GT1 / Corsa in linea  

Tour de France - 16a tappa

 
24/07/2018 - KM : 218,00  Start List   |   Percorso   |   Favoriti
 
Carcassonne Bagnères de Luchon
  8215_16.jpg  
 
 
 

 SINTESI GARA ORA: 17:24 KM Arrivo: 0

Prosegue lo show di  Julian Alaphilippe al Tour de France 2018: nella sedicesima tappa della Grande Boucle il francesino della Quick-Step Floors ha ottenuto il secondo successo di tappa e messo in cassaforte la maglia a pois grazie ad una maiuscola prestazione e anche ad un pizzico di fortuna. Alle sue spalle sul traguardo pirenaico di Bagnères de Luchon ha concluso un quartetto regolato da  Gorka Izagirre Insausti (Bahrain Merida Pro Cycling Team), ,mentre la terza piazza è andata a  Adam Yates (Mitchelton-Scott); quinto il migliore degli azzurri  Domenico Pozzovivo (Bahrain Merida Pro Cycling Team). Giornata interlocutoria per la classifica generale in vista dell'attesissima tappa sprint di domani.

Dopo la seconda ed ultima giornata di riposo il Tour è ripartito con una tappa lunghissima (ben 2018 chilometri) che prevedeva un primo approccio con i Pirenei. La giornata si è aperta con l'ennesima polemica di questa edizione: intorno al chilometro 30 un gruppetto di agricoltori locali ha bloccato la carovana piazzando balle di fieno in mezzo alla strada. La protesta è stata sedata dalla polizia anche con il lancio di lacrimogeni che hanno peggiorato le cose: il gas ha infatti avvolto anche il gruppo e alcuni corridori sono stati costretti a farsi curare dall'auto medica. A causa di questo riprovevole inconveniente la corsa è stata neutralizzata per qualche minuto e gli uomini di ASO hanno dovuto placare gli animi prima di dare semaforo verde.

La contesa è ripartita più accesa che mai: per quasi 100 chilometri si sono susseguiti scatti e controscatti senza che nessun attaccante riuscisse a fare la differenza. Soltanto ai -120 il gruppo si è spezzato in due tronconi; davanti si sono ritrovati 47 atleti compresi tutti i "fugaioli seriali" di questo Tour: Alaphilippe, i fratelli Izagirre, Caruso, Mollema, Pozzovivo, Frank, Barguil. I 101 corridori rimasti indietro si sono subito rialzati scivolando fino a 12 minuti di ritardo.

La situazione si è dunque stabilizzata fino all'approccio della prima delle tre salite di giornata, il Col de Portet-d'Aspet. Appena la strada si è impennata sotto le biciclette è staccato in testa  Philippe Gilbert (Quick-Step Floors) senza che nessuno lo seguisse. Il vallone ha scollinato tutto solo con 1 minuto di vantaggio sul drappello inseguitore guidato dal compagno di squadra  Julian Alaphilippe. Nella seguente discesa però l'ex iridato è incappato in una spettacolare caduta precipitando sotto la carreggiata; per fortuna il belga non ha riportato gravi conseguenze ed è ripartito un po' ammaccato dopo qualche minuto.

Nel frattempo il gruppo di testa si era ridotto ad una ventina di atleti. Sulla seconda asperità, il Col de Menté, a scattare per primo è stato  Warren Barguil; il francese è stato ben presto raggiunto e superato da  Robert Gesink (Team LottoNL - Jumbo) e  Damiano Caruso (BMC Racing Team) che sembravano essere i più pimpanti. In vista del GPM però la voglio di punti di Alaphilippe ha riportato in testa una manciata di atleti compresi Pozzovivo, Izagirre, Mollema, Yates e la maglia bianca Latour. Nella picchiata verso il fondovalle la situazione si è ulteriormente ricompattata e all'ingresso della corsa in Spagna erano 17 i corridori facenti parte dell'avanguardia. 

