2.UWT / Corsa in linea  

Giro di California - 2a tappa

 
13/05/2019 - KM : 214,50  Start List
 
Rancho Cordova South Lake Tahoe
   
 
 
 

 SINTESI GARA ORA: 01:12 KM Arrivo: 0

Prima vittoria da professionista per  Kasper Asgreen (Deceuninck - Quick Step) che nella notte italiana ha conquistato la seconda tappa del Tour of California 2019. Il danese era salito alla ribalta nello scorso mese di aprile centrando la seconda posizione al Giro delle Fiandre, ma in terra statunitense ha dimostrato di cavarsela bene anche ad alta quota. Il corridore nordico ha avuto la meglio a South Lake Tahoe sul quartetto che si era selezionato staccando sul muro conclusivo prima  Tadej Pogacar (UAE Team Emirates), poi un ottimo  Gianni Moscon (Team INEOS) e infine il padrone di casa  Tejay Van Garderen (EF Education First-Drapac p/b Cannondale); lo statunitense si consola con la leadership della classifica generale.

In precedenza il tracciato prevedeva un andamento irregolare con veloci discese alternate ad impegnativi strappi; in questa fase si era formato un drappello di 10 unità che vedeva anche la presenza di  Davide Ballerini e  Jonas Gregaard Wilsly (Astana Pro Team),  Cristian Camilo Munoz (UAE Team Emirates),  Neilson Powless (Team Jumbo-Visma),  Maximilian Schachmann (BORA - hansgrohe) e  Rob Britton (Rally UHC Cycling). Nonostante facesse parte già della fuga della prima ora il canturino in maglia Astana è scattato prima ai -10 in compagnia di Asgreen e poi tutto solo ai -2 ossia all'imbocco della salita conclusiva.

Questo secondo affondo ha stanato i corridori più quotati e in particolare Van Garderen, Pogacar, Schachmann, Moscon e di nuovo Asgreen. Un po' a sorpresa il primo a mollare è stato il tedesco della BORA che in precedenza sembrava il più pimpante. Il quartetto residuo si è giocato la vittoria di tappa nell'ultimo ripidissimo chilometro. Di forza il danese della Deceuninck si è tolto di ruota uno ad uno tutti gli avversari andando a conquistare per il proprio team la vittoria numero 27 in stagione.







condividi la pagina:
ORDINE  D'ARRIVO
1  Kasper Asgreen - DQS
2  Tejay Van Garderen - CDT s.t.
3  Gianni Moscon - INS 04''
4  Tadej Pogacar - UAE 10''
5  Maximilian Schachmann - BOH 16''
6  Jonas Gregaard Wilsly - AST 27''
7  Rob Britton - RLY 27''
8  Sergio Higuita - CDT 31''
9  Rigoberto Uran - CDT 31''
10  George Bennett - TJV 31''
11  Felix Grosschartner - BOH 31''
12  Lachlan Morton - CDT 31''
13  Mathias Le Turnier - COF 31''
14  Jesper Hansen - COF 31''
15  Richie Porte - TFS 31''
16  Louis Meintjes - DDD 31''
17  David De La Cruz - INS 31''
18  Alexander Cataford - ICA 31''
19  Hermann Pernsteiner - TBM 38''
20  Rohan Dennis - TBM 38''

CLASSIFICA  GENERALE
1  Tejay Van Garderen - CDT  
2  Gianni Moscon - INS 06''
3  Kasper Asgreen - DQS 07''
4  Tadej Pogacar - UAE 16''
5  Maximilian Schachmann - BOH 22''
6  Rob Britton - RLY 33''
7  Jonas Gregaard Wilsly - AST 34''
8  David De La Cruz - INS 35''
9  Felix Grosschartner - BOH 00''
10  George Bennett - TJV 00''

Associazione Diretta Ciclismo
via S.Pertini 159 - 55041 Camaiore (LU) - P.IVA 02302740465
Questo sito non è una testata giornalistica o similare e viene aggiornato senza alcuna periodicità esclusivamente in base ai contenuti dei collaboratiri del sito, pertanto, non pu essere considerato in alcun modo un prodotto editoriale ai sensi della L. n. 62/01.
Informazioni su privacy e disclaimer Archivio