News
Bjarne Riis rientra nel giro: diventa socio e Team Manager della NTT

Bjarne Riis rientra nel giro: diventa socio e Team Manager della NTT
condividi la pagina:

Ancora tu? Ma non dovevamo vederci più! Dopo quattro anni di assenza Bjarne Riis rientra nel mondo del ciclismo che conta e lo fa dalla porta principale, quella del World Tour. Il manager ed ex professionista danese sarà Team Manager del Team NTT (nuova denominazione della Dimension Data) dopo essere diventato socio di minoranza del team tramite la propria società Virtu Cycling.

La formazione di matrice statunitense ultima così un inverno di profondo rinnovamento a partire dal nome e dai colori, passando per buona parte della rosa (10 cessioni e 11 nuovi acquisti) fino al management con l'addio del responsabile tecnico Rolf Aldag. Formalmente il nuovo ingresso della Virtu, nata mostrare i benefici positivi dell’utilizzo della bicicletta nella vita quotidiana, ben si sposa con lo storico messaggio della Qhubeka che regala bici ai bambini africani. Più venalmente Riis e la sua organizzazione andranno a rimpolpare il budget della squadra, il più basso del World Tour.

Sono molto fiero di quanto raggiunto dalla nostra organizzazione – ha dichiarato il vincitore del Tour 1996 – Sono molto emozionato da questa partnership e dal suo potenziale. Insieme potremo sviluppare uno dei migliori team di ciclismo. Sfrutteremo la pluriennale esperienza che abbiamo nel World Tour. Non vedo l’ora di iniziare a collaborare con Doug Ryder sul futuro con cui ho già avuto vari confronti fruttuosi. Penso che con lui possiamo portare il team al passo successivo, dando un contributo alla Qhubeka Charity”.





08/01/2020

Diretta Ciclismo


ALTRE NOTIZIE CORRELATE

condividi la pagina:
ALTRE NOTIZIE

condividi la pagina:



Associazione Diretta Ciclismo
via S.Pertini 159 - 55041 Camaiore (LU) - P.IVA 02302740465
Questo sito non è una testata giornalistica o similare e viene aggiornato senza alcuna periodicità esclusivamente in base ai contenuti dei collaboratiri del sito, pertanto, non può essere considerato in alcun modo un prodotto editoriale ai sensi della L. n. 62/01.
Informazioni su privacy e disclaimer Archivio