Vuelta a Espana 2019
UAE, Fabio Aru si ritira prima della tredicesima tappa

UAE, Fabio Aru si ritira prima della tredicesima tappa

(foto: Bettini)

condividi la pagina:

Non ci sarà Fabio Aru ai nastri di partenza della tredicesima tappa della Vuelta a Espana 2019. Il sardo della UAE Team Emirates aveva iniziato bene la corsa spagnola ma nelle ultime giornate è stato protagonista di una picchiata in termini di prestazioni che lo ha estromesso dalle posizioni di avanguardia della generale e infine obbligato al ritiro.

Prosegue dunque il momento buio per il ventinovenne di Villacidro che nei giorni scorsi era finito nel mirino delle critiche del grande capo del suo team, Giuseppe Saronni, che si è dichiarato molto dubbioso sulla scelta voluta dal corridore di prendere parte allo scorso Tour de France per preparare la Vuelta. In precedenza Aru aveva interrotto l’attività il 12 marzo, ritirandosi alla Parigi-Nizza, per sottoporsi ad intervento chirurgico all’arteria iliacae tornare a gareggiare il 9 giugno al Gran Premio di Lugano. I risultati a dir poco deludenti delle ultime due stagioni fanno pensare che l'addio dalla formazione emiratina sia inevitabile, ma fra le parti esiste un ricco contratto valido anche per il 2020.

Nei minuti antecedenti il foglio firma sono arrivate anche alcune righe di spiegazione direttamente da parte di Fabio Aru:"Le analisi effettuate con lo staff medico della squadra hanno evidenziato un forte danno muscolare che non mi permette di recuperare dagli sforzi. La situazione sta peggiorando, quindi assieme allo staff medico del team si è deciso di fermarsi, ed effettuare ulteriori accertamenti. Mi dispiace ritirarmi ma, vista la situazione, sarebbe impensabile poter continuare”.





06/09/2019

Diretta Ciclismo


ALTRE NOTIZIE CORRELATE

condividi la pagina:
ALTRE NOTIZIE

condividi la pagina:



Associazione Diretta Ciclismo
via S.Pertini 159 - 55041 Camaiore (LU) - P.IVA 02302740465
Questo sito non è una testata giornalistica o similare e viene aggiornato senza alcuna periodicità esclusivamente in base ai contenuti dei collaboratiri del sito, pertanto, non può essere considerato in alcun modo un prodotto editoriale ai sensi della L. n. 62/01.
Informazioni su privacy e disclaimer Archivio