Questi uomini si sono sfidati per il successo parziale sull'erta finale, il Col du Portillon. Ancora una volta i è mosso con coraggio  Robert Gesink (Team LottoNL - Jumbo) ma la differenza è riuscito a farla  Adam Yates (Mitchelton-Scott); il britannico salendo con grande potenza ha staccato tutti ritrovandosi con 30'' di vantaggio. Nell'ultimo chilometro di salita  Julian Alaphilippe si è giocato il tutto per tutto andando da solo a caccia del gemello; lo sforzo del francesino sia in salita che nella picchiata finale sembrava vano, ma ai -6500 metri Yates è rovinosamente caduto consegnando ad Alapgilippe la vittoria su un piatto d'argento. Gli altri inseguitori erano ormai troppo distanti e il passaggio per Bagnères de Luchon si è trasformato in una passerella trionfale per il nativo di Saint-Amand-Montrond.

Ben poche emozioni per quanto riguarda la classifica generale. La Sky ha condotto il gruppo con ritmo blando fino alle pendici del Portillon quando la Movistar ha provato ad accelerare. In vista dell'ultimo GPM  Mikel Landa ha lanciato il proprio attacco ma tutti i big sono stati in grado di tenere la sua ruota. Ancora brillanti  Geraint Thomas e  Chris Froome che sembrano in grado di giocarsi fra di loro la maglia gialla nelle ultime frazioni.


 RISULTATI ORA: 17:23 KM Arrivo: 0

Ecco il gruppo maglia gialla, ci sono tutti i big. Ben 4 gli Sky, altra dimostrazione di forza.


 TIRANO IL GRUPPO ORA: 17:20 KM Arrivo: 2

 Michal Kwiatkowski (Team Sky) rimette le cose a posto prendendo la testa del gruppetto maglia gialla. Ultimi 2600 metri.


 COMPOSIZIONE GRUPPO ORA: 17:17 KM Arrivo: 0

Con Landa ci sono quasi tutti : Froome, Thomas, Martin, Roglic, Kruijswijk, Dumoulin, Fuglsang, Quintana.


 INFO CORSA ORA: 17:16 KM Arrivo: 0

Il gruppo è in discesa, ai -6.

 Mikel Landa (Movistar Team) al comando: il basco è scattato in vista del GPM portandosi dietro i big.


 COMMENTO

Adesso una decina di minuti per veder arrivare il gruppo maglia gialla. Tappa decisamente deludente per quanto riguarda la lotta per la generale.


 RISULTATI ORA: 17:14 KM Arrivo: 0

Seconda piazza per  Gorka Izagirre Insausti (Bahrain Merida Pro Cycling Team) che precede  Adam Yates (Mitchelton-Scott),  Bauke Mollema (Trek - Segafredo) e il primo degli italiani  Domenico Pozzovivo (Bahrain Merida Pro Cycling Team).


 RISULTATI ORA: 17:13 KM Arrivo: 0

Vince  Julian Alaphilippe (Quick-Step Floors)! Bis per lui in questo Tour.


 ULTIMO KM ORA: 17:12 KM Arrivo: 1

Ultimo chilometro per  Julian Alaphilippe (Quick-Step Floors) che può già esultare: è fatta!


 RAGGIUNTO ORA: 17:11 KM Arrivo: 2

 Gorka Izagirre Insausti (Bahrain Merida Pro Cycling Team) riprende e supera  Adam Yates (Mitchelton-Scott) ma ormai è tardi: salvo imprevisti sarà  Julian Alaphilippe (Quick-Step Floors) a vincere.


 DISTACCHI ORA: 17:10 KM Arrivo: 4

Ultimi 4 chilometri.

Alaphilippe ha 10'' di vantaggio su Yates e 16'' su Mollema, Izagirre e Pozzovivo.


 DISTACCHI ORA: 17:08 KM Arrivo: 5

 Adam Yates (Mitchelton-Scott) è subito ripartito ma  Julian Alaphilippe (Quick-Step Floors) lo precede di 100-150 metri.


 CADUTA ORA: 17:07 KM Arrivo: 6

Caduta per  Adam Yates (Mitchelton-Scott)!

  Julian Alaphilippe (Quick-Step Floors) si ritrova al comando con 6500 metri da percorrere.


 SCATTO ORA: 17:06 KM Arrivo: 9

Nel gruppo maglia gialla timido tentativo di allungo per  Ilnur Zakarin (Team Katusha - Alpecin) e  Jakob Fuglsang  (Astana Pro Team) subito rintuzzato dalla Sky.


 SALITA ORA: 17:04 KM Arrivo: 9

 Adam Yates (Mitchelton-Scott) transita tutto solo al GPM; a 2'' c'è  Julian Alaphilippe (Quick-Step Floors), a 32'' il gruppetto con Pozzovivo.


