2.UWT / Corsa in linea  

Giro di California - 3a tappa

 
14/05/2019 - KM : 208,00  Start List
 
Stockton Morgan Hill
   
 
 
 

 SINTESI GARA ORA: 09:28 KM Arrivo: 0

"Cosa diciamo al Dio della sconfitta?" "Non oggi!". Per un altro giorno il social manager della Deceuninck-QuickStep può utilizzare la citazione TronodiSpadesca perché nella notte italiana al giro di California è arrivata l'ennesima vittoria per i ragazzi di Lefevere. A centrare il successo numero 28 è stato  Rémi Cavagna che al termine di una cavalcata da ciclismo di altri tempi ha concluso tutto solo a Morgan Hill con un vantaggio monstre sugli avversari. A oltre 7 minuti dal vincitore hanno concluso i primi inseguitori,  Benjamin King (Team Dimension Data) e  Simon Geschke (CCC TEAM), che hanno anticipato di poco il gruppo principale.

L'azione di Cavagna era partita intorno al quarantacinquesimo dei 207 chilometri in programma. Assieme al francesino di Clermont-Ferrand si è mosso il portacolori della Nazionale Statunitense  Alex Hoehn e questa coppia ha preso il largo, guadagnando in un breve tratto ben 10 minuti di vantaggio. La formazione del leader della generale  Tejay Van Garderen (EF Education First-Drapac p/b Cannondale) non era infatti interessata ai due battistrada e le squadre dei velocisti, impensierite dalle tante salite da affrontare, non hanno collaborato all'inseguimento.

Dopo aver pedalato assieme per una novantina di chilometri, nelle rampe del Mount Hamilton  Rémi Cavagna ha staccato il più giovane collega involandosi in solitaria. L'atleta a stelle e strisce non si è però dato per vinto e ha proseguito del proprio passo forte di un margine enorme su quelli dietro che gli permetteva di sperare almeno nel podio di giornata. Alle sue spalle però sono partiti ai -30  Simon Geschke e  Benjamin King e questa coppia di contrattaccanti gli ha ripreso secondi su secondi fino a che non lo hanno riacciuffato a meno di 4000 metri dal traguardo.

Nel frattempo  Rémi Cavagna  aveva già concluso da vincitore regalandosi il successo numero 2 in carriera. Dopo molto tempo è arrivata la coppia di contrattaccanti che si è giocata il secondo posto mentre l'altro alfiere della Deceuninck,  Kasper Asgreen, ha regolato il gruppo inseguitore che comprendeva anche la maglia di  Tejay Van Garderen.







condividi la pagina:
ORDINE  D'ARRIVO
1  Rémi Cavagna - DQS
2  Benjamin King - DDD 07' 11''
3  Simon Geschke - CCC 07' 11''
4  Kasper Asgreen - DQS 07' 47''
5  Jasper Philipsen - UAE 07' 47''
6  Maximilian Schachmann - BOH 07' 47''
7  Nathan Haas - KAT 07' 47''
8  Davide Ballerini - AST 07' 47''
9  Zdenek Stybar - DQS 07' 47''
10  Tadej Pogacar - UAE 07' 47''
11  Travis McCabe - FPC 07' 47''
12  Sergio Higuita - CDT 07' 47''
13  Gianni Moscon - INS 07' 47''
14  Edwin Alcibiades Avila Vanegas - ICA 07' 47''
15  David De La Cruz - INS 07' 47''
16  Michael Schar - CCC 07' 47''
17  Charles Planet - TNN 07' 47''
18  Felix Grosschartner - BOH 07' 47''
19  Joris Nieuwenhuis - SUN 07' 47''
20  George Bennett - TJV 07' 47''

CLASSIFICA  GENERALE
1  Tejay Van Garderen - CDT  
2  Gianni Moscon - INS 06''
3  Kasper Asgreen - DQS 07''
4  Tadej Pogacar - UAE 16''
5  Maximilian Schachmann - BOH 22''
6  Rob Britton - RLY 33''
7  Jonas Gregaard Wilsly - AST 34''
8  David De La Cruz - INS 35''
9  Felix Grosschartner - BOH 00''
10  George Bennett - TJV 00''

Associazione Diretta Ciclismo
via S.Pertini 159 - 55041 Camaiore (LU) - P.IVA 02302740465
Questo sito non è una testata giornalistica o similare e viene aggiornato senza alcuna periodicità esclusivamente in base ai contenuti dei collaboratiri del sito, pertanto, non può essere considerato in alcun modo un prodotto editoriale ai sensi della L. n. 62/01.
Informazioni su privacy e disclaimer Archivio