Personaggi
Tonkov: “Giro 2017? Presto per i pronostici, ma Nibali…”

Tonkov: “Giro 2017? Presto per i pronostici, ma Nibali…”
condividi la pagina:

L’ex corridore russo Pavel Tonkov si è espresso riguardo al momento che sta attraversando il ciclismo, con uno sguardo verso la prossima stagione. Nonostante il prossimo maggio sia ancora lontano, il russo crede che l’occasione dell’edizione numero 100 della corsa rosa sia ghiotta per i grandi corridori e che lo Squalo Vincenzo Nibali si farà trovare pronto.
Il vincitore del Giro ’96 riserva anche parole per il connazionale Ilnur Zakarin, che definisce come il futuro del ciclismo e che vede come possibile pretendente ad un podio di un grande giro. E’ il movimento ciclistico russo in generale che valuta in grande crescita, con corridori e squadre importanti, la cui unica lacuna è un’importante corsa a livello internazionale.
C’è anche spazio per un ricordo al periodo in cui lo stesso Tonkov si rese protagonista, prima con la maglia della Lampre e poi, tra le altre, della Mapei, a quello che il russo definisce il periodo dorato del ciclismo; le sfide con Marco Pantani, la vittoria al Giro 1996 davanti a Zaina ed Olano, il rammarico di non aver mai concluso un Tour e il podio alla Vuelta 2000. Anche dopo vent’anni, l’emozione della conquista della Maglia Rosa è ancora forte. 





28/11/2016

Giovanni Sassi


ALTRE NOTIZIE CORRELATE

condividi la pagina:
ALTRE NOTIZIE

condividi la pagina:



Associazione Diretta Ciclismo
via S.Pertini 159 - 55041 Camaiore (LU) - P.IVA 02302740465
Questo sito non è una testata giornalistica o similare e viene aggiornato senza alcuna periodicità esclusivamente in base ai contenuti dei collaboratiri del sito, pertanto, non può essere considerato in alcun modo un prodotto editoriale ai sensi della L. n. 62/01.
Informazioni su privacy e disclaimer Archivio