2.UWT / Corsa in linea  

Giro di California - 5a tappa

 
16/05/2019 - KM : 219,50  Start List
 
Pismo Beach Ventura
   
 
 
 

 SINTESI GARA ORA: 09:36 KM Arrivo: 0

Prima vittoria fra i professionisti per  Ivan Garcia Cortina che nella notte italiana ha conquistato la quinta tappa del Tour of California 2019. Il talentuoso spagnolo della Bahrain-Merida ha preceduto sul traguardo di Ventura il ben più esperto  Ariel Maximiliano Richeze (Deceuninck - Quick Step) al termine di un tirato sprint a ranghi ristretti.

Tanti nomi di prestigio hanno preso parte alla fuga della prima ora che contava su complessivi 12 elementi:  Davide Ballerini (Astana Pro Team),  Leonardo Basso (Team INEOS),   Lennard Hofstede e  Neilson Powless (Team Jumbo-Visma),  Brandon Mcnulty (Rally UHC Cycling),  Jasper Philipsen (UAE Team Emirates),  Michael Schar (CCC TEAM),  Toms Skujins (Trek-Segafredo),  Cees Bol (Team Sunweb),  Matteo Badilatti (Israel Cycling Academy),  Tim Declercq (Deceuninck - Quick Step)  e l'ex iridato  Peter Sagan (BORA - hansgrohe). Il gruppo ha sempre tenuto sotto controllo questo drappello che si è via via sfaldato; l'ultimo ad arrendersi è stato il belga della Deceuninck che ha tenuto duro fino a 5000 metri dal traguardo quando è stato riassorbito.

Sullo strappo di Ventura (900 metri al 9%) ha acceso le micce  Sergio Higuita (EF Education First-Drapac p/b Cannondale) che alla prima con la maglia blu-rosa sta subito destando grandi impressioni. Col il giovane colombiano è rimasto inizialmente soltanto  George Bennett (Team Jumbo-Visma), ma nel corso della discesa si sono accodati alla spicciolata altri atleti. Il successivo rallentamento ha permesso di rientrare a buona parte del gruppo ma non ai velocisti puri che sono rimasti attardati.

La volata è stata lanciata da  Ariel Maximiliano Richeze, che sembrava indirizzato verso il primo successo con la divisa di campione nazionale argentino ma è stato saltato a meno di 30 metri dall'arrivo da  Ivan Garcia Cortina; anche allo sprint protagonista  Sergio Higuita che ha chiuso terzo. Domani si deciderà la classifica generale di questo Giro di California sull'arrivo di Mount Baldy; il padrone di casa  Tejay Van Garderen affronterà la tappa regina con la maglia di leader della generale.







condividi la pagina:
ORDINE  D'ARRIVO
1  Ivan Garcia Cortina - TBM
2  Ariel Maximiliano Richeze - DQS s.t.
3  Sergio Higuita - CDT s.t.
4  Joris Nieuwenhuis - SUN s.t.
5  Kasper Asgreen - DQS s.t.
6  Maximilian Schachmann - BOH s.t.
7  Pawel Bernas - CCC s.t.
8  Nacer Bouhanni - COF s.t.
9  Tadej Pogacar - UAE s.t.
10  Hugo Houle - AST s.t.
11  Reinardt Janse Van Rensburg - DDD s.t.
12  Gavin Mannion - RLY s.t.
13  Felix Grosschartner - BOH s.t.
14  Natnael Berhane - COF s.t.
15  Jonas Gregaard Wilsly - AST s.t.
16  Tejay Van Garderen - CDT s.t.
17  Gianni Moscon - INS s.t.
18  Alexander Cataford - ICA s.t.
19  Simon Spilak - KAT s.t.
20  Jesper Hansen - COF s.t.

CLASSIFICA  GENERALE
1  Tejay Van Garderen - CDT  
2  Kasper Asgreen - DQS 40''
3  Gianni Moscon - INS 06''
4  Tadej Pogacar - UAE 16''
5  Maximilian Schachmann - BOH 22''
6  Sergio Higuita - CDT 28''
7  Jonas Gregaard Wilsly - AST 33''
8  George Bennett - TJV 35''
9  Felix Grosschartner - BOH 35''
10  Rigoberto Uran - CDT 36''

Associazione Diretta Ciclismo
via S.Pertini 159 - 55041 Camaiore (LU) - P.IVA 02302740465
Questo sito non è una testata giornalistica o similare e viene aggiornato senza alcuna periodicità esclusivamente in base ai contenuti dei collaboratiri del sito, pertanto, non pu essere considerato in alcun modo un prodotto editoriale ai sensi della L. n. 62/01.
Informazioni su privacy e disclaimer Archivio