Volta a Catalunya 2019
Startlist prestigiosa, con Valverde, Quintana, Froome, Bernal e gli Yates

Startlist prestigiosa, con Valverde, Quintana, Froome, Bernal e gli Yates
condividi la pagina:

Domani, lunedì 25, parte la 99esima edizione del Giro di Catalogna. Tanti i corridori forti in gara. A partire dal campione in carica e campione del mondo Alejandro Valverde. L'embatido ha già vinto questa corsa per tre volte e va per il poker. L'avversario numero uno potrebbe averlo in casa, il colombiano Nairo Quintana ha infatti già vinto questa corsa ed è apparso discretamente in forma alla Parigi-Nizza, dove è arrivato secondo. Come non citare Cristopher Froome e Egan Bernal, in casa Sky le gerarchie sembrano messe sempre più in discussione, e il giovane colombiano è reduce dalla vittoria alla Parigi-Nizza. Altri possibili protagonisti sono Enric Mas (Deceuninck-Quickstep), i gemelli Yates e Chaves (Mitchelton-Scott), Miguel Angel Lopez (Astana), Steven Kruijswijk (Team Jumbo-Visma), Romain Bardet (Ag2r-La Mondiale), Dan Martin (Uae-Team Emirates), Richie Porte (Trek-Segafredo), Thibaut Pinot (Groupama-Fdj), Michael Woods e Tejay Van Garderen (Ef-Education first), Ilnur Zakarin (Katusha) e Warren Bargui (Team Arkea Samsic).

Insomma la startlist è degna di un Tour de France. Presenti in gruppo pure le ruote veloci, anche se non saranno tante le opportunità da sfruttare: Andreè Greipel (Team Arkea Samsic), MIchael Matthews (Sunweb), Alvaro Josè Hodeg (Deceuninck-Quickstep), Daryl Impey (Mitchelton-Scott) e Ryan Gibbons (Dimension Data).

Buono il livello degli italiani in gara: avremo tra gli altri Davide Formolo, Damiano Caruso, Davide Villella, Giulio Ciccone, Simone Petilli, Edward Ravasi e Enrico Gasparotto.





24/03/2019

Ciro Marino


condividi la pagina:
ALTRE NOTIZIE

condividi la pagina:



Associazione Diretta Ciclismo
via S.Pertini 159 - 55041 Camaiore (LU) - P.IVA 02302740465
Questo sito non è una testata giornalistica o similare e viene aggiornato senza alcuna periodicità esclusivamente in base ai contenuti dei collaboratiri del sito, pertanto, non pu essere considerato in alcun modo un prodotto editoriale ai sensi della L. n. 62/01.
Informazioni su privacy e disclaimer Archivio