principale ha inseguito con un buon passo i fuggitivi fino all'approccio del Col del Croix Fry quando finalmente i battistrada hanno preso il largo. Inevitabilmente il folto plotone di testa si è sgranato lungo l'ascesa e soltanto una dozzina di atleti hanno affrontata compatti la salita più dura di giornata, l'inedito Montée du plateau des Glières. In vista di questo terzo GPM  Julian Alaphilippe ha dato una prima accelerazione per prendersi i punti e conquistare la maglia a pois. Nella seguente discesa la situazione si è nuovamente ricompattata e al comando della corsa si è formato un gruppo di 14 atleti, poi cresciuto fino a 18.

La tappa si è decisa sulla penultima asperità di giornata, il Col de Romme. Il primo a rompere gli indugi è stato  Rein Taaramae che tutto solo si è involato, apparentemente senza rivali. Dopo qualche minuto di impasse al suo inseguimento si è formata una coppia francese composta da  Julian Alaphilippe e  David Gaudu; il transalpino della Quick-Step ha prima staccato il connazionale in maglia Groupama-FDJ e poi si è riportato sull'estone della Direct Energie. Dopo lo scollinamento il vincitore della Freccia Vallone 2018 si è gettato in discesa con grande veemenza distanziando il più prudente Taaramae.

La salita conclusiva del Col de la Colombière e la picchiata verso il traguardo si sono trasformate in una passerella trionfale per  Julian Alaphilippe che senza mai voltarsi indietro ha guadagnato secondo su secondo fino agli ultimi chilometri nel centro di Le Grand-Bornand quando ha potuto permettersi di festeggiare e scherzare con la telecamere. Il nativo di Saint-Amand-Montrond ha regalato così il terzo successo alla Quick-Step in questo avvio di Tour e soprattutto ha rotto il digiuno dei padroni di casa, ancora a secco di vittorie in questa edizione. Nella lotta per i piazzamenti  Jon Izagirre Insausti ha ripreso e superato  Rein Taaramae prendendosi la piazza d'onore. Al quarto posto di giornata troviamo l'altro vincitore di oggi,  Greg Van Avermaet, che in una tappa sulla carta proibitiva per lui ha addirittura rafforzato la propria maglia gialla.

Nel frattempo in gruppo maglia gialla il ritmo rimaneva blando con Castroviejo e Rowe che scandivano il passo più gradito a Froome. La velocità è cresciuta quando al comando si sono portati Kwiatkowski e Bernal che hanno scremato sensibilmente il plotone. Il primo fra i big a cedere il passo è stato  Rigoberto Uran che in pochi chilometri ha perso oltre 2 minuti dai rivali. In vista dello scollinamento  Daniel Martin ha provato a ravvivare la corsa con un attacco subito rintuzzato dagli Sky; l'affondo dell'irlandese ha sortito l'effetto di distanziare  Ilnur Zakarin Bauke Mollema e  Rafal Majka che in discesa hanno provato a ricucire lo strappo ma hanno perso alla fine una cinquantina di secondi. Altra prova convincente per  Vincenzo Nibali che senza alcun patema ha sempre tenuto la posizione migliore entrando nella top ten della classifica generale.

Domani altra tappa di alta montagna con tre salite importanti racchiuse in soli 108 chilometri. La speranza è che i contendenti per il podio di Parigi affrontino la corsa con uno spirito battagliero rispetto a quanto mostrato oggi.


 RISULTATI ORA: 18:08 KM Arrivo: 0

A 3'24'' arriva il gruppo degli uomini di classifica regolato da  Daniel Martin (UAE Team Emirates).


 RISULTATI ORA: 18:07 KM Arrivo: 0

Seconda piazza per  Jon Izagirre Insausti (Bahrain Merida Pro Cycling Team) che supera agevolmente  Rein Taaramae (Direct Energie).

Ed ecco  Greg Van Avermaet (BMC Racing Team), la maglia gialla è ancora sua.

Attendiamo il gruppo dei big.


 RISULTATI ORA: 18:03 KM Arrivo: 0

Vince  Julian Alaphilippe!

Una vittoria netta, mai in discussione.


