Liegi-Bastogne-Liegi 2018
Valverde-Alaphilippe i più quotati. Nibali la freccia azzurra per scombinargli i piani

Valverde-Alaphilippe i più quotati. Nibali la freccia azzurra per scombinargli i piani

(foto: Diretta Ciclismo)

condividi la pagina:

Domenica si corre la 104a edizione della Liegi Bastogne Liegi, quarta Classica monumento del 2018 e corsa che chiude virtualmente la prima parte della stagione. La Doyenne di profila come nuovo terreno di scontro tra l'eterno Valverde e l'astro nascente Alaphilippe, ma sono tanti gli atleti che possono tentare il colpaccio.

Conservazione o rivoluzione?

Dopo il colpaccio alla Freccia Vallone è lecito chiedersi se il Mur de Huy si sia assistito al più classico dei passaggi di consegne: Alejandro Valverde ha dovuto alzare bandiera bianca allo scatto bruciante di Alaphilippe, ma la sessantina di chilometri in più sul percorso verso Ans potrebbero risultare un vantaggio non da poco per l'Embatido che dai bookmakers è visto come l'assoluto favorito. Per lui quote che si aggirano intorno a 3, 3.50 mentre l'uomo della Quick Step è dato circa a 5

Dietro i due tanta incertezza: Vincenzo Nibali è sicuramente l'uomo che fa sognare il pubblico italiano che spera nel materializzarsi di una doppietta Sanremo-Liegi che sarebbe storica. Ovviamente la condotta di gara dello Squalo dovrà essere totalmente offensiva visto che difficilmente allo sprint potrebbe prevalere contro i suoi più quotati avversari. Capitano in seconda della Bahrain sarà Domenico Pozzovivo, sempre positivo nelle Ardenne e uscito con un gran colpo di pedale dal Tour of the Alps, concluso dietro al solo Pinot.

Altro uomo da tenere assolutamente in considerazione è l'australiano Michael Matthews, sorprendente sul Mur de Huy e pericolosissimo in caso di arrivo di un drappellino. Poco dietro l'atleta della Sunweb, nei favori degli allibratori, c'è Tim Wellens. Vedasi alla voce Nibali, sulle modalità di gara del belga: per lui una fuga da media distanza è l'unica chance di portare a casa la classica delle cotes e viste le marcature tra i big non sembra l'ipotesi più accreditata.

In casa Sky sarà Kwiatkowski a dettare legge anche se il polacco non sembra aver la brillantezza della scorsa stagione. Possibili protagonisti anche Kreuziger e Bardet insieme al terzetto UAE Rui Costa, Daniel Martin, Diego Ulissi che punta a un piazzamento di prestigio. Da tenere sott'occhio anche il vincitore di domenica all'Amstel, Michael Valgren a capo di un'Astana che sta vivendo un autentico momento d'oro. A spartire gli oneri del danese saranno LuisLeon Sanchez e Jakob Fuglsang.

Non possiamo infine non citare Philippe Gilbert, già vincitore in passato di questa corsa e uomo sempre pericoloso quando si mette il numero alla schiena. Per lui però la presenza di Alaphilippe in squadra potrebbe riservargli solo ruoli da comprimario con evidente e drastico calo di chance.

Favoriti

***** Alaphilippe, Valverde
**** Matthews, Nibali
*** Wellens, Gilbert, Valgren
**  Fuglsang, Kreuziger, Bardet, Kwiatkowski
* Rui Costa, Daniel Martin, Diego Ulissi, Luis Leon Sanchez, Vanendert, Dumoulin, Henao, Teuns

Le quote

3.25 Valverde
5.00 Alaphilippe
7.00 Altri
13.00 Matthews
13.00 Nibali
19.00 Wellens
19.00 Kwiatkowski

23.00 Fuglsang
26.00 Kreuziger
26.00 Martin
34.00 Bardet
34.00 Landa
34.00 Vanendert
34.00 Pozzovivo
34.00 Dumoulin

41.00 Luis Leon Sanchez
41.00 Gilbert
41.00 Valgren





21/04/2018

Diretta Ciclismo


ALTRE NOTIZIE CORRELATE

condividi la pagina:
ALTRE NOTIZIE

condividi la pagina:



Associazione Diretta Ciclismo
via S.Pertini 159 - 55041 Camaiore (LU) - P.IVA 02302740465
Questo sito non è una testata giornalistica o similare e viene aggiornato senza alcuna periodicità esclusivamente in base ai contenuti dei collaboratiri del sito, pertanto, non può essere considerato in alcun modo un prodotto editoriale ai sensi della L. n. 62/01.
Informazioni su privacy e disclaimer Archivio