2.HC / Corsa in linea  

Vuelta a Andalucia - 4a tappa

 
23/02/2019 - KM : 117,00
 
Armilla Granada
   
 
 
 

 SINTESI GARA ORA: 16:35 KM Arrivo: 0

Prima vittoria stagionale di  Simon Yates alla Simon Yates nella quarta tappa della Vuelta a Andalucia Ruta del Sol 2019. Il folletto della Mitchelton-Scott se n'è andato nell'ultima salita di giornata sfruttando il fatto di essere ormai fuori classifica, ha staccato tutti ed è planato su Granada concludendo con quasi mezzo minuto di vantaggio sui primi inseguitori.

Non che alle spalle del britannico i big della generale si siano controllati. Lungo l'impervio Alto de Hazallanas la Astana ha fatto fuoco e fiamme mettendo in croce la maglia gialla  Tim Wellens (Lotto Soudal) costretto ad alzare bandiera bianca. Assieme ai due rappresentanti del team kazako  Jakob Fuglsang  e  Jon Izagirre Insausti sono rimasti soltanto  Steven Kruijswijk  (Team Jumbo-Visma), l'altro gemello  Adam Yates (Mitchelton-Scott) e il sorprendente  Sergio Andres Higuita (Euskadi) che si è tolto la soddisfazione di vincere lo sprint dei battuti davanti al neerlandese.

Domani frazione conclusiva verso Alhaurìn de la Torre anche se i giochi sembrano ormai fatti con gli Astana Fuglsang e Izagirre che occupano le prime due posizioni della generale.







condividi la pagina:
ORDINE  D'ARRIVO
1  Simon Yates - ORS
2  Sergio Andres Higuita - 26''
3  Steven Kruijswijk - TJV 26''
4  Adam Yates - ORS 26''
5  Jon Izagirre Insausti - AST 26''
6  Pello Bilbao Lopez - AST 26''
7  Jakob Fuglsang - AST 26''
8  Aleksandr Vlasov - GAZ 01' 20''
9  Jack Haig - ORS 01' 20''
10  Héctor Carretero - MOV 02' 51''

CLASSIFICA  GENERALE
1  Jakob Fuglsang - AST  
2  Jon Izagirre Insausti - AST 07''
3  Steven Kruijswijk - TJV 11''
4  Pello Bilbao Lopez - AST 21''
5  Adam Yates - ORS 57''

Associazione Diretta Ciclismo
via S.Pertini 159 - 55041 Camaiore (LU) - P.IVA 02302740465
Questo sito non è una testata giornalistica o similare e viene aggiornato senza alcuna periodicità esclusivamente in base ai contenuti dei collaboratiri del sito, pertanto, non può essere considerato in alcun modo un prodotto editoriale ai sensi della L. n. 62/01.
Informazioni su privacy e disclaimer Archivio