Risultati
Tour Down Under 2019 - Impey doma il Corkscrew ma Bevin lo tallona e resta in arancio

Tour Down Under 2019 - Impey doma il Corkscrew ma Bevin lo tallona e resta in arancio
condividi la pagina:

 Daryl Impey (Mitchelton-Scott) ha vinto la quarta tappa del Tour Down Under, battendo allo sprint di un gruppo di 20 atleti il leader della generale  Patrick Bevin (CCC TEAM) e  Luis Leon Sanchez Gil (Astana Pro Team). Corsa caratterizzata nel finale dall’ascesa del Corkscrew e soprattutto dalla sua irta discesa.  Richie Porte (Trek-Segafredo), insieme a Woods, Poels e Bennet era riuscito a fare la differenza in salita ma nella successiva picchiata verso Campbeltown il gruppo Impey-Bevin ha saputo colmare il gap, andandosi a giocare la vittoria in volata.

Sono sei i corridori che hanno animato la tappa con una fuga a lunga gittata:  Benoit Cosnefroy (AG2R La Mondiale),  Nicholas White (Australia),  Thomas De Gendt (Lotto Soudal),  Miles Scotson (Groupama - FDJ),  Jasha Sutterlin (Movistar Team) e  Hermann Pernsteiner (Bahrain Merida Pro Cycling Team). Il gruppo ha sempre tallonato da vicino questo sestetto che è esploso vicino al cartello dei -20.

White, Cosnefroy e Scotson hanno tenuto duro ma ai piedi della salita di Corkscrew hanno alzato bandiera bianca venendo riassorbiti. Sulle rampe più impegnative ha preso in mano la situazione  Richie Porte (Trek-Segafredo) in persona; l'accelerazione del tasmaniano è stata irresistibile per tutti ad eccezione di  Michael Woods (EF Education First-Drapac p/b Cannondale),  Wout Poels (Team Sky) e  George Bennett (Team Jumbo-Visma) che sono andati a comporre un quartetto in testa. 

La velocissima e poco tecnica discesa finale ha permesso però agli inseguitori di organizzarsi e di andare a riacciuffare i fuggitivi. Un gruppo forte di 20 unità si è dunque presentato sul rettilineo finale;  Luis Leon Sanchez Gil (Astana Pro Team) ha lanciato lo sprint ma prima  Patrick Bevin (CCC TEAM) e poi  Daryl Impey (Mitchelton-Scott) hanno saltato lo spagnolo e si sono lanciati in un entusiasmante testa a testa che ha visto prevalere il sudafricano.



CLICCA PER ORDINE D'ARRIVO




18/01/2019

Matteo Pierucci


ALTRE NOTIZIE CORRELATE

condividi la pagina:
ALTRE NOTIZIE

condividi la pagina:



Associazione Diretta Ciclismo
via S.Pertini 159 - 55041 Camaiore (LU) - P.IVA 02302740465
Questo sito non è una testata giornalistica o similare e viene aggiornato senza alcuna periodicità esclusivamente in base ai contenuti dei collaboratiri del sito, pertanto, non può essere considerato in alcun modo un prodotto editoriale ai sensi della L. n. 62/01.
Informazioni su privacy e disclaimer Archivio