Presentazione squadre 2019
Team Katusha - Alpecin

Team Katusha - Alpecin
condividi la pagina:

Necessita di un forte rilancio in questo 2019 il progetto del Team Katusha-Alpecin, una delle formazioni più deludente della stagione alle spalle. La squadra guidata dal General Manager José Azevedo ha ormai smarrito la propria matrice russa ma nel 2018 ha perso anche il feeling con la vittoria avendo portato a casa soltanto 5 allori. I dirigenti hanno operato un restyling piuttosto marcato al roster che quest'anno conta 24 atleti fra cui sei volti nuovi.

Il frontman della squadra rimane comunque il più quotato dei quattro russi ancora in rosa, Ilnur Zakarin. Il ventinovenne passista-scalatore stravolgerà il proprio programma dopo un 2018 sotto le attese tornando a concentrarsi su Giro d'Italia e Vuelta a Espana accantonando il sogno Tour de France. Il ciclomercato ha affiancato a Zakarin un corridore di esperienza come Daniel Navarro che sarà l'ultimo vagone del treno per le grandi montagne. L'altra stella del team elvetico è Marcel Kittel, anch'egli decisamente appannato negli scorsi 12 mesi. Il gigante tedesco è forse il velocista più potente del lotto ma con il passaggio dalla Quick-Step alla Katusha ha pagato l'assenza di un vero e proprio treno che lo tenesse a galla nei momenti caldi delle tappe permettendogli di sprigionare a pieno i propri watt. L'obiettivo è quello di migliorare il feeling con i compagni, in particolare le altre ruote veloci Rick Zabel e Jens Debusschere (capitano nelle classiche del pavé), per migliorare il misero bottino del 2018.

Ottavo anno in maglia Katusha per Simon Spilak, esperto scalatore che assicura buoni piazzamenti nelle brevi corse a tappe. Confermato anche l'australiano Nathan Haas, altro corridore votato alle salite ma scaltro anche negli sprint a ranghi ristretti al pari del compagno Jose Goncalves. Caratteristiche simili per i due fiori all'occhiello della campagna di rafforzamento, Enrico Battaglin e Ruben Guerrero; sia il piemontese che il portoghese si difendono bene sugli strappi e nelle classiche vallonate ma dovranno esprimersi con maggior continuità rispetto al recente passato. Il secondo italiano in rosa è il giovanissimo Matteo Fabbro il quale è atteso ad un salto di qualità dopo una prima stagione fra i pro' comunque soddisfacente.

 

Enrico Battaglin Team Katusha-Alpecin
Jenthe Biermans Team Katusha-Alpecin
Ian Boswell Team Katusha-Alpecin
Steff Cras Team Katusha-Alpecin
Jens Debusschere Team Katusha-Alpecin
Alex Dowsett Team Katusha-Alpecin
Matteo Fabbro Team Katusha-Alpecin
Jose Isidro Maciel Goncalves Team Katusha-Alpecin
Ruben Guerreiro Team Katusha-Alpecin
Nathan Haas Team Katusha-Alpecin
Marco Haller Team Katusha-Alpecin
Reto Hollenstein Team Katusha-Alpecin
Marcel Kittel Team Katusha-Alpecin
Pavel Kochetkov Team Katusha-Alpecin
Viacheslav Kuznetsov Team Katusha-Alpecin
Daniel Navarro Garcia Team Katusha-Alpecin
Nils Politt Team Katusha-Alpecin
Willie Smit Team Katusha-Alpecin
Simon Spilak Team Katusha-Alpecin
Dmitry Strakhov Team Katusha-Alpecin
Harry Tanfield Team Katusha-Alpecin
Mads Wurtz Schmitz Team Katusha-Alpecin
Rick Zabel Team Katusha-Alpecin
Ilnur Zakarin Team Katusha-Alpecin




10/01/2019

Matteo Pierucci


condividi la pagina:
ALTRE NOTIZIE

condividi la pagina:



Associazione Diretta Ciclismo
via S.Pertini 159 - 55041 Camaiore (LU) - P.IVA 02302740465
Questo sito non è una testata giornalistica o similare e viene aggiornato senza alcuna periodicità esclusivamente in base ai contenuti dei collaboratiri del sito, pertanto, non può essere considerato in alcun modo un prodotto editoriale ai sensi della L. n. 62/01.
Informazioni su privacy e disclaimer Archivio