Mondiale Yorkshire 2019
Bjerg cala il tris nella crono under 23, sul podio gli USA con Garrison e McNulty

Bjerg cala il tris nella crono under 23, sul podio gli USA con Garrison e McNulty

(foto: Bettini)

condividi la pagina:

Prosegue il filotto di Mikkel Bjerg al Mondiale di Yorkshire 2019. Il fenomeno danese si è laureato nuovamente campione del mondo nella cronometro under 23 chiudendo il tris dopo i successi a Bergen 2017 e Innsbruck 2018. Il ventenne promesso sposo della UAE Team Emirates per le prossime 3 stagioni ha conquistato l'ennesimo oro nonostante sia partito nelle ultime posizioni, quando le condizioni meteo sono ulteriormente peggiorate rispetto alle prime fasi di corsa.

Il protagonista di giornata è stato infatti il maltempo: una pioggia torrenziale ha accompagnato tutti gli atleti allagando la strada in vari punti del tracciato e causando numerose cadute, alcune spettacolari. Il temporale aveva leggermente rallentato in occasione della partenza dello statunitense Ian Garrison (al pari di Bjeg tesserato per la Hagens Berman Axeon) che ha sfruttato l'occasione centrato il secondo posto a 26'' dal vincitore di giornata. Terza piazza per l'altro rappresentante degli USA Brandon McNulty (Rally UHC, alla UAE dal prossimo gennaio) superato per meno di un secondo dal connazionale.

Prestazione incolore per i ragazzi della Nazionale Italiana: Antonio Puppio ha chiuso in ventiduesima posizione, ventisettesimo invece il campione nazionale Matteo Sobrero.





24/09/2019

Diretta Ciclismo


ALTRE NOTIZIE CORRELATE

condividi la pagina:
ALTRE NOTIZIE

condividi la pagina:



Associazione Diretta Ciclismo
via S.Pertini 159 - 55041 Camaiore (LU) - P.IVA 02302740465
Questo sito non è una testata giornalistica o similare e viene aggiornato senza alcuna periodicità esclusivamente in base ai contenuti dei collaboratiri del sito, pertanto, non può essere considerato in alcun modo un prodotto editoriale ai sensi della L. n. 62/01.
Informazioni su privacy e disclaimer Archivio