 ULTIMO KM ORA: 18:03 KM Arrivo: 1

Ultimo chilometro!  Julian Alaphilippe (Quick-Step Floors) si gode l'abbraccio del proprio pubblico.


 TIRANO IL GRUPPO ORA: 18:01 KM Arrivo: 2

Tira il gurppo in prima persona  Chris Froome (Team Sky) che in discesa non vuole prendersi rischi.


 INFO CORSA ORA: 18:00 KM Arrivo: 3

Ultimi 3000 metri di gloria per  Julian Alaphilippe (Quick-Step Floors) che fa in tempo anche a scherzare con le telecamere.


 DISTACCHI ORA: 18:00 KM Arrivo: 5

Gli unici big attardati sono Uran, Majka, Mollema e Zakarin che inseguono con una trentina di secondi di ritardo.


 RAGGIUNTO ORA: 17:58 KM Arrivo: 5

Una coppia all'inseguimento del battistrada: Taaramae ha ripreso Izagirre.

Ma lotteranno per il secondo posto, la tappa è andata.


 RAGGIUNTO ORA: 17:57 KM Arrivo: 7

Anche il gruppo si è lanciato in discesa, si è rialzato  Daniel Martin (UAE Team Emirates) costretto a riaccodarsi al trenino Sky.


 DISTACCHI ORA: 17:54 KM Arrivo: 10

 Julian Alaphilippe (Quick-Step Floors) è entrato negli ultimi 10 chilometri. Può iniziare a godersi il successo.


 TIRANO IL GRUPPO ORA: 17:54 KM Arrivo: 11

Il gruppo è ai -15; Bernal scandisce il passo, alla sua ruota soltanto una decina di atleti.

Staccati Zakarin, Majka e Valverde, ma termina la salita.


 SCATTO ORA: 17:53 KM Arrivo: 11

Finalmente uno scatto, si muove  Daniel Martin (UAE Team Emirates) !

Crisi per  Bob Jungels (Quick-Step Floors) che negli ultimi metri di salita si stacca. 


 DISTACCHI ORA: 17:50 KM Arrivo: 13

Superba prova di  Greg Van Avermaet (BMC Racing Team) che si mantiene a 2' dal battistrada.

Intanto termina il proprio lavoro Kwiatkowski, tocca a Poels.


 SALITA ORA: 17:49 KM Arrivo: 14

 Julian Alaphilippe (Quick-Step Floors) conquista anche questo GPM; adesso solo discesa per lui!

In difficoltà  Rigoberto Uran (EF Education First-Drapac p/b Cannondale) che perde le ruote degli avversari. 


 COMPOSIZIONE GRUPPO ORA: 17:46 KM Arrivo: 15

Ultime posizioni del gruppo per  Rigoberto Uran (EF Education First-Drapac p/b Cannondale),  Bob Jungels (Quick-Step Floors) e  Ilnur Zakarin (Team Katusha - Alpecin), un tris di possibili outsider che non sembrano molto pimpanti.

Ben più avanzato  Vincenzo Nibali (Bahrain Merida Pro Cycling Team), e per l'Italia ci sono anche  Damiano Caruso (BMC Racing Team) e  Domenico Pozzovivo (Bahrain Merida Pro Cycling Team).


 RAGGIUNTO ORA: 17:43 KM Arrivo: 16

 Jon Izagirre Insausti (Bahrain Merida Pro Cycling Team) ha raggiunto e superato  Rein Taaramae (Direct Energie) prendendosi la seconda posizione provvisoria; si trova comunque a 90'' dal battistrada.


 DISTACCHI ORA: 17:41 KM Arrivo: 16

In evidente difficoltà  Greg Van Avermaet (BMC Racing Team) che si trova a un paio di minuti da Alaphilippe; il fiammingo dovrebbe comunque mantenere la maglia gialla.


 TIRANO IL GRUPPO ORA: 17:38 KM Arrivo: 17

 Michal Kwiatkowski (Team Sky) scandisce il passo in gruppo; insieme a Froome ci sono ancora ben 4 gregari.


 COMMENTO

Dall'ammiraglia Quick-Step invitano Alaphilippe a non forzare troppo; il vincitore dell'ultima Freccia ha un margine abbastanza ampio sui più immediati inseguitori e sembra avere la vittoria in pugno. 


