Risultati
Tour of the Alps 2019 - Nibali pimpante nella prima tappa ma a vincere Geoghegan Hart

Tour of the Alps 2019 - Nibali pimpante nella prima tappa ma a vincere  Geoghegan Hart

(foto: Bettini)

condividi la pagina:

Prima vittoria da professionista per  Tao Geoghegan Hart (Team Sky) in occasione della tappa inaugurale del Tour of the Alps 2019. Il corridore londinese ha avuto la meglio sul traguardo austriaco di Kufstein precedendo in uno sprint ristretto lo spagnolo  Jon Aberasturi (Caja Rural - Seguros RGA) e lo svizzero  Roland Thalmann (Vorarlberg-Santic).

I fuggitivi di giornata hanno impiegato meno di 5 chilometri per avvantaggiarsi.  Maximilian Kuen (Vorarlberg-Santic),  Patrick Gamper (Tirol KTM),  Matthias Krizek (Felbermayr-Simplon Wels) e  Emil Dima (Giotti Victoria – Palomar) hanno conquistato fino a 5 minuti e mezzo di margine mentre Sky, Bahrain e Astana si alternavano nell'inseguimento. Temendo di riportarsi troppo presto sui battistrada il plotone ha rallentato intorno ai -30 permettendo a  Simone Velasco (Neri Sottoli - Selle Italia - KTM) di involarsi in solitaria.

Nei chilometri successivi però la situazione si è ribaltata:  Georg Zimmermann (Tirol KTM) e  Andreas Schillinger (BORA - hansgrohe) hanno ripreso e superato tutti gli attaccanti ad esclusione di  Matthias Krizek, rimasto da solo al comando. Il forcing della Astana in particolare con  Manuele Boaro è stato però fatale per tutti questi uomini che si sono dovuti rialzare. Ai -14 la corsa dei big si è aperta con uno scatto fulminante di  Vincenzo Nibali (Bahrain Merida Pro Cycling Team), apparso decisamente in palla. Soltanto  Tao Geoghegan Hart Pavel Sivakov (Team Sky) e  Rafal Majka (BORA - hansgrohe) sono rimasti sulla ruota del messinese andando a formare un quartetto molto qualitativo. La Astana, rimasta esclusa dalla testa della corsa, è stata costretta nuovamente ad inseguire riuscendo comunque a ricompattare la situazione.

21 atleti si sono dunque giocati la vittoria allo sprint. La Sky ha dimostrato numeri e compattezza superiori agli altri permettendo a  Tao Geoghegan Hart di lanciarsi al meglio andando a vincere.





22/04/2019

Matteo Pierucci


ALTRE NOTIZIE CORRELATE

condividi la pagina:
ALTRE NOTIZIE

condividi la pagina:



Associazione Diretta Ciclismo
via S.Pertini 159 - 55041 Camaiore (LU) - P.IVA 02302740465
Questo sito non è una testata giornalistica o similare e viene aggiornato senza alcuna periodicità esclusivamente in base ai contenuti dei collaboratiri del sito, pertanto, non pu essere considerato in alcun modo un prodotto editoriale ai sensi della L. n. 62/01.
Informazioni su privacy e disclaimer Archivio