Campionato Europeo Alkmaar 2019
Qualche assenza nella prova a cronometro, occhi puntati su Evenepoel

Qualche assenza nella prova a cronometro, occhi puntati su Evenepoel
condividi la pagina:

Al Campionato Europeo 2019 è tempo di accendere i fari sulla cronometro maschile élite in programma giovedì 8 agosto. Complice l'assenza dei vincitori delle prime due edizioni della prova continentale - Jonathan Castroviejo nel 2016 e Victor Campenaerts nel 2017 e nel 2018 - in quel di Alkmaar andrà in scena una crono quantomai incerta complice la ridotta lunghezza del tracciato. I corridori in corsa saranno 35 in rappresentanza di 22 nazioni.

Il percorso

Gli organizzatori hanno pensato di proporre lo stesso tracciato per le prove contro le lancette di tutte le categorie, dunque i professionisti si troveranno a gareggiare su una distanza di soli 22.4 chilometri. Dal punto di vista altimetrico le difficoltà sono prossime allo zero, mentre osservando la planimetria si osservano alcune curve ad angolo retto che con le bici da crono saranno di difficile interpretazione. Attenzione poi al vento, che potrebbe spirare piuttosto forte soprattutto nel segmento centrale in aperta campagna.

I favoriti

L'assenza dei due precedenti vincitori rende quantomai incerto il pronostico. Gli occhi di tutti saranno puntati su Remco Evenepoel, il fenomeno appena diciannovenne che si è appena consacrato definitivamente con lo show messo in scena alla Clasica di San Sebastian; la distanza contenuta potrebbe favorire un atleta che a questa età dovrebbe appena affacciarsi alla categoria under 23. Il Belgio schiera anche Yves Lampaert, un altro papabile vincitore di questa crono. Altri corridori in grado di puntare ad una medaglia, anche del metallo più prezioso, sono Kasper Asgreen (Danimarca), Stefan Kung (Svizzera), Alex Dowsett (Gran Bretagna) e il padrone di casa Jos Van Emden. Culla sogni di podio anche l'Italia: il campione nazionale Filippo Ganna è l'azzurro più quotato mentre Edoardo Affini dovrà mettere esperienza in cascina.





07/08/2019

Diretta Ciclismo


condividi la pagina:
ALTRE NOTIZIE

condividi la pagina:



Associazione Diretta Ciclismo
via S.Pertini 159 - 55041 Camaiore (LU) - P.IVA 02302740465
Questo sito non è una testata giornalistica o similare e viene aggiornato senza alcuna periodicità esclusivamente in base ai contenuti dei collaboratiri del sito, pertanto, non può essere considerato in alcun modo un prodotto editoriale ai sensi della L. n. 62/01.
Informazioni su privacy e disclaimer Archivio