 DISTACCHI ORA: 17:02 KM Arrivo: 10

A 1000 metri dallo scollinamento 32'' di vantaggio per Yates!

Prova a riprenderlo tutto solo Alaphilippe che avrà anche la discesa dalla sua.


 DISTACCHI ORA: 16:59 KM Arrivo: 11

Yates ha guadagnato una decina di secondi sui più immediati inseguitori; c'è anche Pozzovivo.

Intanto nel gruppo maglia gialla sono spariti i Movistar ed è nuovamente la Sky a fare il ritmo preferito di Froome e Thomas; strana tattica per gli spagnoli.


 SCATTO ORA: 16:57 KM Arrivo: 12

 Adam Yates (Mitchelton-Scott) riprende il trio di testa e stacca tutti! Bel forcing del gemello britannico.


 TIRANO IL GRUPPO ORA: 16:52 KM Arrivo: 14

A 9' dai battistrada si trova il gruppo maglia gialla; Movistar e Astana approcciano in testa il Portillon.


 RIENTRA ORA: 16:51 KM Arrivo: 14

Rientra sulla coppia di testa anche  Bauke Mollema (Trek - Segafredo).

Ma altri inseguitori sono a una dozzina di secondi.


 SCATTO ORA: 16:46 KM Arrivo: 16

Si rimette in moto  Robert Gesink (Team LottoNL - Jumbo), alla sua ruota tiene duro soltanto  Domenico Pozzovivo (Bahrain Merida Pro Cycling Team).


 INFO SALITA ORA: 16:44 KM Arrivo: 17

Inizia per l'avanguardia della corsa l'ultima salita di giornata, il Col du Portillon.


 TIRANO IL GRUPPO ORA: 16:41 KM Arrivo: 19

La Movistar ha preso le redini del gruppo accelerando in vista del Col du Portillon; Landa, Quintana e Valverde sono chiamati a dare un segnale.


 TIRANO IL GRUPPO ORA: 16:36 KM Arrivo: 21

Davanti tirano tutti con buon accordo ma "a mezzo gas": da dietro non può rientrare nessuno.


 INFO CORSA ORA: 16:30 KM Arrivo: 25

Siamo in Spagna! Situazione tranquilla in testa, ci si rifocilla in vista dell'erta finale.


 COMPOSIZIONE GRUPPO ORA: 16:27 KM Arrivo: 28

Sono in 17 al comando: P. Latour, G. Martin, D. Caruso, W. Barguil, B. Mollema, D. Pozzovivo, A. Yates, G. Izagirre Insausti, R. Gesink, J. Alaphilippe, R. Molard, A. Amador, A. Valgren, M. Frank, M. Soler, J. Vanendert e G. Muhlberger.


 INFO PERCORSO ORA: 16:24 KM Arrivo: 35

Adesso per i corridori una quindicina di chilometri pianeggianti che li condurranno all'unico sconfinamento di questa edizione, in Spagna.


 RAGGIUNTO ORA: 16:15 KM Arrivo: 35

La situazione si ricompatta nuovamente, 12 uomini al comando.

Sempre nel vivo della corsa  Damiano Caruso (BMC Racing Team) e  Domenico Pozzovivo (Bahrain Merida Pro Cycling Team) che non cedono un metro.


 SCATTO ORA: 16:11 KM Arrivo: 39

Nuovo rimescolamento, adesso guida la corsa  Julian Alaphilippe (Quick-Step Floors) che ha allungato in discesa; con lui a sorpresa vediamo  Gregor Muhlberger (BORA - hansgrohe) sbucato dal nulla.


 SI STACCA ORA: 16:08 KM Arrivo: 41

Evidentemente impacciato in discesa  Pierre-Roger Latour (AG2R La Mondiale) che ha perso qualche metro vedendosi riprendere da  Gorka Izagirre Insausti (Bahrain Merida Pro Cycling Team).


 RIEPILOGO ORA: 16:06 KM Arrivo: 43

In testa alla corsa abbiamo dunque 7 atleti:  Robert Gesink (Team LottoNL - Jumbo),  Julian Alaphilippe (Quick-Step Floors),  Bauke Mollema (Trek - Segafredo),  Adam Yates (Mitchelton-Scott),  Pierre-Roger Latour (AG2R La Mondiale) e i due azzurri  Domenico Pozzovivo (Bahrain Merida Pro Cycling Team) e  Damiano Caruso (BMC Racing Team).

