Risultati
Giro di Sicilia 2019 - Belletti si prende la rivincita su Stacchiotti a Palermo

Giro di Sicilia 2019 - Belletti si prende la rivincita su Stacchiotti a Palermo

(foto: Press Room RCS)

condividi la pagina:

E' arrivato il primo successo stagionale per  Manuel Belletti (Androni Giocattoli - Sidermec) nella seconda tappa del Giro di Sicilia 2019. L'esperto corridore cesenate ha avuto la meglio sul traguardo di Palermo imponendosi abbastanza nettamente al termine di uno sprint tiratissimo che ha visto soccombere il vincitore di ieri  Riccardo Stacchiotti (Giotti Victoria - Palomar); terza piazza per il giovane colombiano  Juan Sebastian Molano Benavides (UAE Team Emirates).

La tappa si presentava già decisamente impegnativa per via della lunghezza, ben 236 chilometri; a rendere ulteriormente dura la vita agli atleti ci si è messo il meteo che dopo la giornata quasi estiva di ieri ha proposto un nuovo sprazzo di inverno con pioggia e vento. La fitta nebbia ha addirittura costretto gli organizzatori a neutralizzare la corsa intorno alla metà del percorso. 

Non si sono fatti intimorire  Viesturs Luksevics (A&V Prodir),  Diego Pablo Sevilla (Kometa),  Andreas Kron (Riwal Readynez Cycling Team),  Andrea Toniatti (Colpack) e  Antonio Di Sante (Sangemini) che dopo la battaglia iniziale sono riusciti ad andarsene in fuga. Nella fase centrale di gara, quella che prevedeva la lunga salita verso Geraci Siculo, il plotone principale ha a lungo tergiversato scivolando a 5 minuti di ritardo dal quintetto al comando. Il successivo segmento ondulato e soprattutto la parte finale della tappa pianeggiante sono però risultati indigesti ai fuggitivi che dopo oltre 210 chilometri in avanscoperta si sono arresi intorno ai -10.

A menare le danze hanno pensato Androni, Neri Sottoli, UAE e Israel che con i propri treni hanno impostato lo sprint. Gli israeliani e i gialloneri si Scinto si sono però si sono però disuniti nell'ultimo chilometro anche a causa di tre scatti infruttuosi. Anche la formazione emiratina non ha lavorato al meglio lasciando troppo presto al vento il proprio velocista  Juan Sebastian Molano Benavides (UAE Team Emirates). Sono partiti invece con i tempi giusti i ragazzi di Savio, con  Manuel Belletti (Androni Giocattoli - Sidermec) che ha affiancato il vincitore di ieri  Riccardo Stacchiotti e lo ha nettamente staccato negli ultimi metri. Grazie a questa vittoria l'ex Wilier e AG2R sfila al rivale anche la maglia giallorossa di leader della generale; domani comunque dovrebbero rimescolarsi le carte con la prima frazione di montagna di questi quattro giorni in terra siciliana.





04/04/2019

Matteo Pierucci


ALTRE NOTIZIE CORRELATE

condividi la pagina:
ALTRE NOTIZIE

condividi la pagina:



Associazione Diretta Ciclismo
via S.Pertini 159 - 55041 Camaiore (LU) - P.IVA 02302740465
Questo sito non è una testata giornalistica o similare e viene aggiornato senza alcuna periodicità esclusivamente in base ai contenuti dei collaboratiri del sito, pertanto, non può essere considerato in alcun modo un prodotto editoriale ai sensi della L. n. 62/01.
Informazioni su privacy e disclaimer Archivio