 COMPOSIZIONE GRUPPO ORA: 17:33 KM Arrivo: 18

Decisamente ridotto il gruppo-Froome, fra i corridori attardati  Primoz Roglic (Team LottoNL - Jumbo) e  Warren Barguil (Fortuneo - Samsic ).


 DISTACCHI ORA: 17:31 KM Arrivo: 20

40'' il vantaggio di Alaphilippe su Taaramae; a 1'40'' ci sono Izagirre e la maglia gialla Van Avermaet, poco più indietro Gesink.

Quasi 6' di ritardo per il gruppo principale con tutti i big.


 INFO SALITA ORA: 17:26 KM Arrivo: 21

La breve discesa è volata via per  Julian Alaphilippe (Quick-Step Floors) che adesso approccia l'ultima ascesa di giornata, Col de la Colombière.


 SI STACCA ORA: 17:23 KM Arrivo: 24

 Julian Alaphilippe (Quick-Step Floors) è troppo abile in discesa per  Rein Taaramae (Direct Energie) che si stacca.


 RAGGIUNTO ORA: 17:20 KM Arrivo: 27

In discesa Alaphilippe attende Taaramae, ma a colpo d'occhio non c'è dubbio su chi sia più brillante fra i due...

A 30'' troviamo Pauwels, a 45'' Van Avermaet, Clmejane, Izagirre e Gesink.


 SCATTO ORA: 17:18 KM Arrivo: 28

 Julian Alaphilippe (Quick-Step Floors) stacca  Rein Taaramae (Direct Energie) in vista del GPM; il francesino punta dritto alla vittoria di tappa ma intanto si è assicurato la maglia a pois per domani.

Intanto in gruppo si stacca  Marc Soler, sono soli i tre capitani della Movistar. 


 RAGGIUNTO ORA: 17:13 KM Arrivo: 29

 Julian Alaphilippe (Quick-Step Floors) si è riportato su  Rein Taaramae (Direct Energie), abbiaom dunque una coppia al comando.


 SI STACCA ORA: 17:12 KM Arrivo: 29

Si sono staccati la maglia bianca e quella a pois  Soren Kragh Andersen (Team Sunweb) e  Toms Skujins (Trek - Segafredo).


 SCATTO ORA: 17:09 KM Arrivo: 30

Attacco deciso di  Julian Alaphilippe (Quick-Step Floors) sulla cui ruota rimane soltanto  David Gaudu (Groupama-FDJ); i due francesi staccano subito gli altri inseguitori di Taaramae.

Intanto nel gruppo principale sono rimasti una quarantina di corridori.


 DISTACCHI ORA: 17:08 KM Arrivo: 31

Una trentina di secondi per Taaramae sui più immediati inseguitori che sono Gesink, Van Avermaet, Aaphilippe, Calmejane, Izagirre, Pauwels e Gaugu. Questi atleti non procedono di comune accordo e continuano a perdere terreno.


 RAGGIUNTO ORA: 17:05 KM Arrivo: 31

Si rialza  Warren Barguil (Fortuneo - Samsic ) che con questo attacco ha speso molte energie abbastanza inutilmente.


 RIEPILOGO ORA: 17:03 KM Arrivo: 32

Siamo pressoché a metà della salita del Col de Romme

 Rein Taaramae (Direct Energie) guida la corsa con una manciata di secondi sul primo gruppetto inseguitore che comprende  Greg Van Avermaet (BMC Racing Team) e  Julian Alaphilippe (Quick-Step Floors).

A 6' dal battistrada c'è il gruppo dei big guidato da  Jonathan Castroviejo (Team Sky) mentre una trentina di secondi più avanti si trova  Warren Barguil (Fortuneo - Samsic ).


 SCATTO ORA: 16:58 KM Arrivo: 34

Dal gruppo fuoriesce  Warren Barguil (Fortuneo - Samsic ); strana azione della maglia a pois 2017 che tutto solo non sembra avere chance di riportarsi sulla testa della corsa.


