GT1 / Corsa in linea  

Tour de France - 4a tappa

 
10/07/2018 - KM : 195,00  Start List   |   Percorso   |   Favoriti
 
La Baule Sarzeau
  8203_04.jpg  
 
 
 

 SINTESI GARA ORA: 18:05 KM Arrivo: 0

Seconda vittoria su tre volate al Tour de France 2018 per  Fernando Gaviria (Quick-Step Floors) che ha battuto, sul traguardo di Sarzeau,  Peter Sagan (BORA - hansgrohe) e  André Greipel (Lotto Soudal). Il colombiano con una gran rimonta ha vanificato lo spunto da lontano del tedescone che poi ha dovuto alzare bandiera bianca anche al ritorno del campione del mondo.

Sesto posto ottimo per  Andrea Pasqualon (Wanty - Groupe Gobert) che si conferma in uno stato di forma eccezionale.

Fuga che va vicinissima al colpaccio:  Jérôme Cousin (Direct Energie),  Guillaume Van Keirsbulk (Wanty - Groupe Gobert) e la coppia Cofidis formata da  Anthony Perez e  Dimitri Claeys guadagnano fino a 7 minuti poi vengono praticamente ripresi dopo il traguardo volante ai meno 80 dal traguardo (anche qui Gaviria rosicchia qualche punticino a Sagan in ottica maglia verde). Poi tra il naturale rilassamento e qualche caduta di troppo, la fuga riprende vigore e si presenta nei 30 km finali con tre minuti di vantaggio.

E' una corsa contro il tempo: la Quickstep è lasciato sola all'inseguimento, ma proprio nei due chilometri finali riesce a riprendere tutti e quattro i coraggiosi attaccanti, nonostante un'altra mega caduta che mette a rischio l'inseguimento. A farne le spese maggiori  Ilnur Zakarin (Team Katusha - Alpecin) che sul traguardo paga quasi un minuto di ritardo dal vincitore.

Lo sprint arriva dopo un lunghissimo rettilineo finale (4 km): ai trecento metri prova ad anticipare tutti  André Greipel (Lotto Soudal), ma il ritorno di  Fernando Gaviria (Quick-Step Floors) è stato assolutamente irresistibile e il bis è arrivato puntuale.


 RISULTATI ORA: 17:54 KM Arrivo: 0

Vittoria di  Fernando Gaviria (Quick-Step Floors

Alle sue spalle  Peter Sagan (BORA - hansgrohe) e  André Greipel (Lotto Soudal

Sesto o settimo posto per  Andrea Pasqualon (Wanty - Groupe Gobert


 RISULTATI ORA: 17:53 KM Arrivo: 0

Vittoria di... non sia sa! Gaviria, Sagan e Greipel sulla stessa linea!


 ULTIMO KM ORA: 17:52 KM Arrivo: 1

Lanciata la volata!


 SI STACCA ORA: 17:51 KM Arrivo: 2

Pagherà sicuramente un passivo pesante  Ilnur Zakarin (Team Katusha - Alpecin) con un solo compagno e con tanti metri di ritardo

GRUPPO COMPATTO!!!!

O quasi... rimane solo  Guillaume Van Keirsbulk (Wanty - Groupe Gobert


 RIENTRA ORA: 17:49 KM Arrivo: 3

Rientrato  Rigoberto Uran (EF Education First-Drapac p/b Cannondale)!

Meno di tre chilometri e ritardo intorno ai 15 secondi...


 DISTACCHI ORA: 17:48 KM Arrivo: 4

Attenzione 30 secondi ancora per i fuggitivi. La caduta potrebbe risultare decisiva per la vittoria!


 COMPOSIZIONE GRUPPO ORA: 17:48 KM Arrivo: 5

Difficile ora capire chi sia rimasto indietro e chi davanti. Sicuramente  Vincenzo Nibali (Bahrain Merida Pro Cycling Team) è nella prima parte del gruppo.

Mentre indietro è rimasto  Rigoberto Uran (EF Education First-Drapac p/b Cannondale


 CADUTA ORA: 17:47 KM Arrivo: 5

Mega caduta!!!!!


 TIRANO IL GRUPPO ORA: 17:42 KM Arrivo: 8

Arrivano anche gli uomini di  Mark Cavendish (Dimension Data). Adesso diventa difficile per i fuggitivi che hanno 1 minuto da gestire in 8500 metri


 DISTACCHI ORA: 17:41 KM Arrivo: 10

Ancora 70 secondi per i fuggitivi: intanto in testa arrivano anche le squadre dei big della classifica.

 Sonny Colbrelli (Bahrain Merida Pro Cycling Team) non farà la volata, come annunciato. Sta infatti portando avanti Vincenzo Nibali.


