Mondiale Yorkshire 2019
Presentato il Mondiale: tracciato ondulato per la prova in linea, nasce la cronosquadre mista

Presentato il Mondiale: tracciato ondulato per la prova in linea, nasce la cronosquadre mista
condividi la pagina:

E' ancora in corso la rassegna iridata di Innsbruck 2018, ma quest'oggi sono già caduti i veli sul Campionato del Mondo di Yorkshire 2019. I 9 giorni di grande ciclismo in terra britannica si apriranno sabato 21 settembre e avranno il proprio epicentro a Harrogate, già sede di tappa del Tour de France 2014.

La rassegna si aprirà con due grandi novità: la prova di paraciclismo categoria C1 e la cronometro a squadre mista. In questa innovativa specialità tre uomini percorreranno un tracciato di 32 chilometri per poi passare il testimone a tre donne. Da lunedì 23 settembre il calendario si incanalerà sui binari tradizionali: prima le cronometro juniores maschili e femminili, poi gli under 23, le donne elité e gli uomini elité. Da giovedì le prova in linea che seguiranno il medesimo programma per concludersi domenica 29 settembre con la gara regina riservata agli uomini elité.

Grande curiosità esisteva intorno al percorso disegnato dagli organizzatori britannici. Il fulcro delle corse iridate sarà un circuito di 14 intorno alla città di Harrogate. Il profilo altimetrico è abbastanza ondulato e viene caratterizzato da varie brevi salitelle; nel complesso l'anello presenta 120 metri di dislivello. Per la prova degli elité è previsto un tratto iniziale in linea di 186 chilometri piuttosto impegnativo, condito da tre salite abbastanza impegnative; gli atleti affronteranno poi 7 giri del circuito di Harrogate per una lunghezza complessiva monstre di ben 284.5 chilometri. Ad un primo sguardo sembra un percorso da velocisti resistenti e l'idea balza subito al possibile poker iridato di Peter Sagan, che potrebbe scontrarsi con uomini dalle caratteristiche di Matthews, Van Avermaet, Kristoff. Per l'Italia potrebbe essere una buona occasione per l'Elia Viviani del Campionato Italiano o per il Campione Europeo Matteo Trentin.

















26/09/2018

Matteo Pierucci


ALTRE NOTIZIE CORRELATE

condividi la pagina:
ALTRE NOTIZIE

condividi la pagina:



Associazione Diretta Ciclismo
via S.Pertini 159 - 55041 Camaiore (LU) - P.IVA 02302740465
Questo sito non è una testata giornalistica o similare e viene aggiornato senza alcuna periodicità esclusivamente in base ai contenuti dei collaboratiri del sito, pertanto, non può essere considerato in alcun modo un prodotto editoriale ai sensi della L. n. 62/01.
Informazioni su privacy e disclaimer Archivio