 SCATTO ORA: 16:56 KM Arrivo: 34

 Rein Taaramae (Direct Energie) rompe gli indugi e scatta; alla spicciolata lo inseguono gli altri fuggitivi.


 SI STACCA ORA: 16:55 KM Arrivo: 34

Subito esploso il plotoncino di testa, per adesso tiene duro la maglia gialla  Greg Van Avermaet (BMC Racing Team).


 TIRANO IL GRUPPO ORA: 16:54 KM Arrivo: 35

Movistar, AG2R e Astana affiancano gli Sky in testa al gruppo.


 INFO PERCORSO ORA: 16:50 KM Arrivo: 37

Ci siamo, inizia per i fuggitivi il Col de Romme; per vedere il gruppo dovremo attendere 6 minuti.


 INFO PERCORSO ORA: 16:45 KM Arrivo: 40

Per i fuggitivi ultimi 4000 metri pianeggianti prima di tornare a salire verso il Col de Romme.


 DISTACCHI ORA: 16:39 KM Arrivo: 45

Il Team Sky ha leggermente aumentato il passo riportandosi a 6'45'' dalla fuga.

Il vantaggio per i 18 al comando è comunque ancora importante e non è impossibile che qualcuno fra  Julian Alaphilippe (Quick-Step Floors),  Jon Izagirre Insausti (Bahrain Merida Pro Cycling Team),  Robert Gesink (Team LottoNL - Jumbo),  David Gaudu (Groupama-FDJ) possa resistere fino al traguardo.


 RIENTRA ORA: 16:36 KM Arrivo: 48

Nel frattempo altri atleti si erano portati sul drappello al comando che adesso conta 18 unità; presente anche  Philippe Gilbert (Quick-Step Floors


 RAGGIUNTO ORA: 16:33 KM Arrivo: 50

Raggiunto dal gruppo principale  Peter Sagan (BORA - hansgrohe) che si era inserito nella fuga iniziale per prendersi i punti al Traguardo Volante; adesso l'unica preoccupazione dell'iridato sarà quella di concludere con tranquillità la tappa.


 DISTACCHI ORA: 16:26 KM Arrivo: 56

Cala ma molto lentamente il vantaggio dei quattordici uomini al comando: siamo a 7'24" di margine sul gruppo. 


 COMMENTO

Il plotone è ora in zona rifornimento. Sempre il team Sky a controllare l'andatura in testa. 


 DISTACCHI ORA: 16:12 KM Arrivo: 68

Sfiora gli 8'00" il vantaggio dei battistrada. 


 INFO PERCORSO ORA: 16:07 KM Arrivo: 70

Il plotone passa ora dalla località di Thorens-Glieres. 


 COMPOSIZIONE GRUPPO ORA: 16:01 KM Arrivo: 72

Ecco i nomi dei 14 uomini ora al comando della corsa: Arthur, Vichot, Rudy Molard e David Gaudu (Groupama-FDJ), Rein Taaramäe (Direct Energie), Amael Moinard (Fortuneo-Samsic), Greg Van Avermaet (BMC), Serge Pauwels (Dimension Data) Tony Gallopin (Ag2r La Mondiale), Elie Gesbert (Fortuneo-Samsic), Ion Izagirre (Bahrain-Merida), Julian Alaphilippe (Quick-Step Floors), Robert Gesink (LottoNL-Jumbo), Lilian Calmejane (Direct Energie), Guillaume Martin (Wanty-Groupe Gobert)


 DISTACCHI ORA: 15:56 KM Arrivo: 76

In continuo aumento il vantaggio degli attaccanti: 7'04" sul plotone mentre siamo in un tratto di discesa/falsopiano. 


 RIENTRA ORA: 15:51 KM Arrivo: 84

Rientra in gruppo Froome. In questo momento il plotone ha 6'45" di ritardo dalla testa della corsa. 


 PROBLEMA MECCANICO ORA: 15:47 KM Arrivo: 84

Attenzione foratura per Chris Froome. Ora deve inseguire. 


 INFO SALITA ORA: 15:47 KM Arrivo: 85

Anche il gruppo transita ora sul Gpm e inizia a percorrere il tratto sterrato.