Dei 47 fuggitivi di giornata sembrano loro i più forti e probabilmente andranno a giocarsi la vittoria di tappa.

Lontanissimo il gruppo maglia gialla stacacto di 11'30''.


 SALITA ORA: 16:03 KM Arrivo: 47

In vista del GPM solito allungo di  Julian Alaphilippe che riprende  Robert Gesink e  Damiano Caruso e conquista i punti per la prima posizione.

Sono rientrati anche  Domenico Pozzovivo (Bahrain Merida Pro Cycling Team).  Bauke Mollema (Trek - Segafredo),  Pierre-Roger Latour (AG2R La Mondiale) e  Adam Yates (Mitchelton-Scott).


 SCATTO ORA: 15:58 KM Arrivo: 48

Alle spalle di Gesink e Caruso si susseguono gli scatti; adesso ci prova Muhlberger assieme a Alaphilippe, Pozzovivo e Latour ma gli altri sono vicini.

Il gruppo maglia gialla sta procedendo a rilento, adesso paga ben 12' di ritardo.


 COMPOSIZIONE GRUPPO ORA: 15:54 KM Arrivo: 49

Si mantengono a 25-30'' dal duo di testa una ventina di atleti; ci sono la maglia bianca  Pierre-Roger Latour e quella a pois  Julian Alaphilippe, poi  Domenico Pozzovivo e  Jon Izagirre Insausti (Bahrain Merida Pro Cycling Team),  Bauke Mollema (Trek - Segafredo),  Andrey Amador Bipkazakova  (Movistar Team).


 MULTIMEDIA

 SCATTO ORA: 15:46 KM Arrivo: 52

 Robert Gesink (Team LottoNL - Jumbo) forza il passo; riesce a seguirlo  Damiano Caruso (BMC Racing Team) ma non  Warren Barguil (Fortuneo - Samsic) che perde qualche metro.

Intanto è ancora lontanissimo il gruppo maglia gialla, ben 10' più indietro,


 SCATTO ORA: 15:42 KM Arrivo: 53

Allungo di  Warren Barguil (Fortuneo - Samsic), ancora una volta risponde presente  Damiano Caruso (BMC Racing Team). Prova ad accodarsi a questa coppia anche  Robert Gesink (Team LottoNL - Jumbo).


 COMPOSIZIONE GRUPPO ORA: 15:42 KM Arrivo: 54

Per l'avanguardia della corsa inizia l'ascesa al Col de Menté.

La approcciano compatti una decina di atleti, c'è anche  Damiano Caruso (BMC Racing Team).

Il gruppo passa il Portet d'Aspet con 7'20'' di ritardo.


 RIEPILOGO ORA: 15:38 KM Arrivo: 57

Con la caduta di Gilbert la testa della corsa è passata a Alaphilippe che si era avvantaggio sullo slancio al GPM; il francesino continua a voltarsi, in parte preoccupato per le condizioni del compagno e in parte in attesa dei primi inseguitori che non sono distanti.

Intanto  Philippe Gilbert riparte, non sembra aver riportato gravi conseguenze.


 CADUTA ORA: 15:32 KM Arrivo: 59

Rovinosa caduta per  Philippe Gilbert (Quick-Step Floors)!

Il vallone è precipitato sotto la sede stradale, vediamo solo la bici.


 SALITA ORA: 15:30 KM Arrivo: 61

 Philippe Gilbert (Quick-Step Floors) transita per primo in vetta al Col de Portet-d'Aspet.

Seconda posizione per il suo compagno  Julian Alaphilippe che precede in un tiratissimo sprint  Warren Barguil; i due francesi si giocano la maglia a pois.


 TIRANO IL GRUPPO ORA: 15:29 KM Arrivo: 61

Come sempre è  Luke Rowe (Team Sky) a scandire il passo (blando) in gruppo.


 SCATTO ORA: 15:22 KM Arrivo: 63

 Damiano Caruso (BMC Racing Team) è il più volitivo fra gli inseguitori; il siciliano sta imprimendo un forcing importante e il gruppo si sta sgranando.


 DISTACCHI ORA: 15:20 KM Arrivo: 64

Quando siamo ormai sulle pendenze del Col de Portet-d'Aspet ha preso il largo  Philippe Gilbert (Quick-Step Floors), il cui margine sui 46 inseguitori sfiora il minuto.

