1.HC / Corsa in linea  
 

Giro dell'Emilia

 
 
05/10/2019 - KM : 207,40
 
Bologna San Luca
   
 
 
 

 SINTESI GARA ORA: 16:49 KM Arrivo: 0

Non è ancora finito il magico 2019 di  Primoz Roglic. Lo sloveno della Jumbo-Visma ha conquistato anche il Giro dell'Emilia rilanciandosi dopo il brutto mondiale a cronometro e issandosi a quota 12 successi stagionali. Lo sloveno conferma così io il feeling con il San Luca, la salita su cui aveva conquistato la prima maglia rosa allo scorso Giro d'Italia. Alle spalle di Roglic ha concluso una coppia EF composta da  Michael Woods e  Sergio Higuita, rispettivamente secondo e terzo.

I corridori hanno affrontato i 207 chilometri in programma con un clima ben diverso rispetto al recente mondiale inglese: sole e temperature di fine estate hanno accompagnato il gruppo lungo i colli emiliani. Pronti-via e subito sono partiti gli scatti; dopo le schermaglie iniziali hanno fatto il vuoto  Jacopo Mosca (Trek-Segafredo),  Davide Ballerini (Astana Pro Team) e  Umberto Orsini (Bardiani - CSF) che hanno rapidamente guadagnato ben 9 minuti sul gruppo. Questo terzetto ha mantenuto la testa della corsa fino all'ingresso sul circuito finale di Bologna con l'ascesa al San Luca da ripetere 5 volte.

Il più forte fra gli attaccanti è stato  Jacopo Mosca che alla prima tornata si è disfatto della compagnia di Ballerini e Orsini rimanendo da solo al comando. Alle spalle del piemontese sono scattati  Pierre-Roger Latour (AG2R La Mondiale) e  Giulio Ciccone (Trek-Segafredo) che sono stati i primi a riprenderlo e poi superarlo. Questa coppia ha condotto le danze per un giro prima di essere riassorbita nel corso della penultima ascesa al San Luca. A questo punto sono arrivate le prime scaramucce fra i big, in particolare  Egan Bernal (Team INEOS) ha allungato venendo marcato stretto prima da  Jakob Fuglsang (Astana Pro Team) e poi da tutti gli altri favoriti che hanno quindi scollinato raggruppati.

Nel seguente tratto in falsopiano sono partiti  Gianluca Brambilla (Trek-Segafredo) e  Rudy Molard (Groupama - FDJ) ai quali si è riaccodato  Diego Ulissi (UAE Team Emirates). In discesa si sono riportati in testa anche  Johan Chaves (Mitchelton-Scott) e  Sergio Higuita (EF Education First-Drapac p/b Cannondale) che sono andati a formare un quintetto pericolosissimo. Sulle prime rampe dell'ultimo San Luca però ha fatto la differenza  Diego Rosa che con grande vigore ha riportato il drappello dei fuggitivi sugli attaccanti. Le micce sono quindi state accese da  Michael Woods che ha attaccato con decisione. Esattamente sotto il triangolo rosso però è partito  Primoz Roglic e non ce n'è stato per nessuno: lo sloveno ha staccato tutti concludendo a braccia alzate all'ombra del Santuario.


 START LIST

Startlist di livello assoluto per il Giro dell'Emilia 2019, in scena a Bologna sabato 5 ottobre. Il fiore all'occhiello della rassegna di eventi targati GS Emilia vedrà al via ben 25 formazioni - fra cui 11 WorldTour - e moltissimi campioni di primissimo livello nel panorama internazionale. Saranno ai nastri di partenza i vincitori dei tre grandi giri stagionali  Richard Carapaz (Movistar Team),  Egan Bernal (Team INEOS) e  Primoz Roglic (Team Jumbo-Visma) e poi  Jakob Fuglsang (Astana Pro Team),  Vincenzo Nibali (Bahrain Merida Pro Cycling Team),  Alejandro Valverde (Movistar Team) e  Miguel Angel Lopez (Astana Pro Team), tutti pronti a sfidarsi sulle rampe verso San Luca.

Di seguito l'elenco definitivo dei partenti

TREK – SEGAFREDO
1 MOLLEMA Bauke
2 CONCI Nicola
3 MOSCA Jacopo
4 CICCONE Giulio
5 EG Niklas
6 BRAMBILLA Gianluca
7 STETINA Peter

TEAM JUMBO – VISMA
11 ROGLIC Primoz
12 DE PLUS Laurens
13 GESINK Robert
14 KUSS Sepp
15 BENNETT George
16 TOLHOEK Antwan
17 VINGEGAARD Jonas

MITCHELTON – SCOTT
24 CHAVES Jhoan Esteban
22 GRMAY Tsgabu
23 HAIG Jack
25 HOWSON Damien
26 NIEVE Mikel
27 SCHULTZ Nick

MOVISTAR TEAM
31 CARAPAZ Richard
32 VALVERDE Richard
33 LANDA Mikel
34 CASTRILLO Jaime
35 PRADES Eduard
36 BETANCUR Carlos
37 VERONA Carlos

UAE TEAM EMIRATES
41 ULISSI Diego
42 CONTI Valerio
43 MARCATO Marco
44 MARTIN Daniel
45 MORI Manuele
46 RIABUSHENKOAleksandr
47 POLANC Jan

GROUPAMA – FDJ
51 BONNET William
52 GAUDU David
53 MADOUAS Valentin
54 MOLARD Rudy
55 FRANKINY Kilian
56 REICHENBACH Sébastien
57 ROUX Anthony

EF EDUCATION FIRST
61 CLARKE Simon
62 CARTHY Hugh
63 MORTON Lachlan
64 WOODS Michael
65 HIGUITA GARCIA Sergio Andres
66 HOWES Alex
67 KANGERT Tanel