 TIRANO IL GRUPPO ORA: 17:38 KM Arrivo: 13

Adesso arriva anche un compagno di  Arnaud Demare (Groupama-FDJ) a coadiuvare la Quickstep.

1' e 21"... sarà una lotta sul filo di lana!


 COMPOSIZIONE GRUPPO ORA: 17:35 KM Arrivo: 15

Ricordiamo i nomi dei quattro fuggitivi che stanno cercando l'impresa.

 Dimitri Claeys (Cofidis, Solutions Crédits
 Anthony Perez (Cofidis, Solutions Crédits
 Guillaume Van Keirsbulk (Wanty - Groupe Gobert
 Jérôme Cousin (Direct Energie

1' e 42" ai meno 14. Sulla loro strada i 4 chilometri finali, tutti dritti.


 TIRANO IL GRUPPO ORA: 17:30 KM Arrivo: 20

Due minuti ai meno 19... la situazione è veramente complicata per il gruppo. Solo la Quickstep in testa: le altre squadre stanno ad aspettare, giocando a poker. Cercano di togliere uomini a  Fernando Gaviria (Quick-Step Floors


 DISTACCHI ORA: 17:19 KM Arrivo: 27

Attenzione, attenzione... i quattro fuggitivi stanno opponendo una strenua resistenza. Non sarà semplice andarli a prendere. Adesso la Quickstep si è messa in testa in blocco con  Niki Terpstra (Quick-Step Floors)


 TIRANO IL GRUPPO ORA: 17:10 KM Arrivo: 34

In testa al gruppo un compagno di  André Greipel (Lotto Soudal). Si tratta del supercombattivo  Thomas De Gendt oggi in una versione inedita.


 METEO VENTO ORA: 17:09 KM Arrivo: 36

Attenzione! In zona traguardo è segnalato un deciso vento laterale: occhio ai ventagli...

Nel frattempo si stacca l'eroe di questi primi giorni Lawson Craddock (EF Education First-Drapac p/b Cannondale), alle prese con una frattura alla scapola.


 METEO PIOGGIA ORA: 17:02 KM Arrivo: 40

Qualche piccola goccia di pioggia... occhi aperti in gruppo per evitare cadute.

Due minuti e quaranta secondi per i fuggitivi. Intanto rientra  Tony Gallopin (AG2R La Mondiale


 RIENTRA ORA: 16:56 KM Arrivo: 45

Via, via rientrano tutti gli atleti. Il distacco però aumenta con la testa della corsa: adesso il amrgine è di 2' e 23"...

Intanto  Tony Gallopin (AG2R La Mondiale) si prende una sportellata dalla propria ammiraglia...


 CADUTA ORA: 16:52 KM Arrivo: 49

Caduta per  Jakob Fuglsang  (Astana Pro Team)! A terra diversi altri atleti tra cui  Magnus Cort Nielsen (Astana Pro Team) e  Robert Gesink (Team LottoNL - Jumbo).

Ripartono tutti senza grosse conseguenze, ma avendo perso un po' di terreno. Segnalato indietro anche l Mikel Landa (Movistar Team) ma il gruppo sta attendendo gli attardati


 INFO CORSA ORA: 16:48 KM Arrivo: 50

50 all'arrivo, traguardo previsto intorno alle 18:00. Oggi il plotone se l'è presa con una certa calma. Le fatiche della cronosquadre si fanno sentire nelle gambe degli atleti


 SALITA ORA: 16:39 KM Arrivo: 52

Perez conquista il punto disponibile per la classifica della maglia a pois, transitando in cima al g.p.m. di quarta categoria situato a 55 km dalla conclusione.

Non in pericolo la leadership del neozelandese Dion Smith, che la indosserà con molta probabilità anche nella giornata di domani.


 METEO VENTO ORA: 16:34 KM Arrivo: 58

Iniziano ad avvicinarsi alle prime posizioni del gruppo anche gli uomini di classifica, che non vogliono correre alcun rischio in vista del finale, che si preannuncia come sempre caotico, anche per via del vento che spira fortemente ma in direzione contraria al momento rispetto alla marcia degli atleti.


 INFO CORSA ORA: 16:27 KM Arrivo: 65

65 chilometri alla conclusione e vantaggio che si aggira sempre intorno ai due minuti e quindici secondi.

È evidente come il gruppo tenga i fuggitivi a bagno maria per il momento.


 COMPOSIZIONE GRUPPO ORA: 16:07 KM Arrivo: 80

In coda al gruppo si aggira la maglia verde di  Peter Sagan (BORA - hansgrohe) che ha approfittato del momento di calma per andare all'ammiraglia.