A oltre 9 minuti si trova il gruppo maglia gialla.


 SCATTO ORA: 15:18 KM Arrivo: 66

 Philippe Gilbert (Quick-Step Floors) ha salutato i compagni di fuga e se n'è andato in solitaria; scelta strana per l'ex iridato.


 METEO PIOGGIA ORA: 15:03 KM Arrivo: 73

Otto minuti esatti per il foltissimo gruppo al comando, quando inizia a piovere sulla corsa.


 DISTACCHI ORA: 14:59 KM Arrivo: 74

7'30" il vantaggio dei 47 al comando.


 RIEPILOGO ORA: 14:45 KM Arrivo: 85

Breve riepilogo: 47 uomini al comando: Barguil, Adam Yates, Van Garderen, Valgren, Dillier, Amador, Edward Theuns, Gesink, Soler, Slagter, Van Avermaet, Boasson Hagen, Bernard, Dillier, Navarro, Damiano Caruso, Gorka Izaguirre, Muhlberger, Alaphilippe, Hayman, Moinard, Gilbert, Bouet, Pozzovivo, Minnaard, Politt, Latour, G. Martin, Mollema, Edet, Ion Izaguirre, Bennati, Pichon, Burghardt, Clarke, Hardy, Laporte, Vanendert, Durasek, Cort Nielsen, Stuyven, Kragh Andersen, Boudat, De Kort, Vermote, Geschke e Frank.

Il gruppo maglia gialla, condotto dal Team SKY del leader Geraint Thomas, insegue a 5'30".


 INFO CORSA ORA: 14:34 KM Arrivo: 95

Il gruppo Demare, staccatosi in precedenza, si trova a cinque minuti dal gruppo maglia gialla. 

Sarà un lungo viaggio quello del transalpino verso il traguardo di oggi.


 DISTACCHI ORA: 14:27 KM Arrivo: 100

5 minuti per i 47 al comando della corsa.

100 chilometri alla conclusione.


 COMPOSIZIONE GRUPPO ORA: 14:19 KM Arrivo: 105

Ricapitolando quanto successo finora: Barguil, Adam Yates, Van Garderen, Valgren, Dillier, Amador, Edward Theuns, Gesink, Soler, Slagter, Van Avermaet, Boasson Hagen, Bernard, Dillier, Navarro, Damiano Caruso, Gorka Izaguirre, Muhlberger, Alaphilippe, Hayman, Moinard, Gilbert, Bouet, Pozzovivo, Minnaard, Politt, Latour, G. Martin, Mollema, Edet, Ion Izaguirre, Bennati, Pichon, Burghardt, Clarke, Hardy, Laporte, Vanendert, Durasek, Cort Nielsen, Stuyven, Kragh Andersen, Boudat, De Kort, Vermote, Geschke e Frank in testa alla corsa.

Il gruppo si è rialzato e paga già 4 minuti e mezzo.


 INFO CORSA ORA: 14:16 KM Arrivo: 107

Già quattro minuti di vantaggio per i 44 battistrada.


 DISTACCHI ORA: 14:11 KM Arrivo: 111

Il gruppo si rialza: vantaggio di due minuti per i fuggitivi.


 COMPOSIZIONE GRUPPO ORA: 14:08 KM Arrivo: 113

Barguil, Adam Yates, Van Garderen, Valgren, Dillier, Amador, Gesink, Soler, Slagter, Van Avermaet, Boasson Hagen, Dillier, Navarro, Damiano Caruso, Gorka Izaguirre, Muhlberger, Alaphilippe, Hayman, Moinard, Gilbert, Mollema, Edet, Ion Izaguirre, Bennati, Pichon, Burghardt, Clarke, Hardy, Laporte, Vanendert, Durasek, Cort Nielsen, Stuyven, Kragh Andersen, Boudat, De Kort e Vermote in testa alla corsa.


 INFO CORSA ORA: 14:04 KM Arrivo: 115

Quindici secondi di vantaggio per i corridori al comando. 

Situazione ancora in divenire.


 INFO PERCORSO ORA: 14:03 KM Arrivo: 116

Barguil, Van Garderen, Valgren, Slagter, Van Avermaet, Boasson Hagen, Dillier, Navarro, Damiano Caruso tra i corridori davanti, ma il gruppo non si rassegna.