ASTANA PRO TEAM
71 FUGLSANG Jakob
72 BALLERINI Davide
73 SANCHEZ Luis Leon
74 BOARO Manuele
75 HOULE Hugo
76 CATALDO Dario
77

AG2R LA MONDIALE
81 DUPONT Hubert
82 CHEVRIER Clément
83 DOMONT Axel
84 CHEREL Mikael
85 FRANK Mathias
86 HANNINEN Jaakko
87 LATOUR Pierre

BAHRAIN – MERIDA
91 NIBALI Vincenzo
92 CARUSO Damiano
93 ARASHIRO Yukiya
94 NIBALI Antonio
95 PERNSTEINER Hermann
96 TEUNS Dylan
97 GAROSIO Andrea

TEAM INEOS
101 BERNAL Egan
102
103 GEOGHEGAN Tao
104 MOSCON Gianni
105 BASSO Leonardo
106 ROSA Diego
107 SOSA Ivan Ramiro

TEAM ARKEA – SAMSIC
111 BARGUIL Warren
112 DOLEATTO Aurélien
113 FEILLU Brice
114 GESBERT Elie
115 HARDY Romain
116 LE ROUX Romain
117 MAISON Jérémy

NERI SOTTOLI SELLE ITALIA KTM
121 VISCONTI Giovanni
122 FORTUNATO Lorenzo
123 GABBURO Davide
124 SCHÖNBERGER Sebastian
125 VELASCO Simone
126 BONGIORNO Manuel
127 ZARDINI Edoardo

WANTY – GOBERT
131 DE CLERCQ Bart
132 DEGAND Thomas
133 DOUBEY Fabien
134 MARTIN Guillaume
135 MINNAARD Marco
136 BAUGNIES Jerome
137 PASQUALON Andrea

NIPPO – VINI FANTINI – FAIZANE’
141 ACOSTA Ruben Dario
142 BOU Joan
143 HATSUYAMA Sho
144 NAKANE Hideto
145 OSORIO Alejandro
146 ZACCANTI Filippo
147 BAGIOLI Nicola

GAZPROM – RUSVELO
151 KOBERNYAK Evgeny
152 NYCH Artem
153 CHERKASOV Nikolai
154 RYBALKIN Aleksei
155 ROVNY Ivan
156 SHALUNOV Evgeny
157 VLASOV Aleksandr

CAJA RURAL – SEGUROS RGA
161 ARANBURU Alexander
162 CHERNETSKII Sergei
163 ABERASTURI Jon
164 LASTRA Jonathan
165 IRISARRI Jon
166 RODRIGUEZ Cristian
167 MALUCELLI Matteo

BARDIANI CSF
171 ALBANESE Vincenzo
172 BARBIN Enrico
173
174 ORSINI Umberto
175 ROMANO Francesco
176 ROTA Lorenzo
177 SAVINI Daniel

ANDRONI – SIDERMEC
181 MASNADA Fausto
182 GAVAZZI Francesco
183 FRAPPORTI Marco
184 CATTANEO Mattia
185 FLOREZ Miguel
186 BAIS Mattia
187 MUÑOZ Daniel

SANGEMINI – TREVIGIANI
191 GRAZIATO Nicola
192 CIUCCARELLI Riccardo
193
194 PUCCIONI Dario
195 SALVIETTI Niccolo’
196 PUGI Gianni
197 ZANA Filippo

AMORE & VITA – PRODIR
201 APPOLLONIO Davide
202 MEUCCI Andrea
203 FICARA Pierpaolo
204 HISHINUMA Yukinori
205 LUKSEVICS Viesturs
206 ROSINI Rubens

BELTRAMITSA – HOPPLA’ – PETROLI FIRENZE
211 BARONCINI Filippo
212 CASTAÑO Sebastian Alex
213 DOMENICALI Matteo
214 MONTOYA Javier Ignacio
215 PARISINI Nicolo’
216 PENA Wilson Estiben
217 PESENTI Thomas

TEAM COLPACK
221 MEO Felix James
222 PIERANTOZZI Lucio
223 DOUBLE Paul
224 DURANTI Jalel
226 ROCCHETTI Filippo
227 TONIATTI Andrea

GIOTTI VICTORIA
231 DIMA Emil
232 KOBAYASHI Marino
233 ONESTI Emanuele
234 STACCHIOTTI Riccardo
236 ZURLO Federico

BIESSE CARRERA
241 AMICI Alberto
242 BERZI Andrea
243 BOSINI Diego
244 MENEGOTTO Jacopo
245 CARBONI Matteo
246 COLOMBO Raul
247 RAVANELLI Simone
 








condividi la pagina:
ORDINE  D'ARRIVO
1  Primoz Roglic - TJV
2  Michael Woods - CDT 15''
3  Sergio Higuita - CDT 15''
4  Bauke Mollema - TFS 17''
5  Alejandro Valverde - MOV 17''
6  Diego Ulissi - UAE 21''
7  Pierre-Roger Latour - ALM 24''
8  Jakob Fuglsang - AST 24''
9  Egan Bernal - INS 28''
10  Gianluca Brambilla - TFS 32''

Associazione Diretta Ciclismo
via S.Pertini 159 - 55041 Camaiore (LU) - P.IVA 02302740465
Questo sito non è una testata giornalistica o similare e viene aggiornato senza alcuna periodicità esclusivamente in base ai contenuti dei collaboratiri del sito, pertanto, non pu essere considerato in alcun modo un prodotto editoriale ai sensi della L. n. 62/01.
Informazioni su privacy e disclaimer Archivio