Donne Elite
Sprint regale di Marianne Vos nel Trofeo Binda, quinta Elena Cecchini

Sprint regale di Marianne Vos nel Trofeo Binda, quinta Elena Cecchini

(foto: Bettini)

condividi la pagina:

Marianne Vos (CCC-Liv) trionfa nel Trofeo Alfredo Binda – Comune di Cittiglio, terza prova del Womens World Tour. La campionessa olandese conquista il poker nella manifestazione italiana con una sontuosa volata regolando l'australiana Amanda Spratt (Mitchelton Scott) e la danese Cecilie Uttrup Ludwig (Bigla Pro Cycling). Ai piedi del podio la russa Anastasiia Chursina (BTC City Ljubljana) e la nostra Elena Cecchini (Canyon Sram Racing) a 1”. Nella top ten altre due azzurre: nona Soraya Paladin (Alé Cipollini) e decima Erica Magnaldi (WNT Rotor).
Subito dopo la partenza si avvantaggiano Sara Penton (Virtu Cycling), Loes Adegeest (Park Hotel Valkenburg), Eri Yonamine (Alé Cipollini) e Martina Stefani (Top Girls). Le quattro attaccanti hanno vita breve. Successivamente ci prova dapprima Demi Vollering poi è il turno di Tayler Wiles (Trek Segafredo), la quale riesce a raggiungere un minuto circa di vantaggio. Sul GPM di Orino l'americana è raggiunta e scavalcata da Grace Brown (Mitchelton Scott), ma anche lei viene raggiunta dal gruppo. Nell'ultimo giro allunga nuovamente la Vollering che riesce a guadagnare fino a 40”, ma sulla salita di Orino viene risucchiata dalle big. Nella bagarre finale fra le più attive è la Niewiadoma che spacca il gruppo. Numerosi attacchi e contrattacchi ma ormai l'epilogo è scritto: nella volata finale non c'è storia con la Vos che conquista il successo senza particolari patemi.
La nostra Marta Bastianelli (Team Virtu), assente oggi, si conferma in testa al WWT con 300 punti seguita da Vos a 290 e da Chantal Blaak (Boels Dolmans) a 215. Fra le giovani torna leader Sofia Bertizzolo (Team Virtu), la vincitrice dello scorso anno, mentre in seconda posizione balza Marta Cavalli (Valcar Cylance).
Inizia la campagna belga con il primo appuntamento nella Driedaagse Brugge-De Panne il 28 marzo.

ORDINE D'ARRIVO
1. Marianne Vos            OLA    CCC-Liv in 3.27.07
2. Amanda Spratt        AUS    Mitchelton Scott a s.t.
3. Cecilie Uttrup Ludwig    DAN    Bigla Pro Cycling a s.t.
4. Anastasiia Chursina        RUS    BTC City Ljubljana a s.t.
5. Elena Cecchini        ITA    Canyon Sram Racing a 1”
6. Katarzyna Niewiadoma    POL    Canyon Sram Racing a s.t.
7. Emilia Fahlin            SVE    FDJ Nouvelle Aquitaine Futuroscope a s.t.
8. Coryn Rivera            USA    Team Sunweb a s.t.
9. Soraya Paladin        ITA     Alé Cipollini a s.t.
10. Erica Magnaldi        ITA    WNT Rotor Pro Cycling a s.t.

CLASSIFICA GENERALE (dopo 3 prove)
1. Marta Bastianelli        ITA    Team Virtu Cycling 300 p.
2. Marianne Vos            OLA    CCC-Liv 290
3. Chantal Blaak            OLA    Boels Dolmans Cycling Team 215 p.
4. Cecilie Uttrup Ludwig    DAN    Bigla Pro Cycling 210 p.
5. Annemiek Van Vleuten    OLA    Boels Dolmans Cycling Team 200 p.
6. Katarzyna Niewiadoma    POL    Canyon Sram Racing 195 p.
7. Amanda Spratt        AUS    Mitchelton Scott 150 p.
8. Annika Langvad        OLA    Boels Dolmans Cycling Team 150 p.
9. Ellen Van Dijk        OLA    Trek Segafredo 130 p.
10. Anastasiia Chursina        RUS    BTC City Ljubljana 105 p.





25/03/2019

Nicola Mugnaini


condividi la pagina:
ALTRE NOTIZIE

condividi la pagina:



Associazione Diretta Ciclismo
via S.Pertini 159 - 55041 Camaiore (LU) - P.IVA 02302740465
Questo sito non è una testata giornalistica o similare e viene aggiornato senza alcuna periodicità esclusivamente in base ai contenuti dei collaboratiri del sito, pertanto, non pu essere considerato in alcun modo un prodotto editoriale ai sensi della L. n. 62/01.
Informazioni su privacy e disclaimer Archivio