2.UWT / Corsa in linea  

UAE Tour - 6a tappa

 
01/03/2019 - KM : 180,00  Start List   |   Percorso   |   Favoriti
 
Ajman Jebel Jais
   
 
 
 

 SINTESI GARA ORA: 14:01 KM Arrivo: 0

E' sempre più  Primoz Roglic il protagonista assoluto dell'UAE Tour 2019. Il corridore della Jumbo-Visma ha conquistato la quinta frazione della corsa emiratina che prevedeva l'arrivo in quota a Jebel Jalis. Grazie al proprio spunto veloce lo sloveno ha preceduto il gruppetto di una quindicina di unità che si era selezionato sulla lunghissima salita verso il traguardo prendendosi i 10'' di abbuono che certificano la sua vittoria nella generale in vista della passerella conclusiva di domani. Salgono sul podio di giornata  Tom Dumoulin (Team Sunweb) e  David Gaudu (Groupama - FDJ) mentre il grande favorito di giornata  Alejandro Valverde (Movistar Team) si deve accontentare della quinta piazza.

Ad animare la corsa fin dal chilometro 0 è stata una caduta che ha coinvolto fra gli altri  Alessandro De Marchi e soprattutto  Alejandro Valverde e spezzato il gruppo in due tronconi. Mentre gli atleti attardati sono stati costretti ad una fatica extra per rientrare, davanti se n'è andato  Adam Hansen (Lotto Soudal) che ha preso il largo tutto solo. Solo dopo alcuni chilometri si sono portati al suo inseguimento  Michael Albasini (Mitchelton-Scott),  William Clarke (Trek-Segafredo),  Joey Rosskopf (CCC TEAM),  Marcel Sieberg (Bahrain Merida Pro Cycling Team),  Jan Tratnik (Bahrain Merida Pro Cycling Team),  Michael Morkov Christensen (Deceuninck - Quick Step) e un po' a sorpresa  Elia Viviani (Deceuninck - Quick Step), ingolosito dai punti in palio al Traguardo Volante.

Questo plotoncino piuttosto numeroso ha riacciuffato il battistrada e guadagnato quasi 10 minuti sul gruppo che intanto sonnecchiava. Nella seconda metà di gara però le formazioni degli scalatori si sono messi al lavoro e ai piedi dell'ultima salita - lunga ben venti chilometri - il distacco era sceso a circa 2 minuti. Lungo l'ascesa il drappello di testa si è via via sfaldato e gli ultimi due superstiti sono stati  Joey Rosskopf e  William Clarke. L'americano è stato in grado di staccare anche il compagno di avventura australiano ma in vista dei -2 alle sue spalle si è materializzato il gruppo dei favoriti che lo ha ripreso.

I big intanto avevano deciso di non farsi troppo male, anche a causa di pendenze sempre abbordabili. Movistar, Jumbo-Visma e Sunweb si sono alternate a scandire un passo elevato ma costante che ha creato una forte selezione da dietro ma non ha permesso a nessuno di scattare. Una ventina di atleti si sono dunque presentati compatti al triangolo che indica l'ultimo chilometro.

Ai -300 metri lo sprint è stato lanciato da  Daniel Martin (UAE Team Emirates) alla cui ruota si è portato  Tom Dumoulin (Team Sunweb). Con la consueta potenza il neerlandese sembrava in grado di fare la differenza, ma alla sue destra si è materializzato  Primoz Roglic (Team Jumbo-Visma) che negli ultimi 20 metri lo ha affiancato e superato andando a cogliere il primo successo in questo 2019. Adesso lo sloveno guida la generale con 31'' su  Alejandro Valverde e 44'' su  David Gaudu, un margine più che sufficiente per affrontare con tranquillità la tappa conclusiva di domani.







condividi la pagina:
ORDINE  D'ARRIVO
1  Primoz Roglic - TJV
2  Tom Dumoulin - SUN s.t.
3  David Gaudu - FDJ s.t.
4  Daniel Martin - UAE s.t.
5  Alejandro Valverde - MOV s.t.
6  Wilco Kelderman - SUN s.t.
7  Maximilian Schachmann - BOH s.t.
8  Emanuel Buchmann - BOH s.t.
9  Rui Alberto Faria Costa - UAE s.t.
10  James Knox - DQS 05''
11  Laurens De Plus - TJV 05''
12  Damiano Caruso - TBM 12''
13  Jan Hirt - AST 12''
14  Michal Kwiatkowski - SKY 16''
15  Tejay Van Garderen - CDT 16''
16  Bjorg Lambrecht - LTS 25''
17  Sebastien Reichenbach - FDJ 25''
18  Tsgabu Gebremaryam Grmay - ORS 25''
19  Diego Ulissi - UAE 27''
20  Davide Formolo - BOH 27''

CLASSIFICA  GENERALE
1  Primoz Roglic - TJV  
2  Alejandro Valverde - MOV 31''
3  David Gaudu - FDJ 44''
4  Emanuel Buchmann - BOH 56''
5  Wilco Kelderman - SUN 01' 04''
6  Tom Dumoulin - SUN 01' 08''
7  Daniel Martin - UAE 01' 11''
8  James Knox - DQS 01' 29''
9  Laurens De Plus - TJV 01' 45''
10  Michal Kwiatkowski - SKY 01' 49''

Associazione Diretta Ciclismo
via S.Pertini 159 - 55041 Camaiore (LU) - P.IVA 02302740465
Questo sito non è una testata giornalistica o similare e viene aggiornato senza alcuna periodicità esclusivamente in base ai contenuti dei collaboratiri del sito, pertanto, non pu essere considerato in alcun modo un prodotto editoriale ai sensi della L. n. 62/01.
Informazioni su privacy e disclaimer Archivio