 COMPOSIZIONE GRUPPO ORA: 15:46 KM Arrivo: 85

La maglia gialla di Van Avermaet insieme agli altri attaccanti si riporta su Alaphilippe. 


 DISTACCHI ORA: 15:43 KM Arrivo: 88

Aumenta ancora il distacco del gruppo: siamo a 6'04". 


 SI STACCA ORA: 15:41 KM Arrivo: 88

Greg Van Avermaet perde ora contatto dalla testa della corsa: per lui è un gruppetto di atleti circa 16" di ritardo da Alaphilippe. 


 INFO SALITA ORA: 15:39 KM Arrivo: 90

Al Gpm transita primo Alaphilippe seguito da David Gaudu. Inizia il tratto sterrato. 


 INFO SALITA ORA: 15:36 KM Arrivo: 90

Siamo in vista del Gpm. 


 COMPOSIZIONE GRUPPO ORA: 15:36 KM Arrivo: 90

Ricongiungimento avvenuto davanti. Il gruppo ha ora 5'37" dagli uomini al comando. 


 INFO CORSA ORA: 15:35 KM Arrivo: 91

Rudy Molard, Rein Taaramae, Greg Van Avermaet, Serge Pauwels, David Gaudu: ecco i nomi dei primi cinque atleti che hanno poche decine di metri sugli inseguitori. 


 DISTACCHI ORA: 15:32 KM Arrivo: 91

Il plotone ha ora un ritardo di 5'34" sui fuggitivi. 


 INFO SALITA ORA: 15:31 KM Arrivo: 92

Rimescolamento davanti: alcuni degli uomini che si erano precedentemente staccati sembrano riuscire a rientrare sugli atleti di testa. A breve aggiornamento sui nomi che andranno a comporre la testa della corsa. 


 TIRANO IL GRUPPO ORA: 15:28 KM Arrivo: 93

Il plotone è ora tirato dal Team Sky. Come sempre i britannici controllano la situazione in testa. Fra poco più di due chilometri si arriverà in vetta al Glieres.


 INFO SALITA ORA: 15:25 KM Arrivo: 94

In salita molti atleti perdono contatto: tanto dal gruppo quanto dal gruppetto dei precedenti fuggitivi, di cui fa parte anche Peter Sagan, che ora inseguono a 1'10". Gli otto di testa toccano il vantaggio massimo in questo momento: 4'41" sul plotone. 


 COMPOSIZIONE GRUPPO ORA: 15:21 KM Arrivo: 97

Il primo gruppo di atleti al comando è composto da: Rudy Molard, Amael Moinard, Rein Taaramae, Greg Van Avermaet, Philippe Gilbert, Serge Pauwels, David Gaudu e Lukas Postlberger. Questi otto uomini hanno da poco intrapreso la montee du Plateau des Glieres. 


 DISTACCHI ORA: 15:14 KM Arrivo: 101

Attenzione si è spezzato il gruppo dei fuggitivi: in questo momento abbiamo due plotoncini uno da otto e uno da dodici atleti. Sul gruppo il primo gruppetto di atleti mantiene 4'15", il secondo ha circa 40" di ritardo da questo. 


 RIEPILOGO ORA: 15:02 KM Arrivo: 107

Ricapitolando la situazione in corso: Al comando troviamo 21 corridori:  Daryl Impey (Mitchelton-Scott),  Philippe Gilbert (Quick-Step Floors),  Serge Pauwels (Dimension Data),  Lukas Postlberger (BORA - hansgrohe),  Rudy Molard (Groupama-FDJ),  Tom Jelte Slagter (Dimension Data),  Arthur Vichot (Groupama-FDJ),  Rein Taaramae (Direct Energie),  David Gaudu (Groupama FDJ),  Thomas Degand (Wanty - Groupe Gobert),  Lilian Calmejane (Direct Energie),  Julian Alaphilippe (Quick-Step Floors),  Tony Gallopin (AG2R La Mondiale),  Guillaume Martin (Wanty - Groupe Gobert),  Elie Gesbert (Fortuneo - Samsic ),  Amael Moinard (Fortuneo - Samsic ),  Jack Bauer  (Mitchelton-Scott) e  Greg Van Avermaet (BMC Racing Team),  Peter Sagan (BORA - hansgrohe),  Jon Izagirre Insausti (Bahrain Merida Pro Cycling Team) e  Robert Gesink (Team LottoNL - Jumbo).