Ancora in calo il ritardo del gruppo maglia gialla: 2'08"


 DISTACCHI ORA: 15:52 KM Arrivo: 91

Nell'impeto della volata il gruppo si porta a soli tre minuti dai fuggitivi: troppo poco per dormire sonni tranquilli quindi sicuramente assisteremo a un rallentamento del plotone.

Attualmente il margine si aggira intorno ai tre minuti.

Ma attenzione al vento laterale che si annuncia intenso negli ultimi chilometri...


 TRAGUARDO VOLANTE ORA: 15:48 KM Arrivo: 94

Tra i fuggitivi è  Guillaume Van Keirsbulk (Wanty - Groupe Gobert) a prendersi il successo senza volata.

Ben più interessante lo sprint del gruppo per il quinto posto: nella lotta per la maglia verde, undici punti vanno a  Fernando Gaviria (Quick-Step Floors) che si impone su  André Greipel (Lotto Soudal) e  Peter Sagan (BORA - hansgrohe


 TRAGUARDO VOLANTE ORA: 15:40 KM Arrivo: 100

Ci avviciniamo al traguardo volante di Derval. Punti importanti per la maglia verde in palio


 TIRANO IL GRUPPO ORA: 15:32 KM Arrivo: 100

Aumenta la velocità in testa al gruppo. Il motivo? Semplice: sono arrivate a dare il loro contributo anche le formazioni dei velocisti: Lotto NL Jumbo, FDJ, Lotto Soudal e QuickStep Floors hanno messo un uomo a scandire il ritmo.

5'30" per  Anthony Perez (Cofidis, Solutions Crédits),  Dimitri Claeys (Cofidis, Solutions Crédits Jérôme Cousin (Direct Energie) e  Guillaume Van Keirsbulk (Wanty - Groupe Gobert).



 DISTACCHI ORA: 15:28 KM Arrivo: 105

Scende ulteriormente il gap dei quattro al comando: 6'20" quando ci avviciniamo al cartello che indica i 100 chilometri alla conclusione.


 RIEPILOGO ORA: 15:20 KM Arrivo: 110

Ancora un aggiornamento cronometrico per quel che concerne il distacco che divide Perez, Claeys (Cofidis Solutions Credits), Cousin (Direct Energie) e Van Keirsbulk (Wanty Group Gobert) dal gruppo: 7'20" per i quattro battistrada a 110 chilometri dalla conclusione.


 DISTACCHI ORA: 14:58 KM Arrivo: 128

Scende sotto ai sette minuti il gap che divide i battistrada dal gruppo sempre condotto dalla Bmc Racing.


 INFO CORSA ORA: 14:50 KM Arrivo: 134

130 chilometri alla conclusione. 

Al comando troviamo sempre  Anthony Perez (Cofidis, Solutions Crédits) e  Dimitri Claeys (Cofidis, Solutions Crédits), poi  Jérôme Cousin (Direct Energie) e  Guillaume Van Keirsbulk (Wanty - Groupe Gobert).

Il loro vantaggio si aggira intorno ai sette minuti.



 DISTACCHI ORA: 14:32 KM Arrivo: 145

Sono quasi 8 i minuti di vantaggio dei quattro atleti al comando.

Il gruppo procede, in questa fase di attraversamento con strade di campagna, abbastanza tranquillo, senza forzare necessariamente l'andatura.

145 alla conclusione.


 INFO CORSA ORA: 14:16 KM Arrivo: 155

Solo la Dimension Data (per quel che riguarda le formazioni dei velocisti) sta collaborando per cercare di ridurre il gap che divide il plotone dai battistrada: 7'20" a 155 chilometri dalla conclusione.


 RIEPILOGO ORA: 14:09 KM Arrivo: 160

Bevin, Van Garderen e Schar scandiscono il ritmo per la Bmc in testa al gruppo.

7'30" perm  Anthony Perez (Cofidis, Solutions Crédits) e  Dimitri Claeys (Cofidis, Solutions Crédits), poi  Jérôme Cousin (Direct Energie) e  Guillaume Van Keirsbulk (Wanty - Groupe Gobert).


 DISTACCHI ORA: 14:00 KM Arrivo: 165

Un uomo della BMC Racing Team a scandire il ritmo quando i battistrada posseggono sette minuti sul gruppo principale.


 TIRANO IL GRUPPO ORA: 13:53 KM Arrivo: 170

6 minuti per i quattro al comando.

È la prima volta che la fuga acquisisce un tale vantaggio in questo Tour.


 COMPOSIZIONE GRUPPO ORA: 13:39 KM Arrivo: 183

Sale sopra ai 3 minuti il vantaggio di Anthony Perez (Cofidis, Solutions Crédits),  Dimitri Claeys (Cofidis, Solutions Crédits), poi  Jérôme Cousin (Direct Energie) e  Guillaume Van Keirsbulk (Wanty - Groupe Gobert).



