Giro d'Italia 2019
Viviani il più serio candidato alla maglia ciclamino ma non mancherà la concorrenza

Viviani il più serio candidato alla maglia ciclamino ma non mancherà la concorrenza

(foto: Bettini)

condividi la pagina:

Giro d'Italia non è solo classifica generale, ma anche un bel banco di prova per i tanti velocisti che si presenteranno ai nastri di partenza di Bologna. In questo 2019 il principale favorito per la conquista della maglia ciclamino, destinata agli sprinter, sarà ancora Elia Viviani, trionfatore dodici mesi fa in questa speciale classifica, ma non mancheranno i concorrenti per il veronese che dovrà guardarsi le spalle di diversi avversari pericolosi.

Elia Viviani, come dicevamo, raccoglie i favori del pronostico non solo perché ha confermato di essere uno dei migliori velocisti del gruppo, ma anche perché ha motivazioni da vendere per portare a casa un obiettivo importante. E di motivazioni ne serviranno molto per arrivare all'ultima tappa di Verona viste le tante salite in programma: il campione tricolore nel 2018 vinse ben quattro tappe e ha tutta l'intenzione di confermarsi nelle occasioni che la strada gli concederà.

A contendergli il trono ci saranno in particolare quattro atleti di comprovata qualità. Parliamo di Pascal Ackermann, di Arnaud Demare, di Fernando Gaviria e di Caleb Ewan, uomini capaci di vincere tappe e di tenere duro fino a fine Giro.

Uno scalino sotto questo poker di sprinter ci sono diversi italiani che hanno l'ambizione di ben figurare nella contesa. Sacha Modolo, Giacomo Nizzolo, Jakub Mareczko, Davide Cimolai e il compagno Kristian Sbaragli, Marco Canola e Manuel Belletti, partono con l'obiettivo di cogliere l'occasione di eventuali giornate storte degli uomini più accreditati e di lanciarsi così alla caccia del bersaglio maglia ciclamino.

Il borsino dei favoriti

***** Viviani

**** Ewan, Demare

*** Gaviria, Ackermann

** Modolo, Nizzolo, Mareczko, Cimolai

* Sbaragli, Canola, Belletti, Rojas, Battaglin





06/05/2019

Diretta Ciclismo


ALTRE NOTIZIE CORRELATE

condividi la pagina:
ALTRE NOTIZIE

condividi la pagina:



Associazione Diretta Ciclismo
via S.Pertini 159 - 55041 Camaiore (LU) - P.IVA 02302740465
Questo sito non è una testata giornalistica o similare e viene aggiornato senza alcuna periodicità esclusivamente in base ai contenuti dei collaboratiri del sito, pertanto, non può essere considerato in alcun modo un prodotto editoriale ai sensi della L. n. 62/01.
Informazioni su privacy e disclaimer Archivio