Adriatica Ionica Race 2018
Adriatica Ionica Race, Sosa commenta il successo sul Giau

Adriatica Ionica Race, Sosa commenta il successo sul Giau

(foto: Claudio Bergamaschi)

condividi la pagina:

E' un Ivan Ramiro Sosa contento e sorridente quello che si è concesso ai giornalisti dopo la vittoria sul Passo Giau, nella terza tappa dell'Adriatica Ionica Race. Il corridore colombiano ha domato la salita staccando la concorrenza e andando a conquistare anche il primato, a due giornate dalla fine, della classifica generale.

"Ringrazio innanzitutto la squadra che ha fatto un grande lavoro. Sull'ultima salita sono riuscito ad andarmene e a vincere la tappa. Mi hanno supportato tutto il giorno. Subito non mi sono trovato molto bene, ma poi la tattica di seguire Ciccone e lasciarlo sfogare è stata corretta. Ora nelle ultime due tappe daremo tutto per difendere la maglia della classifica. Dobbiamo stare attenti a quella di domani soprattutto, molto lunga: ci proveremo."

Riguardo agli idoli scalatori colombiani commenta:"Il mio preferito è Uran ma sono amicissimo di Egan Bernal".

Sui suoi rapporti con la bici, commenta:"Ho iniziato a correre in bici per mio zio. Anche mio cugino corre in bici, alla Manzana Postobon. Ma se ho iniziato a correre in Colombia devo dire grazie a mio zio".

Sui prossimi appuntamenti conclude:"Adesso farò il Sibiu Tour in Romania e andremo là per vincere, come sempre d'altronde".





22/06/2018

Niccolò Anfosso


condividi la pagina:
ALTRE NOTIZIE

condividi la pagina:



Associazione Diretta Ciclismo
via S.Pertini 159 - 55041 Camaiore (LU) - P.IVA 02302740465
Questo sito non è una testata giornalistica o similare e viene aggiornato senza alcuna periodicità esclusivamente in base ai contenuti dei collaboratiri del sito, pertanto, non può essere considerato in alcun modo un prodotto editoriale ai sensi della L. n. 62/01.
Informazioni su privacy e disclaimer Archivio