 COMPOSIZIONE GRUPPO ORA: 14:01 KM Arrivo: 118

Gruppone di una ventina di atleti davanti, attenzione.


 INFO CORSA ORA: 13:59 KM Arrivo: 120

Sembrerebbe sganciarsi un gruppetto di una quindicina di atleti. Intravediamo Mollema, Van Garderen e Slagter, ma il plotone principale è poco più indietro.


 RAGGIUNTO ORA: 13:53 KM Arrivo: 124

Si rialza Caruso. Il gruppo è lì.


 INFO CORSA ORA: 13:51 KM Arrivo: 126

Caruso al comando della corsa con soli 13 secondi sul resto della compagnia.


 SCATTO ORA: 13:49 KM Arrivo: 128

Scatto di Damiano Caruso. Rafal Majka sulla sua ruota, ci prova anche Warren Barguil, ma sono tutti lì.


 METEO PIOGGIA ORA: 13:48 KM Arrivo: 129

Piove sul traguardo di Bagneres de Luchon intanto.


 SCATTO ORA: 13:47 KM Arrivo: 129

Scatto di Kung! Alla sua ruota Gorka Izaguirre, Pasqualon, Mollema, ma il gruppo è lì.

Nessuno fa il buco.


 COMMENTO

Molto attivi De Gendt e Van Garderen, oltre ad Adam Yates: ma sono tantissimi i corridori che vogliono centrare la fuga di giornata.

Si avvicinano i novanta chilometri di gara intanto.


 INFO CORSA ORA: 13:42 KM Arrivo: 133

Gruppo allungatissimo! Altri tentativi di fuga.


 SCATTO ORA: 13:39 KM Arrivo: 136

Gruppo sempre compatto, ma continuano gli scatti!


 RITIRO ORA: 13:38 KM Arrivo: 136

RITIRO PER  Tim Declercq (Quick-Step Floors)!

Come vi avevamo anticipato, il belga ha accusato le fatiche e ha deciso di lasciare la corsa poco fa.


 INFO PERCORSO ORA: 13:37 KM Arrivo: 137

Percorsi 80 chilometri dal via e ancora non c'è una fuga di giornata.


 INFO PERCORSO ORA: 13:36 KM Arrivo: 137

De Gendt, Barguil e Van Avermaet ripartono immediatamente! 

Tappa molto attiva finora.


 RAGGIUNTO ORA: 13:35 KM Arrivo: 137

Il gruppo ha chiuso sui 28 al comando.


 TIRANO IL GRUPPO ORA: 13:35 KM Arrivo: 137

Al Team Sky non sembrerebbe piacere questa situazione e Castroviejo sta facendo una tirata impressionante per chiudere su questo tentativo.


 SCATTO ORA: 13:34 KM Arrivo: 138

Valverde, Latour, Barguil, Mollema, Pozzovivo, Van Garderen, Navarro, Terpstra, Hardy, Bernal sicuramente davanti. 

A breve gli altri atleti.


 COMPOSIZIONE GRUPPO ORA: 13:33 KM Arrivo: 140

Si sgancia un folto gruppo, che ha circa 20 secondi di vantaggio. A breve la composizione della fuga.


 INFO CORSA ORA: 13:32 KM Arrivo: 141

Ripartono gli scatti. 

Intanto  Tim Declercq (Quick-Step Floors) viene segnalato già staccato. Non sarà facile per lui portare a termine la corsa.


 INFO PERCORSO ORA: 13:28 KM Arrivo: 145

Alaphilippe prende il punto del g.p.m. di quarta categoria: la Cote de Pamiers. Preceduto Warren Barguil. Ora giù in discesa.

Chiude la fila del gruppo il transalpino Arnaud Demare.


 INFO CORSA ORA: 13:26 KM Arrivo: 145

Fuga neutralizzata! Gruppo in lunga fila indiana in questo tratto in salita.

Ci sta provando pure Daniel Navarro della Cofidis, che si intravede nelle primissime posizioni.


 INFO PERCORSO ORA: 13:25 KM Arrivo: 145

Pozzovivo e Van Garderen rientrano su  Barguil, Impey, Alaphilippe, Bernard, Valgren, Muhlberger, Politt e Molard. 

Ma il gruppo è a pochissimi metri.