 CADUTA ORA: 13:38 KM Arrivo: 185

Partenza che è stata leggermente ritardata a causa di una caduta di  Marcus Burghardt (BORA - hansgrohe) nel tratto di trasferimento.


 DISTACCHI ORA: 13:35 KM Arrivo: 187

1'40" per i quattro battistrada.


 INFO CORSA ORA: 13:31 KM Arrivo: 190

È già di oltre 40 secondi il vantaggio dei fuggitivi.


 SCATTO ORA: 13:30 KM Arrivo: 190

Si forma subito la fuga di giornata: quattro atleti al comando:  Anthony Perez (Cofidis, Solutions Crédits) e  Dimitri Claeys (Cofidis, Solutions Crédits), poi  Jérôme Cousin (Direct Energie) e  Guillaume Van Keirsbulk (Wanty - Groupe Gobert).

Il gruppo lascia fare.


 PARTENZA CORRIDORE ORA: 13:28 KM Arrivo: 193

PARTENZA UFFICIALE DELLA QUARTA TAPPA DEL TOUR DE FRANCE!

E SONO SUBITO SCATTI!


 COMMENTO

Ci siamo quasi! Alcuni corridori scalpitano e sono già pronti a cercare la prima fuga di giornata.


 INFO CORSA ORA: 13:16 KM Arrivo: 195

Dieci minuti e prenderà il via questa quarta tappa del Tour de France.


 INFO PERCORSO ORA: 13:12 KM Arrivo: 195

I corridori si trovano nel tratto di trasferimento che precede il via ufficiale della corsa.


 INFO CORSA ORA: 12:51 KM Arrivo: 195

Buon pomeriggio gentili lettori e benvenuti alla diretta integrale della quarta frazione del Tour de France.

Quest'oggi, dopo la cronosquadre di ieri che ha visto trionfare la Bmc per 4" sul Team Sky, si riparte da La Baule con una tappa per velocisti.


 INFO PERCORSO ORA: 15:40 KM Arrivo: 195

La carovana ripartirà per la quarta tappa da La Baule, dove nel 1988 Guidone Bontempi vinse il cronoprologo del Tour. Il gruppo si dirigerà verso nord lungo 195 sostanzialmente piatti; gli unici saliscendi saranno fra i -70 e i -35 compreso il GPM di quarta categoria di Côte de Saint-Jean-la-Poterie. Gli ultimi chilometri però saranno tutti pianeggianti e tendenzialmente rettilinei per cui è lecito attendersi un nuovo sprint a Sarzeau, cittadina bretone di cui è sindaco nientemeno che il presidente UCI David Lappartient.







condividi la pagina:
ORDINE  D'ARRIVO
1  Fernando Gaviria - QST
2  Peter Sagan - BOH s.t.
3  André Greipel - LTS s.t.
4  Dylan Groenewegen - TLJ s.t.
5  Marcel Kittel - KAT s.t.
6  Andrea Pasqualon - WGG s.t.
7  Alexander Kristoff - UAD s.t.
8  John Degenkolb - TFS s.t.
9  Dion Smith - WGG s.t.
10  Timothy Dupont - WGG s.t.
11  Arnaud Demare - FDJ s.t.
12  Lilian Calmejane - DEN s.t.
13  Thomas Boudat - DEN s.t.
14  Warren Barguil - TFO s.t.
15  Julian Alaphilippe - QST s.t.
16  Greg Van Avermaet - BMC s.t.
17  Rick Zabel - KAT s.t.
18  Philippe Gilbert - QST s.t.
19  Laurent Pichon - TFO s.t.
20  Mark Cavendish - DDD s.t.

CLASSIFICA  GENERALE
1  Greg Van Avermaet - BMC  
2  Tejay Van Garderen - BMC 00''
3  Geraint Thomas - SKY 03''
4  Philippe Gilbert - QST 05''
5  Julian Alaphilippe - QST 07''
6  Bob Jungels - QST 07''
7  Tom Dumoulin - SUN 11''
8  Soren Kragh  Andersen - SUN 11''
9  Michael Matthews - SUN 11''
10  Rigoberto Uran - EFC 35''

PERCORSO
Km Arrivo Salita / Tratto Pavé
60  Côte de Saint-Jean-la-Poterie 0,80 Km - 7.80 %

Associazione Diretta Ciclismo
via S.Pertini 159 - 55041 Camaiore (LU) - P.IVA 02302740465
Questo sito non è una testata giornalistica o similare e viene aggiornato senza alcuna periodicità esclusivamente in base ai contenuti dei collaboratiri del sito, pertanto, non può essere considerato in alcun modo un prodotto editoriale ai sensi della L. n. 62/01.
Informazioni su privacy e disclaimer Archivio