GT1 / Corsa in linea  

Tour de France - 9a tappa

 
14/07/2019 - KM : 170,00  Start List
 
Saint Etienne Brioude
   
 
 
 

 SINTESI GARA ORA: 21:39 KM Arrivo: 0

Secondo weekend all'insegna delle fughe per il Tour de France 2019. Dopo l'impresa di ieri firmata da  Thomas De Gendt quest'oggi è toccato a  Daryl Impey (Mitchelton-Scott) coronare con un successo in quel di Brioude un attacco a lunghissima gittata. Il campione nazionale sudafricano se l'è vista con  Tiesj Benoot (Lotto Soudal) che assieme a lui aveva fatto la differenza nel finale sugli altri 13 uomini avvantaggiatisi nelle prime fasi di gara. Rimane in maglia gialla  Julian Alaphilippe (Deceuninck - Quick Step) che nel giorno della festa nazionale francese si è goduto l'abbraccio del pubblico di casa.

Le primissime battute sono state animate dallo scatto di  Nils Politt (Team Katusha-Alpecin) durato pochi chilometri e dalla rovinosa caduta di  Alessandro De Marchi (CCC TEAM); il friulano è finito malamente a terra riportando numerose ferite al volto e venendo caricato in ambulanza. Poco più avanti si è mosso  Julian Alaphilippe in prima persona ma ovviamente il transalpino è stato marcato stretto a differenza dei 14 atleti che si sono avvantaggiati subito dopo:  Anthony Delaplace (Team Arkéa Samsic),  Edvald Boasson Hagen (Team Dimension Data),  Nicolas Roche (Team Sunweb),  Jan Tratnik e  Ivan Garcia Cortina (Bahrain Merida Pro Cycling Team),  Jesus Herrada Lopez (Cofidis, Solutions Crédits),  Tiesj Benoot (Lotto Soudal),  Oliver Naesen (AG2R La Mondiale),  Lukas Postlberger (BORA - hansgrohe),  Tony Martin (Team Jumbo-Visma),  Simon Clarke (EF Education First-Drapac p/b Cannondale),  Daryl Impey (Mitchelton-Scott) e  Jasper Stuyven (Trek-Segafredo). E' riuscito a riportarsi su di loro con un po' di ritardo  Marc Soler (Movistar Team) mentre è andato a vuoto il tentativo di inseguimento dell'ex iridato  Rui Alberto Faria Costa (UAE Team Emirates).

Il drappello di 15 atleti così composto presentava una qualità media molto elevata, ma nessuno dei corridori presenti impensieriva gli uomini di classifica che dunque hanno concesso loro un margine di 10 minuti lievitato poi addirittura a 16 nelle battute finali. Dopo un paio di affondi senza successo di Postlberger e Clarke la lotta per la tappa si è animata sull'ultimo GPM di giornata, la Côte de Saint-Just. A muoversi è stato Naesen che ha ridotto il gruppetto di testa ai soli Roche, Soler, Stuyven, Tratnik, Impey e Benoot. Sull'ultima salitella Benoot ha lanciato due affondi decisi; sul primo sono rimasti con lui Impey e Roche, sul secondo è saltato anche l'irlandese figlio d'arte.

La coppia di testa ha collaborato fin sul rettilineo d'arrivo dove è apparsa netta la differenza di spunto: Impey ha saltato senza troppi problemi Benoot che aveva precedentemente tentato di anticipare le mosse del rivale. Al terzo posto ha concluso Tratnik che allo sprint ha regolato Naesen, Stuyven e Roche. L'unico sussulto fra i big è arrivato per opera del redivivo  Romain Bardet (AG2R La Mondiale), tenuto sotto scatto dagli INEOS con Kwiatkowski. Non ha risposto a queste scaramucce  Vincenzo Nibali (Bahrain Merida Pro Cycling Team) che dopo la debacle di ieri è uscito quest'oggi definitivamente di classifica per provare ad inseguire la vittoria di tappa su Pirenei e Alpi.







condividi la pagina:
ORDINE  D'ARRIVO
1  Daryl Impey - ORS
2  Tiesj Benoot - LTS s.t.
3  Jan Tratnik - TBM 10''
4  Oliver Naesen - ALM 10''
5  Jasper Stuyven - TFS 10''
6  Nicolas Roche - SUN 14''
7  Marc Soler - MOV 21''
8  Ivan Garcia Cortina - TBM 01' 50''
9  Simon Clarke - CDT 01' 50''
10  Anthony Delaplace - ARK 02' 42''
11  Jesus Herrada Lopez - COF 02' 42''
12  Romain Sicard - TDE 02' 46''
13  Lukas Postlberger - BOH 05' 26''
14  Edvald Boasson Hagen - DDD 07' 24''
15  Tony Martin - TJV 07' 24''
16  Odd Christian Eiking - WGG 16' 25''
17  Mathias Frank - ALM 16' 25''
18  Julien Bernard - TFS 16' 25''
19  Bauke Mollema - TFS 16' 25''
20  Rudy Molard - FDJ 16' 25''

CLASSIFICA  GENERALE
1  Julian Alaphilippe - DQS  
2  Giulio Ciccone - TFS 23''
3  Thibaut Pinot - FDJ 53''
4  George Bennett - TJV 01' 10''
5  Geraint Thomas - INS 01' 12''
6  Egan Bernal - INS 01' 16''
7  Steven Kruijswijk - TJV 01' 27''
8  Rigoberto Uran - CDT 01' 38''
9  Jakob Fuglsang - AST 01' 42''
10  Emanuel Buchmann - BOH 01' 45''

Associazione Diretta Ciclismo
via S.Pertini 159 - 55041 Camaiore (LU) - P.IVA 02302740465
Questo sito non è una testata giornalistica o similare e viene aggiornato senza alcuna periodicità esclusivamente in base ai contenuti dei collaboratiri del sito, pertanto, non pu essere considerato in alcun modo un prodotto editoriale ai sensi della L. n. 62/01.
Informazioni su privacy e disclaimer Archivio