 SCATTO ORA: 13:24 KM Arrivo: 146

Dal gruppo scatta Domenico Pozzovivo. Si sganciano altri corridori dal plotone principale.


 INFO CORSA ORA: 13:23 KM Arrivo: 147

Anche la Mitchelton Scott sta tirando alacremente per cercare di chiudere sulla fuga, che mantiene sempre 20 secondi.


 COMPOSIZIONE GRUPPO ORA: 13:22 KM Arrivo: 148

Non ha vita facile questo tentativo di fuga (Barguil, Impey, Alaphilippe, Bernard, Valgren, Muhlberger, Politt e Molar), perché molte formazioni stanno collaborando affinché il gruppo possa rientrare sugli otto fuggitivi, che mantengono sempre una ventina di secondi.


 DISTACCHI ORA: 13:18 KM Arrivo: 150

25 secondi per gli otto al comando.


 INFO CORSA ORA: 13:18 KM Arrivo: 150

Alla Bmc Racing non sta bene questa situazione e sta tirando il gruppo principale!


 COMPOSIZIONE GRUPPO ORA: 13:17 KM Arrivo: 152

20 secondi per Barguil, Impey, Alaphilippe, Bernard, Valgren, Muhlberger, Politt e Molard sul gruppo che non sembra rassegnarsi!


 COMPOSIZIONE GRUPPO ORA: 13:15 KM Arrivo: 153

Valgren, Muhlberger, Politt e Molard sono all'inseguimento dei quattro fuggitivi.


 SCATTO ORA: 13:13 KM Arrivo: 154

 Gregor Muhlberger (BORA - hansgrohe) e  Michael Valgren Andersen (Astana Pro Team) sono i primi inseguitori dei battistrada, ma il gruppo è lì.

Situazione in fieri.


 TIRANO IL GRUPPO ORA: 13:12 KM Arrivo: 155

Poche chances per i quattro con il gruppo che si avvicina inesorabilmente.

Solamente 12 i secondi di vantaggio per Barguil, Impey, Alaphilippe e Bernard.


 INFO PERCORSO ORA: 13:10 KM Arrivo: 157

16 secondi per Impey, Alaphilippe, Barguil e Bernard.

Da dietro altri atleti provano a fuoriuscire.


 INFO CORSA ORA: 13:08 KM Arrivo: 159

13 secondi per quattro atleti, tra cui Impey e la maglia a pois Alahilippe, oltre a Bernard e Barguil.

Il gruppo non molla però.


 INFO CORSA ORA: 13:04 KM Arrivo: 163

Alaphilippe tenta di portare via un gruppetto, altri atleti si sganciano da dietro.


 RAGGIUNTO ORA: 13:04 KM Arrivo: 163

Ripreso il corridore della Bora Hansgrohe. 


 DISTACCHI ORA: 13:02 KM Arrivo: 165

Cinque secondi di vantaggio per Oss.


 SCATTO ORA: 13:01 KM Arrivo: 173

Daniel Oss al comando della corsa con pochi secondi sul gruppo principale.

Situazione in continua evoluzione.


 INFO CORSA ORA: 12:59 KM Arrivo: 175

Situazione di gruppo compatto.


 INFO CORSA ORA: 12:43 KM Arrivo: 178

Majka, Pellizotti, Pasqualon e Kung al comando ora. Il gruppo non sembra intenzionato a mollare però.


 SCATTO ORA: 12:37 KM Arrivo: 185

Si riparte dopo qualche minuto di pura follia: di nuovo in corsa!


 COMPOSIZIONE GRUPPO ORA: 12:34 KM Arrivo: 186

Si riparte piano piano: corsa al momento neutralizzata, ancora per qualche chilometro.


 MULTIMEDIA

 COMMENTO

Gas lacrimogeni in corsa utilizzati dalla polizia per disperdere i facinorosi. Corridori che si stanno recando dall'auto medica per le cure del caso. Problemi agli occhi per tantissimi atleti.


 INFO CORSA ORA: 12:22 KM Arrivo: 187

I corridori sono addirittura stati fermati. Neutralizzazione nata da una protesta di un contadino che ha intralciato il cammino dei corridori con balle di fieno posizionate in mezzo alla strada. 


 INFO CORSA ORA: 12:21 KM Arrivo: 187

ATTENZIONE! CORSA NEUTRALIZZATA!

BALLE DI FIENO IN MEZZO ALLA STRADA!


