Stagione 2020
Nasce la Vini Zabł - KTM, Visconti ancora il frontman della banda Scinto-Citracca

Nasce la Vini Zabł - KTM, Visconti ancora il frontman della banda Scinto-Citracca
condividi la pagina:

Nel 2020 si chiamerà Vini Zabù - KTM l'ormai storica formazione guidata dal General Manager Angelo Citracca e dal DS Luca Scinto. Dopo una sola stagione sparisce dunque la denominazione Neri Sottoli - Selle Italia per lasciare spazio al marchio vinicolo di proprietà della Farnese, già in passato affiancato al gruppo sportivo giallonero. Il team avrà licenza Professional e sarà capitanato come nel 2019 da Giovanni Visconti, rappresentante dell'anima siciliana e toscana della squadra. La rosa e la divisa saranno svelate il prossimo 28 dicembre a Sambuca di Sicilia.

Angelo Citracca ha commentato con queste parole “Con il Gruppo Farnese c’è stato un avvicinamento graduale nel corso dei mesi e sicuramente ci ha aiutato la presenza di Giovanni Visconti che grazie al suo rendimento ha suscitato il grande interesse di un marchio siciliano come Vini Zabù. La Sicilia è un territorio importante per noi, ad aprile si correrà il Giro di Sicilia e poi a maggio ci saranno tre tappe del Giro d’Italia. Ottenere una Wild Card è il nostro grande obiettivo

La passione popolare intorno al ciclismo in Sicilia è incrementata nel corso degli ultimi anni - ha dichiarato Maurizio Formichetti, Responsabile Sponsorizzazioni del Gruppo Farnese - e per questo il nostro marchio Vini Zabù ha voluto puntare su un corridore legatissimo alla propria regione come Giovanni Visconti. Avere un capitano siciliano per uno sponsor siciliano è fondamentale anche perchè tutto ciò potrebbe portarci ad avere grande sostegno da parte dei tifosi





10/12/2019

Diretta Ciclismo


ALTRE NOTIZIE CORRELATE

condividi la pagina:
ALTRE NOTIZIE

condividi la pagina:



Associazione Diretta Ciclismo
via S.Pertini 159 - 55041 Camaiore (LU) - P.IVA 02302740465
Questo sito non è una testata giornalistica o similare e viene aggiornato senza alcuna periodicità esclusivamente in base ai contenuti dei collaboratiri del sito, pertanto, non puņ essere considerato in alcun modo un prodotto editoriale ai sensi della L. n. 62/01.
Informazioni su privacy e disclaimer Archivio