Presentazione squadre 2019
Groupama - FDJ

Groupama - FDJ
condividi la pagina:

Nessuno sconvolgimento per la Groupama - FDJ in vista del ventiduesimo anno di attività su strada. La conferma del completino da gara raffigura in pieno anche le ambizioni e la composizione del roster guidato da Marc Madiot che non hanno subito stravolgimenti. In sede di ciclomercato hanno salutato soltanto i veterani Jeremy Roy e Arthur Vichot oltre all'azzurro Davide Cimolai, sostituiti da altrettanti corridori tutti provenienti dalla BMC: gli svizzeri Stefan Kung e Kilian Frankiny e l'australiano Miles Scotson. I perni della formazione tricolore rimarranno dunque Thibaut Pinot per le corse a tappe e le prove vallonate e Arnaud Demare per gli sprint e le classiche del nord. 

Per quanto riguarda i GT Pinot viene dalla cocente delusione del Giro d'Italia solo in parte mitigata dal sesto posto ottenuto alla Vuelta. La grande passione per il Belpaese lo avrebbe spinto alla terza partecipazione consecutiva alla Corsa Rosa ma gli ordini di scuderia hanno prevalso dunque la stagione del ventottenne di Mélisey sarà incentrata sul Tour de France con l'obiettivo di bissare il podio centrato nel 2014. La vittoria allo scorso Lombardia ha rilanciato poi le sue ambizioni nelle corse in linea più impegnative magari già a partire dalla prossima Liegi. Al fianco di Pinot sulle grandi montagne potrà essere costruita una formazione di prim'ordine composta da Steve Morabito, Georg Preidler e Sébastien Reichenbach. Menzione a parte per il neo acquisto Frankiny e per David Gaudu, due giovani talenti che potranno mettersi in proprio magari nelle brevi corse a tappe.

L'altra stella agli ordini di Madiot è Arnaud Demare, ormai uno dei protagonisti affermati degli sprint. La stagione dell'ex iridato under23 sarà densa di appuntamenti a partire dalla classiche di primavera, prima fra tutte la Milano-Sanremo che fu in grado di vincere nel 2016. In seguito il suo focus si sposterà sul Giro d'Italia prima di tornare sulle strade del Tour e puntare magari il Mondiale. Il pesce pilota preferito da Demare è l'unico azzurro del team Jacopo Guarnieri, da sempre specializzato nel ruolo di ultimo uomo nelle volate. L'altro uomo veloce della Groupama è Marc Sarreau il quale punterà a espandere il proprio territorio di caccia dopo 5 vittorie del 2018 tutte in territorio francese.

Demare guiderà la pattuglia anche sul pavé in attesa che sbocci il fiore di Stefan Kung, corridore già di primo piano nelle cronometro ma tutto da scoprire nelle classiche. Nelle prove ondulate invece si punterà sul campione nazionale francese Anthony Roux e su Rudy Molard.

Bruno Armirail Groupama - FDJ
William Bonnet Groupama - FDJ
Mickael Delage Groupama - FDJ
Arnaud Demare Groupama - FDJ
Antoine Duchesne Groupama - FDJ
Kilian Frankiny Groupama - FDJ
David Gaudu Groupama - FDJ
Jacopo Guarnieri Groupama - FDJ
Daniel Hoelgaard Groupama - FDJ
Ignatas Konovalovas Groupama - FDJ
Stefan Küng Groupama - FDJ
Matthieu Ladagnous Groupama - FDJ
Olivier Le Gac Groupama - FDJ
Tobias Ludvigsson Groupama - FDJ
Valentin Madouas Groupama - FDJ
Rudy Molard Groupama - FDJ
Steve Morabito Groupama - FDJ
Thibaut Pinot Groupama - FDJ
Georg Preidler Groupama - FDJ
Sebastien Reichenbach Groupama - FDJ
Anthony Roux Groupama - FDJ
Marc Sarreau Groupama - FDJ
Miles Scotson Groupama - FDJ
Romain Seigle Groupama - FDJ
Ramon Sinkeldam Groupama - FDJ
Benjamin Thomas Groupama - FDJ
Benoît Vaugrenard Groupama - FDJ
Léo Vincent Groupama - FDJ




08/01/2019

Matteo Pierucci


condividi la pagina:
ALTRE NOTIZIE

condividi la pagina:



Associazione Diretta Ciclismo
via S.Pertini 159 - 55041 Camaiore (LU) - P.IVA 02302740465
Questo sito non è una testata giornalistica o similare e viene aggiornato senza alcuna periodicità esclusivamente in base ai contenuti dei collaboratiri del sito, pertanto, non può essere considerato in alcun modo un prodotto editoriale ai sensi della L. n. 62/01.
Informazioni su privacy e disclaimer Archivio