Under 23
Van Vleuten regina dello Zoncolan, firma d'autore di Vos

Van Vleuten regina dello Zoncolan, firma d'autore di Vos
condividi la pagina:

Una inarrestabile Annemiek Van Vleuten (Mitchelton Scott) doma anche la tappa del temutissimo Monte Zoncolan e consolida il primato nella corsa rosa, ormai nelle sue mani. La campionessa olandese stritola le avversarie senza pietà infliggendo 40” alla ottima sudafricana Ashleigh Moolman Pasio (Cervelo Bigla) e 2'54” alla compagna di squadra Amanda Spratt. Quarta posizione per Eider Merino (Movistar Team) a 2'59” mentre si piazza quinta la statunitense Megan Guarnier (Boels Dolmans) a 4'. Migliore azzurra Erica Magnaldi (Bepink), dodicesima a 5'43” davanti ad Elisa Longo Borghini (Wiggle High5), ancora deludente in salita.
La corsa, dopo una numerosa serie di attacchi e contrattacchi, è stata caratterizzata dalla lunga fuga di un terzetto composto da Olena Pavlukhina, Silvia Valsecchi e Sara Penton, le quali guadagnano fino ad un vantaggio massimo di 3', prima di essere raggiunte ai – 15 chilometri dall'arrivo. La prima parte della salita finale viene affrontata a ranghi compatti fino a che ai – 5,5 dal traguardo il gruppetto delle migliori si riduce a non più di 15 unità. Proprio in quel momento la Van Vleuten decide di rompere gli indugi; l'unica che in un primo momento riesce a resistere al ritmo dell'olandese è la Moolman Pasio, la quale deve cedere ai – 3 all'ulteriore progressione della maglia rosa.
Facendo un passo indietro alla tappa di venerdì con arrivo a Breganze vittoria di classe da parte della campionessa europea Marianne Vos (WaoewDeals) che supera le compagne di fuga Elisa Longo Borghini (Wiggle High5) e Lucinda Brand (Team Sunweb). Il gruppo inseguitore arriva a 23” regolato da Giorgia Bronzini (Cylance) su Soraya Paladin (Alé Cipollini). Una giornata molto positiva per i colori azzurri con sette atlete nella top ten: infatti hanno chiuso dal sesto al nono posto rispettivamente Maria Giulia Confalonieri (Valcar), Sofia Bertizzolo (Astana), Elena Cecchini (Canyon) e Nadia Quagliotto (Top Girls).
Gara condotta a ritmi molto elevati sin dai primi chilometri e seppur con poche difficoltà il gruppo si è spezzato in più tronconi nei vari GPM di giornata. L'azione decisiva nasce negli ultimi chilometri dopo la salita di San Giorgio di Perlena. Il terzetto composto da Vos, Longo Borghini e Brand si gioca la vittoria allo sprint con la ex campionessa del mondo a suggellare l'ennesimo alloro.
Dopo queste due frazioni molto emozionanti la classifica generale vede nettamente al comando la Van Vleuten con ben 3'35” sulla Moolman Pasio e 5'53” sulla Spratt. Fuori dal podio Brand (che venerdì aveva conquistato la seconda posizione) a 7'05”, quarta, e la Guarnier a 8'43”. Migliore azzurra la Longo Borghini, nona a 12'14”.
Domani si chiude con la decima ed ultima tappa di Cividale del Friuli, frazione insidiosa ma che ormai non inciderà sulla classifica generale.

ORDINE D'ARRIVO 8 Tappa
1. Marianne Vos            OLA    WaowDeals Pro Cycling in 3.06.38
2. Elisa Longo Borghini        ITA    Wiggle High5 a s.t.
3. Lucinda Brand        OLA    Team Sunweb a s.t.
4. Giorgia Bronzini        ITA    Cylance Pro Cycling a 23”
5. Soraya Paladin        ITA    Alé Cipollini a s.t.
6. Maria Giulia Confalonieri    ITA    Valcar PBM a s.t.
7. Sofia Bertizzolo        ITA    Astana Womens Team a s.t.
8. Elena Cecchini        ITA    Canyon Sram Racing a s.t.
9. Nadia Quagliotto        ITA    Top Girls Fassa Bortolo a s.t.
10. Eugenia Bujak        POL    BTC City Ljubljana a s.t.

ORDINE D'ARRIVO 9 Tappa
1. Annemiek Van Vleuten    OLA    Mitchelton Scott in 3.17.54
2. Ashleigh Moolman Pasio    RSA    Cervelo Bigla Pro Cycling a 40”
3. Amanda Spratt        AUS    Mitchelton Scott a 2'54”
4. Eider Merino            SPA    Movistar Team a 2'59”
5. Megan Guarnier        USA    Boels Dolmans Cycling Team a 4'
6. Lucinda Brand        OLA    Team Sunweb a 4'06”
7. Ane Santesteban        SPA    Alé Cipollini a 4'39”
8. Cecicilie Uttrup Ludwig    DAN    Cervelo Bigla Pro Cycling a 4'52”
9. Margarita Victoria Garcia    SPA    Movistar Team a 5'16”
10. Katrine Aalerud        NOR    Team Virtu Cycling Women a 5'28”
             
CLASSIFICA GENERALE
1. Annemiek Van Vleuten    OLA    Mitchelton Scott in 22.50.08
2. Ashleigh Moolman Pasio    RSA    Cervelo Bigla Pro Cycling a 3'35”
3. Amanda Spratt        AUS    Mitchelton Scott a 5'53”
4. Lucinda Brand        OLA    Team Sunweb a 7'05”
5. Megan Guarnier        USA    Boels Dolmans Cycling Team a 8'43”
6. Cecicilie Uttrup Ludwig    DAN    Cervelo Bigla Pro Cycling a 10'01”
7. Katarzyna Niewiadoma    POL    Canyon Sram Racing a 10'13”
8. Eider Merino            SPA    Movistar Team a 11'12”
9. Elisa Longo Borghini        ITA    Wiggle High5 a 12'14”
10. Ane Santesteban        SPA    Alé Cipollini a 12'35”
 





14/07/2018

Nicola Mugnaini


condividi la pagina:
ALTRE NOTIZIE

condividi la pagina:



Associazione Diretta Ciclismo
via S.Pertini 159 - 55041 Camaiore (LU) - P.IVA 02302740465
Questo sito non è una testata giornalistica o similare e viene aggiornato senza alcuna periodicità esclusivamente in base ai contenuti dei collaboratiri del sito, pertanto, non pu essere considerato in alcun modo un prodotto editoriale ai sensi della L. n. 62/01.
Informazioni su privacy e disclaimer Archivio