Risultati
Giro di Svizzera 2019 - Sagan si toglie la polvere battendo Viviani e Degenkolb: per lui anche la maglia di leader

Giro di Svizzera 2019 - Sagan si toglie la polvere battendo Viviani e Degenkolb: per lui anche la maglia di leader

(foto: Bettini)

condividi la pagina:

 Peter Sagan (BORA - hansgrohe) ha vinto la seconda tappa in linea del Giro di Svizzera 2019, bruciando allo sprint  Elia Viviani (Deceuninck - Quick Step) e  John Degenkolb (Trek-Segafredo). Il tricampeon del mondo si toglie la polvere di questo inizio di stagione con una volata regale, piazzando la sua ruota in coda al treno giusto e non lasciando spazio alla rimonta del veronese.

Per  Peter Sagan (BORA - hansgrohe) arriva anche la soddisfazione della maglia di leader di una corsa che spesso l’ha visto salire sul gradino più alto del podio. Corsa sonnecchiosa che ha vissuto del tentativo dell’olandese Bert-Jan Lindeman (Jumbo-Visma), del sudafricano Willie Smit (Team Katusha-Alpecin), del canadese Ryan Anderson (Rally UHC Cycling) e dello svizzero Simon Pellaud: i 4 non hanno mai preso un vantaggio rassicurante e sono stati recuperati ai meno 6 dal traguardo.

I piani di  Elia Viviani (Deceuninck - Quick Step) sono stati scombinati dalla Trek Segafredo con il trenino capitanato da  Jasper Stuyven (Trek-Segafredo): alla sua ruota si è piazzato Sagan che non ha lasciato scampo a nessuno sullo strappo in pavé previsto begli ultimi 200 metri.





17/06/2019

Diretta Ciclismo


ALTRE NOTIZIE CORRELATE

condividi la pagina:
ALTRE NOTIZIE

condividi la pagina:



Associazione Diretta Ciclismo
via S.Pertini 159 - 55041 Camaiore (LU) - P.IVA 02302740465
Questo sito non è una testata giornalistica o similare e viene aggiornato senza alcuna periodicità esclusivamente in base ai contenuti dei collaboratiri del sito, pertanto, non può essere considerato in alcun modo un prodotto editoriale ai sensi della L. n. 62/01.
Informazioni su privacy e disclaimer Archivio