Il gruppo, tirato dal Team Sky, insegue a 4 minuti.


 INFO CORSA ORA: 14:56 KM Arrivo: 113

17 chilometri di discesa ora, poi si sale di nuovo.


 INFO PERCORSO ORA: 14:55 KM Arrivo: 115

Molard davanti a Taaramae e Gaudu al g.p.m.

115 alla conclusione.


 SCATTO ORA: 14:44 KM Arrivo: 117

Pauwels e Calmejane scattano in prossimità del gpm. 

Davanti è battaglia tra gli scalatori: dietro perdono contatto alcuni corridori tra cui Peter Sagan.


 COMPOSIZIONE GRUPPO ORA: 14:40 KM Arrivo: 117

5 chilometri alla vetta del Col de la Croix Fry per i 21 al comando della corsa.


 INFO CORSA ORA: 14:38 KM Arrivo: 119

Problemino meccanico per Tom Dumoulin, ampiamente sistemato dal meccanico direttamente dall'ammiraglia.

Qualche corridore inizia a fare fatica nel gruppo principale: tra questi pure Groenewegen.


 INFO CORSA ORA: 14:36 KM Arrivo: 120

La Sky tiene sotto controllo la fuga: il vantaggio rimane intorno ai due minuti e mezzo.


 TIRANO IL GRUPPO ORA: 14:29 KM Arrivo: 120

Siamo sulle rampe del Col de la Croix Fry: dietro ai 21 battistrada, a circa 2'50", troviamo il gruppo guidato da Rowe per la Sky.


 INFO PERCORSO ORA: 14:23 KM Arrivo: 125

2'24" per i battistrada quando è iniziata la seconda salita di giornata.


 COMPOSIZIONE GRUPPO ORA: 14:15 KM Arrivo: 130

Al comando troviamo 21 corridori:  Daryl Impey (Mitchelton-Scott),  Philippe Gilbert (Quick-Step Floors),  Serge Pauwels (Dimension Data),  Lukas Postlberger (BORA - hansgrohe),  Rudy Molard (Groupama-FDJ),  Tom Jelte Slagter (Dimension Data),  Arthur Vichot (Groupama-FDJ),  Rein Taaramae (Direct Energie),  David Gaudu (Groupama FDJ),  Thomas Degand (Wanty - Groupe Gobert),  Lilian Calmejane (Direct Energie),  Julian Alaphilippe (Quick-Step Floors),  Tony Gallopin (AG2R La Mondiale),  Guillaume Martin (Wanty - Groupe Gobert),  Elie Gesbert (Fortuneo - Samsic ),  Amael Moinard (Fortuneo - Samsic ),  Jack Bauer  (Mitchelton-Scott) e  Greg Van Avermaet (BMC Racing Team),  Peter Sagan (BORA - hansgrohe),  Jon Izagirre Insausti (Bahrain Merida Pro Cycling Team) e  Robert Gesink (Team LottoNL - Jumbo).

Il gruppo, tirato dal Team Sky, insegue a due minuti.


 SCATTO ORA: 14:08 KM Arrivo: 136

La Sky tira il gruppo principale. 

Anche Van Avermaet davanti, a breve, quando possibile, la composizione completa.


 COMPOSIZIONE GRUPPO ORA: 14:07 KM Arrivo: 137

Maxi fuga in atto!


 INFO SALITA ORA: 14:05 KM Arrivo: 139

Alaphilippe primo al gpm!

Altri atleti si sono sganciati ma il gruppo non è distante.


 INFO CORSA ORA: 14:03 KM Arrivo: 140

Anche Sagan all'attacco, gruppo allungatissimo.

Siamo in prossimità del primo gpm di quarta categotia.


 INFO CORSA ORA: 13:56 KM Arrivo: 142

Burghardt, Chavanel e Degand al comando con dieci secondo. Il gruppo è lì. Anche Alaphilippe ci riprova.


 INFO PERCORSO ORA: 13:54 KM Arrivo: 144

Situazione in continua evoluzione comunque.


