Under 23
Show di Sobrero a Mercatale e di Bagioli a San Vendemiano

Show di Sobrero a Mercatale e di Bagioli a San Vendemiano
condividi la pagina:

Quattro corse in programma nella scorsa settimana nel calendario Elite Under 23. Nella Coppa Fiera di Mercatale fantastica vittoria di Matteo Sobrero, nella crono individuale del Gran Premio Sogepu sorprendente successo di Matteo Gerbaudo mentre nel Memorial Vincenzo Mantovani si impone Attilio Viviani, infine nel Trofeo Città di San Vendemiano splendido assolo di Andrea Bagioli.

Un'altra vittoria di prestigio per Matteo Sobrero (Dimension Data for Qhubeka) che conquista, con una magnifica azione solitaria, la 60esima edizione della Coppa Fiera di Mercatale. Il giovane ciclista guidato dall'ex pro Francesco Chicchi ha concluso la corsa toscana con un vantaggio di 20” sul gruppetto inseguitore regolato da Sebastiano Mantovani (Viris Vigevano) su Marco Murgano (Casillo Maserati). Ai piedi del podio Massimo Orlandi (Cycling Team Friuli), quarto, e Manuele Tarozzi (InemiliaRomagna S.S.D.), quinto. La splendida prestazione del team satellite della Dimension Data è completata dal decimo posto di Samuele Battistella.
Gara da un andamento molto lineare. Dopo 23 chilometri nasce praticamente la fuga di giornata, protagonisti Grendene, Tagliani, Murgano, Orlandi, Sobrero, Tarozzi, Benedetti, Mantovani e Dorigoni. Successivamente ai fuggitivi si aggiungono Konychev e Di Felice. Vantaggio massimo per gli undici di testa intorno al minuto e mezzo. Nella salita finale di Miravalle il gruppetto dei fuggitivi si sfalda a causa dell'allungo di Murgano e Sobrero, dietro rimangono ad inseguire Orlandi, Tarozzi, Mantovani e Benedetti. Sulla salita di Poggio San Marco è ancora Murgano ad attaccare, ma Sobrero prontamente reagisce. Nel momento in cui gli inseguitori si avvicinano arriva la stoccata di Sobrero che sfruttando le doti di cronomen si è involato verso l'arrivo di Mercatale regalandosi un'importante vittoria. Dietro il gruppetto degli inseguitori è regolato da Mantovani su un encomiabile Murgano.

Nel terzo Gran Premio Sogepu, gara a cronometro in terra umbra, netta vittoria a sorpresa di Matteo Gerbaudo (Team Fortebraccio) che domina letteralmente la prova contro il tempo rifilando ben 1'11” a Luigi Pietrini (Gs Maltinti Lampadari) e 1'29” a Paolo Baccio (Team Colpack). Quarta posizione per Luca Taschin (Calzaturieri Montegranaro) a 1'39” mentre chiude quinto Veliko Stojnic (Team Franco Ballerini) a 1'43”. La festa per il Team Fortebraccio è completata dal sesto posto di Andrea Dagostino.

Sprint vincente di Attilio Viviani (Arvedi Cycling) nella 30esima edizione del Memorial Vincenzo Mantovani. Il ciclista veneto ha preceduto nello sprint a ranghi compatti Ahmed Amine Galdoune (Named Rocket) e Leonardo Marchiori (Zalf Euromobil Desiree Fior). Quarta posizione per Yuri Colonna (Casillo Maserati) il quale a sua volta precede in quinta piazza Matteo Baseggio (Zalf Euromobil Desiree Fior).
Nelle prime battute di gara allungano Marco Grendene (Sissio Team), Riccardo Tosin (General Store), Enrico Spadini (Iseo) ed Edoardo Ferri (Zalf). I quattro fuggitivi guadagnano un vantaggio massimo di circa 1'30” prima di essere raggiunti dapprima da nove corridori e poi da altri sedici. A metà corsa il gruppo di testa si fraziona e rimangono all'avanscoperta sedici corridori. Nella parte finale di corsa provano ad evadere in sequenza Spadini, poi Leandro Masotto (Viris) e Marco Landi (Zalf), ma senza troppa fortuna. Come da epilogo è sprint finale in cui riesci a prevalere Viviani che si regala la prima gioia stagionale.
"E' stata una corsa molto difficile da gestire con tanti cambiamenti di fronte ed il vento - ha detto il vincitore - ma grazie alla squadra ed ai compagni abbiamo cercato di gestire il finale un po' complicato che e' andato per il verso giusto".

