Fantaciclismo 2016
Si chiude una fortunata edizione del #fantaciclismo. E per 2017 una pioggia di novità

Si chiude una fortunata edizione del #fantaciclismo. E per 2017 una pioggia di novità

(foto: Bettini)

condividi la pagina:

Il Mondiale di Doha 2016 non ha chiuso soltanto l'annata ciclistica, ma ha anche messo la parola fine sulla seconda stagione del Fantaciclismo di Diretta Ciclismo. Il gioco a premi organizzato dal nostro portale ha messo in scena un'edizione fortunata sotto ogni punto di vista. In primis non possiamo che ringraziare i tantissimi utenti che hanno preso parte alla competizione: oltre 700 fanta - Direttori Sportivi che  in ogni prova hanno messo in strada la propria formazione con caparbietà e competenza.

Non potevamo certo immaginare a inizio stagione che i nostri premi avrebbero funzionato da talismano: le firme apposte sulle nostre maglie hanno portato fortuna a Peter Sagan e Vincenzo Nibali, che hanno portato a casa il Campionato del Mondo e il Giro d'Italia dopo aver autografato la maglia iridata e la maglia rosa che andranno rispettivamente al primo classificato della classifica generale e al primo classificato del girone di ritorno.

Dopo sette mesi di battaglia è una Direttrice Sportiva a portare a casa il bottino grosso; va a Elisa Ruffinati la classifica generale, e il relativo premio: la maglia iridata autografata da Peter Sagan e i guantini in coordinato. La vincitrice ringrazia proprio il fenomeno slovacco, che insieme a Chris Froome e Nairo Quintana l'ha portata a quota 11.275 punti.

Seconda posizione per Mario Mennella, che ha chiuso staccato di 86 punti dalla leader: per lui in arrivo a casa la felpa ufficiale del team Etixx-Quickstep. Chiude il podio Manuel Brussa Toi, che con i suoi 10.878 punti va a guadagnarsi la mantellina firmata Diretta Ciclismo.

Fantaciclismo al femminile in questo 2016, dal momento che anche la classifica del Girone di Ritorno - la graduatoria che scatta a metà stagione e permette anche ai ritardatari di competere - va ad una donna: si tratta di Daniela Di Nuzzi, che con 7382 punti si porta a casa la maglia rosa autografata dal vincitore del Giro, Vincenzo Nibali.

Ci saranno poche settimane di tempo per i vincitori per festeggiare: la stagione 2017 è già in vista e sarà foriera di numerose novità. L'allargamento del calendario del WorldTour comporterà un maggior lavoro per i nostri fanta-DS, che dovranno schierare la propria formazione per ben 39 eventi. Si parte già nei mesi di gennaio e febbraio con le prove australiane e arabe - Tour Down Under e Cadel Evans Race, Tour of Qatar e Abu Dhabi Tour - per poi tornare nel vecchio continente con Sanremo, Fiandre, Roubaix, Giro, Tour e tutte le altre grandi corse del calendario internazionale fino al Lombardia di ottobre.

Una stagione così lunga non può certo essere affrontata tutta d'un fiato: i "blocchi" in cui divideremo il calendario diventano tre: non più Girone di andata e Girone di ritorno ma Prima, Seconda e Terza Settimana; un vocabolario più ciclistico per un divertimento sempre maggiore e un numero di premi crescente.

Di seguito la top ten della classifica generale e del girone di ritorno.







18/10/2016

Matteo Pierucci


ALTRE NOTIZIE CORRELATE

condividi la pagina:
ALTRE NOTIZIE

condividi la pagina:



Associazione Diretta Ciclismo
via S.Pertini 159 - 55041 Camaiore (LU) - P.IVA 02302740465
Questo sito non è una testata giornalistica o similare e viene aggiornato senza alcuna periodicità esclusivamente in base ai contenuti dei collaboratiri del sito, pertanto, non può essere considerato in alcun modo un prodotto editoriale ai sensi della L. n. 62/01.
Informazioni su privacy e disclaimer Archivio