Adriatica Ionica Race 2018
Adriatica Ionica Race, Sosa commenta il successo sul Giau

Adriatica Ionica Race, Sosa commenta il successo sul Giau

(foto: Claudio Bergamaschi)

condividi la pagina:

E' un Ivan Ramiro Sosa contento e sorridente quello che si è concesso ai giornalisti dopo la vittoria sul Passo Giau, nella terza tappa dell'Adriatica Ionica Race. Il corridore colombiano ha domato la salita staccando la concorrenza e andando a conquistare anche il primato, a due giornate dalla fine, della classifica generale.

"Ringrazio innanzitutto la squadra che ha fatto un grande lavoro. Sull'ultima salita sono riuscito ad andarmene e a vincere la tappa. Mi hanno supportato tutto il giorno. Subito non mi sono trovato molto bene, ma poi la tattica di seguire Ciccone e lasciarlo sfogare è stata corretta. Ora nelle ultime due tappe daremo tutto per difendere la maglia della classifica. Dobbiamo stare attenti a quella di domani soprattutto, molto lunga: ci proveremo."

Riguardo agli idoli scalatori colombiani commenta:"Il mio preferito è Uran ma sono amicissimo di Egan Bernal".

Sui suoi rapporti con la bici, commenta:"Ho iniziato a correre in bici per mio zio. Anche mio cugino corre in bici, alla Manzana Postobon. Ma se ho iniziato a correre in Colombia devo dire grazie a mio zio".

Sui prossimi appuntamenti conclude:"Adesso farò il Sibiu Tour in Romania e andremo là per vincere, come sempre d'altronde".





22/06/2018

Niccol˛ Anfosso


condividi la pagina:
ALTRE NOTIZIE

condividi la pagina:



Associazione Diretta Ciclismo
via S.Pertini 159 - 55041 Camaiore (LU) - P.IVA 02302740465
Questo sito non è una testata giornalistica o similare e viene aggiornato senza alcuna periodicità esclusivamente in base ai contenuti dei collaboratiri del sito, pertanto, non pu˛ essere considerato in alcun modo un prodotto editoriale ai sensi della L. n. 62/01.
Informazioni su privacy e disclaimer Archivio