2.1 / Corsa in linea  

Vuelta Ciclista a la Provincia de San Juan - 2a tappa

 
22/01/2018 - KM : 149,90
 
Peri Lago Punta Negra
   
 
 
 

 SINTESI GARA ORA: 23:42 KM Arrivo: 0

Tanto spettacolo e un vincitore a sorpresa per la seconda tappa della Vuelta a San Juan Internacional 2018. Il successo è andato al costaricano  Roman Villalobos (Canels Specialized) che in un finale al cardiopalma ha avuto la meglio su  Ricardo Escuela (Agrupacion Virgen De Fatima) e  Tiesj Benoot (Lotto Soudal), prendendosi anche la maglia di leader generale.

Il terzetto che si è giocato il podio ha fatto la differenza nell'ultima salitella di giornata, un chilometro all'8% di pendenza media, trovando poi un buon accordo nel falsopiano finale. Il primo a lanciare lo sprint è stato il più quotato dei tre, il belga Benoot, ma il suo spunto non è stato sufficiente per avere la meglio sui due sudamericani che lo hanno ripreso e superato. Da dietro intanto è risalito forte il gruppo principale, forte di una ventina di unità: la volata ha premiato  Filippo Ganna (UAE Team Emirates) che seppur in forte rimonta non è stato in grado di riprendere i tre di testa, vedendosi costretto al quarto posto.







condividi la pagina:
ORDINE  D'ARRIVO
1  Roman Villalobos -
2  Ricardo Escuela - s.t.
3  Tiesj Benoot - LTS s.t.
4  Filippo Ganna - UAD s.t.
5  Oscar Sevilla - MED s.t.
6  Rafal Majka - BOH s.t.
7  Gonzalo Najar - SEP s.t.
8  Alexander Cataford - UHC s.t.
9  Guillaume Boivin - CAT s.t.
10  Lluis Guillermo Mas Bonet - CJR s.t.

CLASSIFICA  GENERALE
1  Roman Villalobos -  
2  Ricardo Escuela - 04''
3  Tiesj Benoot - LTS 06''
4  Fernando Gaviria - QST 08''
5  Manuel Belletti - ASB 10''

Associazione Diretta Ciclismo
via S.Pertini 159 - 55041 Camaiore (LU) - P.IVA 02302740465
Questo sito non è una testata giornalistica o similare e viene aggiornato senza alcuna periodicità esclusivamente in base ai contenuti dei collaboratiri del sito, pertanto, non pu essere considerato in alcun modo un prodotto editoriale ai sensi della L. n. 62/01.
Informazioni su privacy e disclaimer Archivio