 SCATTO ORA: 13:52 KM Arrivo: 145

145 chilometri alla conclusione e il gruppo non lascia andare via la fuga con facilità.


 INFO CORSA ORA: 13:49 KM Arrivo: 147

Alaphilippe al comando con Vachon. 

Il gruppo non è distante però.


 SCATTO ORA: 13:43 KM Arrivo: 153

Non è facile però portare via un gruppetto.

Tanti stanno provando ad uscire.


 INFO CORSA ORA: 13:42 KM Arrivo: 155

Fraile e De Gendt i più attivi in questo avvio di tappa.


 SCATTO ORA: 13:38 KM Arrivo: 157

CI SIAMO! Partita ufficialmente la decima tappa del Tour de France!

E, nemmeno a dirlo, sono subito scatti!


 CADUTA ORA: 13:27 KM Arrivo: 158

Caduta per Landa nel tratto che precede il via ufficiale. Coinvolti anche Gaviria e Jesper Hansen.


 INFO SALITA ORA: 13:25 KM Arrivo: 158

Ancora 7 chilometri neutralizzati e poi via ufficiale di corsa!

Restate qui, tra poco si inizia, amici!


 INFO PERCORSO ORA: 13:21 KM Arrivo: 158

I corridori stanno percorrendo il tratto in trasferimento che precede il via ufficiale, che verrà dato tra una decina di minuti.


 INFO CORSA ORA: 13:15 KM Arrivo: 158

Buongiorno gentili lettori e benvenuti alla diretta integrale della decima frazione del Tour de France: finalmente ci siamo: iniziano le montagne e i big della classifica generale non si potranno più nascondere!







condividi la pagina:
ORDINE  D'ARRIVO
1  Julian Alaphilippe - QST
2  Jon Izagirre Insausti - TBM 01' 34''
3  Rein Taaramae - DEN 01' 40''
4  Greg Van Avermaet - BMC 01' 44''
5  Serge Pauwels - DDD 01' 44''
6  Lilian Calmejane - DEN 02' 24''
7  Daniel Martin - UAD 03' 23''
8  Primoz Roglic - TLJ 03' 23''
9  David Gaudu - FDJ 03' 23''
10  Geraint Thomas - SKY 03' 23''
11  Romain Bardet - ALM 03' 23''
12  Steven Kruijswijk - TLJ 03' 23''
13  Adam Yates - MIT 03' 23''
14  Jakob Fuglsang - AST 03' 23''
15  Chris Froome - SKY 03' 23''
16  Tom Dumoulin - SUN 03' 23''
17  Alejandro Valverde - MOV 03' 23''
18  Nairo Quintana - MOV 03' 23''
19  Vincenzo Nibali - TBM 03' 23''
20  Mikel Landa - MOV 03' 23''

CLASSIFICA  GENERALE
1  Greg Van Avermaet - BMC  
2  Geraint Thomas - SKY 02' 22''
3  Alejandro Valverde - MOV 03' 10''
4  Jakob Fuglsang - AST 03' 12''
5  Bob Jungels - QST 03' 20''
6  Chris Froome - SKY 03' 21''
7  Adam Yates - MIT 03' 21''
8  Mikel Landa - MOV 03' 21''
9  Vincenzo Nibali - TBM 03' 27''
10  Primoz Roglic - TLJ 03' 36''

PERCORSO
Km Arrivo Salita / Tratto Pavé
139  Col de Bluffy 1,50 Km - 5.60 %
115  Col del Croix Fry 11,30 Km - 7.00 %
90  Montée du plateau des Glières 6,00 Km - 11.20 %
28  Col de Romme 8,80 Km - 8.90 %
14  Col de la Colombière 7,50 Km - 8.50 %

Associazione Diretta Ciclismo
via S.Pertini 159 - 55041 Camaiore (LU) - P.IVA 02302740465
Questo sito non è una testata giornalistica o similare e viene aggiornato senza alcuna periodicità esclusivamente in base ai contenuti dei collaboratiri del sito, pertanto, non può essere considerato in alcun modo un prodotto editoriale ai sensi della L. n. 62/01.
Informazioni su privacy e disclaimer Archivio