Risultati
Giro del Piemonte 2018 - Colbrelli ritorna al successo sotto la pioggia piemontese. Alle sue spalle Senechal e Ballerini

Giro del Piemonte 2018 - Colbrelli ritorna al successo sotto la pioggia piemontese. Alle sue spalle Senechal e Ballerini

(foto: Bettini)

condividi la pagina:

 Sonny Colbrelli (Bahrain Merida Pro Cycling Team) ha vinto l'edizione 2018 della Giro del Piemonte battendo nell'atteso sprint  Florian Senechal (Quick-Step Floors) e  Davide Ballerini (Androni - Sidermec - Bottecchia). Nella top 10 tanta Italia con Minali, Belletti, Guardini e Velasco.

La corsa

Dopo i primi chilometri si sviluppa la fuga a 4 che ha caratterizzato la prima parte della corsa:  Filippo Ganna (UAE Team Emirates),  Joey Rosskopf (BMC Racing Team) e gli stagisti Mikkel Honore (Quick Step - Floors) e Matteo Sobrero (Team Dimension Data) guadagnano un buon margine sul gruppo. Tutto tranquillo fino ai meno 90 quando attacca in blocco La Lotto Soudal di  Tim Wellens (Lotto Soudal). Dalla bagarre rimangono davanti  Matti Breschel (EF Education First-Drapac p/b Cannondale) e  Andriy Grivko (Astana Pro Team) che tutto solo è rimasto al comando fino ai meno 10, complice anche una caduta che ha portato un po' di caos in gruppo ai meno 35. Il plotone si prepara all'arrivo con i treni dei velocisti e in testa  Mirco Maestri (Bardiani - CSF) scivola ai meno 3 sull'asfalto bagnato.  James Shaw (Lotto Soudal) cerca di nuovo di anticipare lo sprint, ma il suo tentativo è rintuzzato nel corso dell'ultimo chilometro. Allo sprint  Sonny Colbrelli (Bahrain Merida Pro Cycling Team) non si fa sorprendere e coglie un successo importante per sé e per la squadra in vista del Lombardia di sabato.



CLICCA PER ORDINE D'ARRIVO




11/10/2018

Diretta Ciclismo


ALTRE NOTIZIE CORRELATE

condividi la pagina:
ALTRE NOTIZIE

condividi la pagina:



Associazione Diretta Ciclismo
via S.Pertini 159 - 55041 Camaiore (LU) - P.IVA 02302740465
Questo sito non è una testata giornalistica o similare e viene aggiornato senza alcuna periodicità esclusivamente in base ai contenuti dei collaboratiri del sito, pertanto, non può essere considerato in alcun modo un prodotto editoriale ai sensi della L. n. 62/01.
Informazioni su privacy e disclaimer Archivio