 COMPOSIZIONE GRUPPO ORA: 12:17 KM Arrivo: 190

Barguil, Slagter, De Gendt tra i più attivi in questo inizio.

Anche Alaphilippe vigila nelle prime posizioni.

Vedremo chi riuscirà a centrare la fuga.


 INFO CORSA ORA: 12:09 KM Arrivo: 195

Situazione invariata e in continuo divenire. 


 COMMENTO

18 chilometri percorsi dal via: ne mancano 200 esatti alla conclusione della tappa odierna.


 INFO PERCORSO ORA: 11:54 KM Arrivo: 208

Scatti e contro scatti, ma la situazione rimane per ora invariata. 

Gruppo che procede ad alta andatura e non molla la presa: è evidente come tutti vogliano la fuga anche quest'oggi, ma non sarà facile portarla a compimento.


 INFO CORSA ORA: 11:51 KM Arrivo: 210

Gruppo sempre compatto quando sono stati percorsi 8 chilometri.


 SCATTO ORA: 11:44 KM Arrivo: 216

De Gendt primo a scattare, come oramai di consueto.


 PARTENZA CORRIDORE ORA: 11:43 KM Arrivo: 217

PARTITI! SUBITO NUMEROSI SCATTI!


 INFO PERCORSO ORA: 11:34 KM Arrivo: 218

Ancora tratto di trasferimento per i corridori rimasti in gara a questo Tour. Si attende il via ufficiale che verrà dato a minuti.


 COMMENTO

A breve verrà dato ufficialmente il via di questa lunghissima sedicesima tappa.


 INFO CORSA ORA: 11:11 KM Arrivo: 218

Buongiorno gentili lettori e ben ritrovati con l'appuntamento Tour de France: quest'oggi vi racconteremo la sedicesima tappa della Grand Boucle, prima frazione pirenaica impegnativa che può modificare le sorti della corsa.







condividi la pagina:
ORDINE  D'ARRIVO
1  Julian Alaphilippe - QST
2  Gorka Izagirre Insausti - TBM 15''
3  Adam Yates - MIT 15''
4  Bauke Mollema - TFS 15''
5  Domenico Pozzovivo - TBM 18''
6  Robert Gesink - TLJ 37''
7  Michael Valgren - AST 56''
8  Gregor Muhlberger - BOH 56''
9  Marc Soler - MOV 01' 10''
10  Pierre-Roger Latour - ALM 01' 18''
11  Damiano Caruso - BMC 01' 18''
12  Guillaume Martin - WGG 01' 18''
13  Jelle Vanendert - LTS 02' 09''
14  Rudy Molard - FDJ 02' 31''
15  Andrey Amador Bipkazakova - MOV 02' 31''
16  Jon Izagirre Insausti - TBM 03' 42''
17  Greg Van Avermaet - BMC 05' 23''
18  Julien Berard - 06' 27''
19  Warren Barguil - TFO 06' 29''
20  Kristjian Durasek - UAD 06' 29''

CLASSIFICA  GENERALE
1  Geraint Thomas - SKY  
2  Chris Froome - SKY 01' 39''
3  Tom Dumoulin - SUN 01' 50''
4  Primoz Roglic - TLJ 02' 38''
5  Romain Bardet - ALM 03' 21''
6  Mikel Landa - MOV 03' 42''
7  Steven Kruijswijk - TLJ 03' 57''
8  Nairo Quintana - MOV 04' 23''
9  Jakob Fuglsang - AST 06' 14''
10  Daniel Martin - UAD 06' 54''

PERCORSO
Km Arrivo Salita / Tratto Pavé
193  Cote de Fanjeaux 2,40 Km - 4.90 %
146  Cote de Pamiers 2,50 Km - 5.40 %
63  Col de Portet d'Aspet 5,40 Km - 7.10 %
47  Col de Menté 6,90 Km - 7.10 %
10  Col du Portillon 8,30 Km - 7.10 %

Associazione Diretta Ciclismo
via S.Pertini 159 - 55041 Camaiore (LU) - P.IVA 02302740465
Questo sito non è una testata giornalistica o similare e viene aggiornato senza alcuna periodicità esclusivamente in base ai contenuti dei collaboratiri del sito, pertanto, non può essere considerato in alcun modo un prodotto editoriale ai sensi della L. n. 62/01.
Informazioni su privacy e disclaimer Archivio