GT1 / Cronometro a squadre  

Tour de France - 2a tappa

 
07/07/2019 - KM : 27,00  Start List
 
Bruxelles Bruxelles
   
 
 
 

 SINTESI GARA ORA: 16:48 KM Arrivo: 0

Vittoria schiacciante e convincente per la formazione neerlandese della Jumbo-Visma, che ha conquistato la cronosquadre del Tour de France, dalla lunghezza di 27,6 chilometri, fermando il cronometro sul tempo di 28'57", precedendo di ben venti secondi (sì, avete capito bene!) il Team Ineos, formazione più quotata alla vigilia per ottenere il successo nella prova odierna. Sul terzo gradino del podio ci sale la truppa belga della Decenninck - QuickStep, dietro alla formazione di Thomas e Bernal per un solo secondo. 

In ottica classifica generale, l'azzurro  Gianni Moscon (Team INEOS) ha sperato a lungo (essendo la propria formazione partita per prima alle 14:30, ndr) di indossare la maglia gialla, con il sogno che è svanito proprio quando a giungere sulla linea d'arrivo è stata la Jumbo Visma di  Mike Teunissen (Team Jumbo-Visma), che mantiene così la propria leadership, incrementando il proprio vantaggio in graduatoria. 

Buona la prestazione dell'EF Education First-Drapac p/b Cannondale di Rigoberto Uran, che chiude sesta dietro alla Sunweb di Kelderman e ad una grandissima Katusha Alpecin, vera e propria sorpresa di giornata con il quarto posto finale. Si difendono dignitosamente anche la Groupama FDJ di Thibaut Pinot e la Bahrain Merida di Vincenzo Nibali, che perdono rispettivamente 23" e 26" dalla formazione vincitrice, che ricordiamo vanta tra le proprie file uno dei possibili protagonisti in ottica classifica generale: il neerlandese Steven Kruijswijk. 

Deludono invece la Mitchelton Scott di Adam Yates (formazione tradizionalmente avvezza a questa tipologia di prove, ndr) che conclude la cronosquadre al decimo posto, e la Trek Segafredo di Richie Porte, mentre pessime le prestazioni della Movistar del temibile tridente composto da Quintana, Landa e Valverde, e della Ag2r La Mondiale di Romain Bardet (apparso poco brillante nelle ultime uscite precedenti alla Grand Boucle, ndr), che lasciano sul campo addirittura 54" e 56". 







condividi la pagina:
ORDINE  D'ARRIVO
1  Team Jumbo-Visma
2  Team INEOS 20''
3  Deceuninck - Quick Step 21''
4  Team Sunweb 26''
5  Team Katusha-Alpecin 26''
6  EF Education First-Drapac p/b Cannondale 28''
7  CCC TEAM 31''
8  Groupama - FDJ 32''
9  Bahrain Merida Pro Cycling Team 36''
10  Astana Pro Team 41''
11  Mitchelton-Scott 41''
12  BORA - hansgrohe 46''
13  Cofidis, Solutions Crédits 53''
14  Team Dimension Data 54''
15  Lotto Soudal 59''
16  UAE Team Emirates 1' 3''
17  Movistar Team 1' 18''
18  Trek-Segafredo 1' 19''
19  AG2R La Mondiale 1' 19''
20  Total Direct Energie 1' 42''
21  Team Arkéa Samsic 1' 51''
22  Wanty - Groupe Gobert 1' 58''
CLASSIFICA  GENERALE
1  Mike Teunissen - TJV  
2  Wout Van Aert - TJV 10''
3  Steven Kruijswijk - TJV 10''
4  Tony Martin - TJV 10''
5  George Bennett - TJV 10''
6  Gianni Moscon - INS 30''
7  Egan Bernal - INS 30''
8  Geraint Thomas - INS 30''
9  Dylan Van Baarle - INS 30''
10  Elia Viviani - DQS 31''

Associazione Diretta Ciclismo
via S.Pertini 159 - 55041 Camaiore (LU) - P.IVA 02302740465
Questo sito non è una testata giornalistica o similare e viene aggiornato senza alcuna periodicità esclusivamente in base ai contenuti dei collaboratiri del sito, pertanto, non può essere considerato in alcun modo un prodotto editoriale ai sensi della L. n. 62/01.
Informazioni su privacy e disclaimer Archivio