2.HC / Corsa in linea  

Tour dell'Oman - 2a tappa

 
14/02/2018 - KM : 167,50
 
Sultan Qaboos University Al Bustan
   
 
 
 

 SINTESI GARA ORA: 12:46 KM Arrivo: 0

Colpo doppio di  Nathan Haas nella seconda tappa del Tour of Oman 2018. Il corridore australiano, passato in inverno al Team Katusha - Alpecin, si è imposto sul traguardo di Al Bustan al termine di una corsa scoppiettante che si è risolta in uno sprint ristretto. Seconda piazza per un già brillante  Greg Van Avermaet (BMC Racing Team), terza per  Alexey Lutsenko (Astana Pro Team).

La prima parte di gara è stato come prevedibile abbastanza sonnolenta: quattro corridori sono andati in fuga, sempre marcati a debita distanza dal gruppo principale pilotato dai compagni del vincitore di ieri  Bryan Coquard (Vital Concept Cycling Club). Nel drappello di testa erano presenti  Loic Chetout (Cofidis, Solutions Crédits),  Markel Irizar Aranburu (Trek - Segafredo),  Danny Pate (Rally Cycling) e  Fabricio Ferrari (Caja Rural - Seguros RGA). I primi cambiamenti di fronte sono avvenuti sulla salita di Al Hamriyah quando lo statunitense della Rally si è staccato dai compagni di avventura mentre il gruppo risaliva prepotentemente alle loro spalle. 

I tre superstiti hanno avuto comunque vita breve, e l'ultimo ad arrendersi è stato lo spagnolo Irizar in vista dell'ultima salitella di Al Jussah, ai -5. Qui il gruppo è stato sgranato prima dai BMC e poi dal forcing di  Omar Fraile Matarranz (Astana Pro Team). Nella seguente discesa è arrivato l'allungo deciso di  Niki Terpstra (Quick-Step Floors); soltanto 14 atleti sono riusciti a cogliere l'attimo e inseguire il neerlandese in quello che poi si è rivelato il tentativo decisivo. 

Il successo, nonostante qualche scaramuccia finale, si è risolto in uno sprint ristretto che ha premiato lo spunto di  Nathan Haas (Team Katusha - Alpecin); per l'australiano è arrivata anche la leadership della generale. Anche un po' di Italia davanti, con  Fabio Felline (Trek - Segafredo) che ha chiuso 9° e  Vincenzo Nibali (Bahrain Merida Pro Cycling Team) tredicesimo, entrambi a pari tempo con il vincitore.







condividi la pagina:
ORDINE  D'ARRIVO
1  Nathan Haas - KAT
2  Greg Van Avermaet - BMC s.t.
3  Alexey Lutsenko - AST s.t.
4  Dries Devenyns - QST s.t.
5  Merhawi Kudus - DDD s.t.
6  Niki Terpstra - QST s.t.
7  Gorka Izagirre Insausti - TBM s.t.
8  Jesus Herrada Lopez - COF s.t.
9  Fabio Felline - TFS s.t.
10  Miguel Angel Lopez - AST s.t.

CLASSIFICA  GENERALE
1  Nathan Haas - KAT  
2  Greg Van Avermaet - BMC 04''
3  Alexey Lutsenko - AST 06''
4  Merhawi Kudus - DDD 10''
5  Vincenzo Nibali - TBM 10''

Associazione Diretta Ciclismo
via S.Pertini 159 - 55041 Camaiore (LU) - P.IVA 02302740465
Questo sito non è una testata giornalistica o similare e viene aggiornato senza alcuna periodicità esclusivamente in base ai contenuti dei collaboratiri del sito, pertanto, non pu essere considerato in alcun modo un prodotto editoriale ai sensi della L. n. 62/01.
Informazioni su privacy e disclaimer Archivio