Splendido assolo di Andrea Bagioli (Team Colpack) che domina letteralmente la 12esima edizione del Trofeo Città di San Vendemiano. Il corridore lombardo ha distanziato di ben 1'45” il gruppetto dei più immediati inseguitori regolato da Martin Marcellusi (Velo Racing Palazzago) su Marco Murgano (Casillo Maserati). Ai piedi del podio Einer Augusto Rubio Reyes (Aran Cucine Vejus), quarto, e Kevin Colleoni (Biesse Carrera), quinto.
Come nelle previsioni la prima parte di corsa pianeggiante è stata condotta a ritmi molto elevati, ma senza alcun tentativo di rilievo. Pertanto il gruppo si presenta compatto prima delle cinque tornate con la salita di Cà del Poggio da affrontare. E sin dalla prima ascesa sono gli uomini del Team Colpack, guidati da Alessandro Covi, a dettare il forcing per sgretolare il gruppo: ed il lavoro porta i suoi frutti. Anche nel secondo passaggio davanti rimangono in una quarantina, sotto l'impulso di Covi. Sulla terza ascesa al muro di Cà del Poggio si scatena Bagioli che ai – 40 dall'arrivo se ne va tutto solo e non verrà più raggiunto. Un autentico trionfo, una passerella fino al traguardo che gli rende merito per l'azione davvero notevole che ha compiuto regalandosi il primo prestigioso successo stagionale. Dietro nel frattempo si è formato un gruppetto di cinque corridori che si è giocato le piazze d'onore: a prevalere Marcellusi su Murgano per un podio tutto italiano.

Ordine d'arrivo 60 Coppa Fiera di Mercatale
1° SOBRERO MATTEO
 (DIMENSION DATA FOR QHUBEKA)
2° MANTOVANI SEBASTIANO
 (VIRIS VIGEVANO) a 20"
3° MURGANO MARCO
 (CASILLO - MASERATI)
4° ORLANDI MASSIMO
 (CTF)
5° TAROZZI MANUELE
 (INEMILIAROMAGNA S.S.D. A R.L.)
6° ALEOTTI GIOVANNI
 (CTF) a 23"
7° PICCOLO SIMONE
 (CASILLO - MASERATI)
8° SMARZARO DANIEL
 (GENERAL STORE -ESSEGIBI-F.LLI CURIA)
9° CORRADINI MICHELE
 (TEAM FORTEBRACCIO)
10° BATTISTELLA SAMUELE
 (DIMENSION DATA FOR QHUBEKA)

Ordine d'arrivo 3 Gran Premio Sogepu Cron. Ind.
1° GERBAUDO MATTEO
 (TEAM FORTEBRACCIO)
2° PIETRINI LUIGI
 (GS MALTINTI LAMPADARI- BANCA CAMBIANO) a 1'11"
3° BACCIO PAOLO
 (TEAM COLPACK) a 1'29"
4° TASCHIN LUCA
 (CALZATURIERI MONTEGRANARO MARINI SILVANO) a 1'39"
5° STOJNIC VELIKO
 (TEAM FRANCO BALLERINI) a 1'43"
6° DAGOSTINO ANDREA
 (TEAM FORTEBRACCIO) a 1'45"
7° MOLINI FEDERICO
 (MASTROMARCO SENSI FC NIBALI) a 2'00"
8° BARTOLOZZI ANDREA
 (VIRIS VIGEVANO) a 2'19"
9° FANTONI MATTEO
 (VELO RACING PALAZZAGO) a 2'28"
10° AFFATICATI LORENZO
 (CYCLING DEVELOPMENT GUERCIOTTI) a 2'28"

Ordine d'arrivo 30 Memorial Vincenzo Mantovani
1° VIVIANI ATTILIO
 (ARVEDI CYCLING ASD)
2° GALDOUNE AHMED AMINE
 (NAMED - ROCKET)
3° MARCHIORI LEONARDO
 (ZALF EUROMOBIL DESIREE FIOR)
4° COLONNA YURI
 (CASILLO - MASERATI)
5° BASEGGIO MATTEO
 (ZALF EUROMOBIL DESIREE FIOR)
6° SALVADOR ENRICO
 (NORTHWAVE - COFILOC)
7° BERTONE FILIPPO
 (ISEO RIME CARNOVALI)
8° ROSTOVTSEV SERGEY
 (VIRIS VIGEVANO)
9° GRENDENE MARCO
 (ASD G.C. SISSIO TEAM)
10° TASCA FLAVIO
 (WORK SERVICE VIDEA COPPI GAZZERA)

Ordine d'arrivo 12 Trofeo Città di San Vendemiano
1° BAGIOLI ANDREA
 (TEAM COLPACK)
2° MARCELLUSI MARTIN
 (VELO RACING PALAZZAGO) a 1'45"
3° MURGANO MARCO
 (CASILLO - MASERATI)
4° RUBIO REYES EINER AUGUSTO
 (ARAN CUCINE VEJUS)
5° COLLEONI KEVIN
 (BIESSE CARRERA ASD)
6° BAIS DAVIDE
 (CTF)
7° MOZZATO LUCA
 (DIMENSION DATA FOR QHUBEKA) a 1'55"
8° FERRI GREGORIO
 (ZALF EUROMOBIL DESIREE FIOR)
9° RAUGEL ANTOINE
 (CHAMBERY CYCLISME FORMATION)
10° JAMES TIM
 (OLDSWORTH ZAPPI)
 





24/04/2019

Nicola Mugnaini


condividi la pagina:
ALTRE NOTIZIE

condividi la pagina:



Associazione Diretta Ciclismo
via S.Pertini 159 - 55041 Camaiore (LU) - P.IVA 02302740465
Questo sito non è una testata giornalistica o similare e viene aggiornato senza alcuna periodicità esclusivamente in base ai contenuti dei collaboratiri del sito, pertanto, non pu essere considerato in alcun modo un prodotto editoriale ai sensi della L. n. 62/01.
Informazioni su privacy e disclaimer Archivio