2.UWT / Corsa in linea  

Parigi-Nizza - 6a tappa

 
15/03/2019 - KM : 176,50  Start List
 
Peynier Brignoles
   
 
 
 

 SINTESI GARA ORA: 16:36 KM Arrivo: 0

 Sam Bennett (BORA - hansgrohe) ha vinto la sua seconda tappa alla Parigi Nizza 2019. L'irlandese ha trionfato sul traguardo di Brignoles con una straordinaria rimonta negli ultimi 50 metri ai danni di  Arnaud Demare (Groupama - FDJ) e del nostro  Matteo Trentin (Mitchelton-Scott). 

Maglia gialla ancora appannaggio di  Michal Kwiatkowski (Team Sky) alle prese con un emozionante duello fatto di abbuoni con  Luis Leon Sanchez Gil (Astana Pro Team).

Corsa caratterizzata dal vento laterale che ha fatto esplodere la corsa nel finale grazie all'inventiva della Mitchelton Scott: obiettivo raggiunto a metà per i compagni di  Matteo Trentin (Mitchelton-Scott) che "eliminano"  Dylan Groenewegen  (Team Jumbo-Visma), ma pure  Simon Yates (Mitchelton-Scott).

La fuga di giornata, ripresa con ancora una cinquantina di chilometri da percorrere, ha visto tra i protagonisti anche un positivo  Mauro Finetto (Delko Marseille Provence). Dopo il vento c'hanno pensato le cadute a selezionare ulteriormente il gruppo: prima  Rafael Valls (Movistar Team) e  Jan Bakelants (Team Sunweb) a causa di un sasso finito sulla sede stradale, poi  Filippo Ganna (Team Sky),  Giulio Ciccone (Trek-Segafredo),  Caleb Ewan (Lotto Soudal),  Tao Geoghegan Hart (Team Sky) e  Christophe Laporte (Cofidis, Solutions Crédits) nel caotico finale. L'unico a riportare conseguenze serie è stato lo spagnolo, accompagnato prontamente in ospedale per accertamenti.

Ai meno 4 ultimo brivido con il leader  Michal Kwiatkowski (Team Sky) che si è ripreso 3 secondi di abbuono persi in precedenza, prima dell'atteso sprint.  Arnaud Demare (Groupama - FDJ), forte di una squadra compatta, sembrava lanciato verso una facile vittoria. Negli ultimi cinquanta metri, complice un piccolo spazio apertosi tra il francese e Trentin,  Sam Bennett (BORA - hansgrohe) ha saputo arrivare a velocità doppia, prendendosi la vittoria.







condividi la pagina:
ORDINE  D'ARRIVO
1  Sam Bennett - BOH
2  Arnaud Demare - FDJ s.t.
3  Matteo Trentin - ORS s.t.
4  John Degenkolb - TFS s.t.
5  Bryan Coquard - VCB s.t.
6  Anthony Turgis - TDE s.t.
7  Florian Senechal - DQS s.t.
8  Oliver Naesen - ALM s.t.
9  Alexander Kristoff - UAE s.t.
10  Egan Arley Bernal - INS s.t.
11  Ivan Garcia Cortina - TBM s.t.
12  Nikolas Maes - LTS s.t.
13  Hugo Houle - AST s.t.
14  Jack Haig - ORS s.t.
15  Lilian Calmejane - TDE s.t.
16  Jeanne-Pierre Drucker - BOH s.t.
17  Tony Gallopin - ALM s.t.
18  Sonny Colbrelli - TBM s.t.
19  Dylan Teuns - TBM s.t.
20  Rudy Molard - FDJ s.t.

CLASSIFICA  GENERALE
1  Michal Kwiatkowski - INS  
2  Egan Arley Bernal - INS 18''
3  Luis Leon Sanchez Gil - AST 22''
4  Wilco Kelderman - SUN 01' 00''
5  Bob Jungels - DQS 01' 00''
6  Nairo Quintana - MOV 01' 04''
7  Felix Grosschartner - BOH 01' 08''
8  Jack Haig - ORS 01' 17''
9  Rudy Molard - FDJ 01' 21''
10  Romain Bardet - ALM 01' 24''

Associazione Diretta Ciclismo
via S.Pertini 159 - 55041 Camaiore (LU) - P.IVA 02302740465
Questo sito non è una testata giornalistica o similare e viene aggiornato senza alcuna periodicità esclusivamente in base ai contenuti dei collaboratiri del sito, pertanto, non pu essere considerato in alcun modo un prodotto editoriale ai sensi della L. n. 62/01.
Informazioni su privacy e disclaimer Archivio